11 Luglio 2020, 7:13

TRENTIN, BOGDANICH E SANTAMARIA TRICOLORI MASTER DI MARATONA

trentin_virginio_marab(a cura di Rosa Marchi) Domenica scorsa,  in occasione della 18ª Maratona internazionale Ravenna Città d’Arte, si sono assegnati i titoli italiani master di maratona.  Tra gli SM60 ha trionfato, con l’ottimo tempo di 2h49'44",  il trevigiano Virginio Trentin (Atl. San Biagio), già vincitore a Parma, in settembre, del titolo italiano di categoria sulla mezza maratona. Virginio, che lo scorso anno a Lione si è aggiudicato il titolo di campione mondiale nella maratona M60,  è riuscito a distanziare di ben 25 minuti il secondo classificato, il marchigiano Pasquale Iezzi (3h14'07").  I veneti hanno inoltre conquistato due belle  medaglie di bronzo, ad opera del padovano Gianluca Maiorano (Run ran run ASD PD),  tra gli SM50, e del vicentino Giuseppe Zonta (Bassano Running Store VI) tra gli SM75.

MEDAGLIERE ORO - M60: Virginio Trentin (Atl. San Biagio TV) 2h49'44" BRONZO - M50: Gianluca Maiorano (Run RAN Run ASD PD)   Padova  2h39'21" - SM75: Giuseppe Zonta (Atl. Bassano Running Store VI) 3h58'59".

Tra gli atleti veneti tesserati per società fuori regione, da segnalare il titolo di campionessa italiana SF45 conquistato da Marta Santamaria, tesserata con l'Atletica Brugnera Friulintagli ma residente a Vittorio Veneto (Treviso), che ha corso in 2h55'23", classificandosi anche sesta assoluta. Maglia tricolore inoltre per il veronese Massimiliano Bogdanich (Calcestruzzi Corradini Excels. RE) che, con il tempo di 2h36'26", ha vinto nella categoria SM50, classificandosi pure ottavo assoluto.

Link ai risultati della manifestazione.

Per segnalazioni scrivi a: rosax@tiscali.it. Per altre notizie, vai nella sezione Area Master di questo sito. (nella foto: Virginio Trentin – archivio Atletica San Biagio)

Check Also

VICENZA E SAN BIAGIO DI CALLALTA NEL SECONDO WEEKEND VENETO DI GARE

Dopo la ripresa dello scorso weekend a Vittorio Veneto, altri due appuntamenti in pista si …