19 Ottobre 2019, 16:50

PROVE MULTIPLE, PODI TRICOLORI PER MIGLIETTA, GOLLIN E LUNARDON

GollinAi Campionati Italiani di Prove Multiple Juniores e Promesse di Torino tra gli under 20 bella gara del decathlon conclusa sotto i riflettori con i primi due classificati sopra i 7000 punti: 7052 punti per il vincitore Andrea Cerrato (Atl. Fossano ’75) che diventa il quarto junior di sempre. Ottima anche la prova di Dario Dester (Cremona Sportiva Atl. Arvedi), in testa sino ai 1500 metri, secondo con 7037 punti, e da oggi quinto nella graduatoria nazionale alltime. Terza piazza per Riccardo Miglietta (Atl. Vicentina) con 6819 punti, giusto davanti al compagno di squadra Amar Kasibovic (6552). Al femminile si conferma Alice Boasso (Atl. Fossano '75), campionessa italiana junior di eptathlon con 5103 punti per una doppietta tutta cuneese. Sul podio anche Sofia Montagna (Atl. Vigevano, 4963 punti) e Gloria Gollin (Atl. Vicentina, 4769). Tra gli under 23 ancora un titolo italiano per Mattia Chiusolo (Sportrace): dopo il successo under 20 nel 2017 a Lana, oggi conquista quello Promesse con 6886 punti. Decathlon che si è deciso all’ultima prova, i 1500 metri che hanno sancito il secondo posto di Matteo Taviani (Atl. Virtus Lucca, 6862) e il terzo di Marco Leone (Atl. Lecco Colombo Costruzioni, 6789). Titolo U23 delle sette fatiche a Lucia Quaglieri (AS La Fratellanza 1874) con 4936 punti, seconda piazza per Martina Ronchetti (CUS Pro Patria Milano, 4779) e terza Alice Lunardon (Atl. Riviera Del Brenta, 4761), che ha preceduto Marialena Agostini (Lib. Sanp, 4650).

RISULTATI -Nella foto: il podio dell'eptathlon juniores con Gloria Gollin (Minozzi/Fidal Piemonte)

Check Also

ARRESTO CARDIACO, A TREVISO ATLETA SALVATO DAL DEFIBRILLATORE

Qualcuno lo definisce eroe. Lui preferisce dire che quello, in fondo, è il suo lavoro. …