17 Luglio 2019, 11:19

21/09/2013 Regionali master: Mazzenga, Beggio, Dandolo e Fortuna da primato

(a cura di Rosa Marchi) Nella seconda e terza tappa dei campionati regionali individuali master, svoltisi in concomitanza con i campionati regionali individuali assoluti, sono stati registrati ben quattro primati italiani di categoria.

 Mazzenga Emma in corsa_2013Marcon, in occasione del “Mennea Day”, oltre al già segnalato record mondiale sui 200 metri W80 di Emma Mazzenga  (clicca qui) c’è stato il bellissimo primato italiano di Nadia Dandolo (ASI Roma) sui 5000 metri. Con il tempo di 17’54”20 la padovana è stata la prima donna italiana “over 50” a scendere sotto il muro dei 18 minuti su questa distanza. Il primato precedente apparteneva alla stessa atleta (18’13”35), stabilito lo scorso anno ai campionati europei master, prestazione che le era valsa la medaglia d’oro nella categoria W45.

 
Verona, sabato scorso, la neoprimatista mondiale Emma Mazzenga è tornata nuovamente protagonista. Dopo i 400 e i 200 metri, “Mimma” si è cimentata sulla distanza dei 100 metri dove questa volta si è dovuta accontentare della miglior prestazione italiana MF80 con il tempo di 19”10 (v.+0.6), migliorando di oltre due secondi il precedente primato stabilito 3 anni fa da Nives Fozzer (21”96 ). Siamo comunque certi che l’appuntamento con il primato mondiale (18”42 della tedesca Hanna Gelbrich) sia solo rimandato.
Sempre a Verona registriamo un altro strepitoso risultato, ad opera di Anna Beggio. La portacolori dell’Atletica Vicentina, classe 1973, è riuscita ad aggiudicarsi il titolo di campionessa regionale assoluta sui 400 metri con il tempo di 58”44, prestazione che rappresenta anche il nuovo primato italiano per la categoria MF40.  Il precedente record (58”51), era stato stabilito dalla Beggio lo scorso 26 giugno.
A Verona, infine, va sottolineato il 53.44 con cui Diego Fortuna ha vinto il titolo regionale assoluto nel lancio del disco. Per il quarantacinquenne vicentino, ancora tesserato come senior, si tratta anche della miglior prestazione italiana nella categoria MM45. Il precedente record (51.70) era stato stabilito da Carmelo Rado, alla bella età di 49 anni, nell’ormai lontano 1982. Ricordiamo che la prima giornata dei campionati regionali individuali master si era svolta a Rovigo il 7 settembre (clicca qui) ed era stata nobilitata dal primato europeo di Guido Battistin nei 5 km di marcia.
I CAMPIONI REGIONALI  MASTER 

(Marcon, 12 settembre 2013)

 

UOMINI

 

200
MM60: Franco Gasparinetti (Biotekna Marcon VE)  28”23 (v.+0.6)
MM55: Gabriele Carniato (Voltan Martellago VE) 26”12 (v.+0.1)
MM45: Luigi Vanzo (Masteratletica VI) 25”68 (v.+0.4) 
MM40: Stefano Castellini (Riviera del Brenta VE) 24”38 (v.-0.3)

 

5000
MM70: Amatore Michieletto (Brema Running Team VE) 27’07”09
MM60: Franco Mason (Audace Noale VE) 22’24”76
MM55: Antonello Satta (G.P. Turristi Montegrotto PD) 18’21”95
MM50: Giorgio Centofante (Riviera del Brenta VE) 17’09”35
MM45: Flavio Olto (A.S.D. Pavanello TV) 16’52”94
MM40: Stefano Pretotto (Ponzano Autotrasporti TV) 15’54”99
MM35: Riccardo Pellegrini (Ponzano Autotrasporti TV) 17’08”89

DONNE

 

200
MF80: Emma Mazzenga (Città di Padova) 39”92 (v.-0.1) W.R. W80 
MF50: Paola De Santi (Atl. Villorba TV) 31”25 (v.-0.1)
MF45: Francesca Lotto (Venezia Runners Atl. Murano) 33”51

 

5000
MF55: Maria Angela Canella (Venicemarathon Club) 26’11”59
MF45: Chiara D’Avirno (Foredil Macchine PD) 21’22”72

Link ai risultati della manifestazione di Marcon  

(Verona, 14 settembre 2013)

UOMINI

100

MM75: Carlo Icarelli (Prisma Spedizioni VR)  18”52 (v.-0.3)

MM70: Albino Albertini (Prisma Spedizioni VR) 16”06 (v.-0.3)

MM60: Maurizio Stefan (Riviera del Brenta VE) 14”12 (v.-0.3)
MM45: Fausto Tegorelli (Masteratletica VI) 12”17 (v.0.0)

MM40: Alessandro Facchin (Biotekna Marcon VE) 11”94 (v.-0.7)
MM35: Marco Longo (Montebelluna Veneto Banca TV) 12”84 (v.-0.3)

400

MM75: Carlo Icarelli (Prisma Spedizioni VR)  1’42”10

MM70: Albino Albertini (Prisma Spedizioni VR) 1’26”16

MM60: Franco Gasparinetti (Biotekna Marcon VE)  1’02”45
MM55: Giorgio Rade (Athlon PD) 1’04”21

MM45: Luigi Vanzo (Masteratletica VI) 56”63
MM40: Alessandro Facchin (Biotekna Marcon VE) 53”66
MM35: Helidon Hameti (Riviera del Brenta VE) 56”29

 

1500
MM60: Franco Mason (Audace Noale VE) 6’01”72
MM55: Vincenzo Andreoli (Biotekna Marcon VE) 4’34”41
MM50: Saverio Loria (Voltan Martellago VE) 4’37”62
MM45: Marco Ciapponi (Biotekna Marcon VE) 4’33”96
MM40: Stefano Carpani (Biotekna Marcon VE)  5’01”22

MM35: Claudio Zoccarato (Audace Noale VE) 4’25”69

DONNE

100

MF80: Emma Mazzenga (Città di Padova) 19”10 (v.+0.6) m.p.i.  
MF60: Laura Zanini (Prisma Spedizioni VR) 20”28 (v.+0.6)

 
400
MF60: Laura Zanini (Prisma Spedizioni VR) 1’36”44

MF50: Mirella Giusti (Atl. Insieme New Foods VR) 1’07”14

MF45: Francesca Lotto (Venezia Runners Atl. Murano) 1’13”47
MF40: Anna Beggio  (Atl. Vicentina) 58”44 
m.p.i. 
 (e camp. regionale assoluta)
1500

MF65: Liviana Piccolo (Atl. Insieme New Foods VR) 6’31”999

Link ai risultati della manifestazione di Verona  

Per segnalazioni scrivi a: rosax@tiscali.it.

 Per altre notizie, vai nella sezione Area Master di questo sito

 Nella foto: Emma Mazzenga (foto di Antonio Muzzolon)

Check Also

TROFEO DELLE REGIONI MASTER, INIZIA IL CONTO ALLA ROVESCIA 

Il Veneto si prepara ad ospitare il Trofeo delle Regioni master. Sabato 20 luglio, allo …