21 agosto 2018, 18:37

10.000 METRI, LONEDO TRICOLORE UNDER 23 – BOIFAVA DA APPLAUSI A PENYAGOLOSA

Lonedo_RebeccaSi vestono del tricolore, per Rebecca Lonedo, i 10.000 metri dei campionati italiani di Ferrara. La ventunenne dell’Atletica Vicentina è seconda assoluta in 35’51”21, alle spalle di Rosaria Console (34’56”52), e si aggiudica così il titolo under 23. È il primo alloro nazionale per l’atleta di Sovizzo, allenata da Gianni Faccin, che nel 2017 si era piazzata terza nella rassegna promesse dei 10 km su strada a Dalmine, guadagnandosi poi l’esordio in azzurro all’incontro internazionale di Rennes, in Francia. Nelle gare di contorno, brillante prestazione di un’altra vicentina, la ventunenne Elena Bellò (Fiamme Azzurre), che sugli 800 metri porta a 2’03”48 il personale per un progresso di quasi un secondo, superando nel finale la tricolore assoluta Yusneysi Santiusti (Assindustria Sport Padova, 2’03”96).

Dalla pista alla montagna. Ai Campionati Mondiali di trail, disputati a Penyagolosa (Spagna), dominano gli atleti di casa, con il terzo titolo consecutivo per Luis Alberto Hernando e la vittoria dei due team iberici. In chiave veneta, 29^ (e seconda delle italiane) la vicentina Alessanda Boifava (Ultrabericus Team). Novantaduesima, invece, Lisa Borzani, condizionata da un problema al ginocchio. Alla fine, la squadra italiana femminile è decima, tre posti avanti gli uomini, nel cui gruppo non brillano particolarmente il trevigiano Stefano Fantuz (La Colfranculana), 61°, penalizzato da un problema fisico, né Simone Wegher (Tornado), ritirato. Gara massacrante (85,3 km, con circa 4900 metri di dislivello positivo e 3690 negativo) e manifestazione che conferma la crescita del movimento, con 354 atleti iscritti in rappresentanza di 49 nazioni.

Check Also

Pista_schiena generica_resize

AGOSTO, TEMPO DI RADUNI: 87 ATLETI A LONGARONE E ASIAGO

Agosto, come sempre, è tempo di raduni: 87 atleti – 44 ragazzi e 43 ragazze – …