3 Luglio 2022, 11:06

“800 STELLE VOLANO SUL BO”: IL SALTO CON L’ASTA DA’ SPETTACOLO A PADOVA

Il salto con l’asta vola nella storia di Padova. E promette spettacolo. Parte il conto alla rovescia per “800 stelle volano sul Bo”, manifestazione di salto con l’asta che si terrà venerdì 8 luglio tra Palazzo Bo, Palazzo Moroni e Caffè Pedrocchi. Una location di prestigio, nel cuore di Padova, davanti ad un pubblico che non vede l’ora di lasciarsi conquistare dai funambolici gesti tecnici degli astisti.

L’ispirazione per “800 stelle volano sul Bo” arriva da un format sviluppato nel 2021 che prevede l’organizzazione di gare di salto con l’asta in luoghi storici particolarmente rappresentativi, come l’Antico Anfiteatro Romano a Padova o Villa Manin a Codroipo (Udine).

La scelta del Bo arriva dalla voglia di unire l’evento ai festeggiamenti per gli 800 anni della prestigiosa Università patavina, ma anche dal fatto che diversi atleti del Gruppo Asta Padova hanno deciso di allenarsi con il sodalizio in quanto studenti universitari.

I partecipanti a “800 stelle volano sul Bo” verranno divisi in tre diversi gruppi in base ai record personali: gara 1 con inizio alle 15.30, gara 2 con via alle 18 e gara top 5, che comprenderà i migliori cinque uomini e le migliori cinque donne tra gli iscritti, con start alle 20.

"800 stelle volano sul Bo" non sarà solo una gara di salto con l'asta, ma un evento a 360°. A renderlo tale contribuirà la Compagnia Teatrale Universitaria "Beolco Ruzzante" che proporrà uno spettacolo teatrale per conoscere la storia di uomini e donne che hanno segnato la storia dell'Università di Padova, dal 1500 fino ad oggi.

Gli interpreti daranno voce alle loro storie, ordinarie e straordinarie, così da permettere al pubblico di vedere il lato umano, la curiosità e la passione che ha spinto queste grandi menti, ispirate dall’aria che si respirava tra le vie di Padova. Il salto con l’asta è davvero un mondo meraviglioso. Appuntamento all’8 luglio, con gli occhi che guardano in cielo.

Check Also

GIOCHI DEL MEDITERRANEO, MESLEK DI BRONZO NEI 1500

Ai Giochi del Mediterraneo, nella giornata della romana Elisa Coiro, oro negli 800, c’è spazio …