24 Gennaio 2020, 2:46

A CAPRINO VERONESE PROGRESSI PER ROSA, TESSARO E CESTONARO

Tessaro_GiuliaUn acuto tra gli ostacoli apre il primo pomeriggio di gare dei campionati veneti assoluti e promesse a Caprino Veronese. Lo mette a segno la vicentina Giulia Tessaro (foto) che sulle barriere alte ferma il cronometro a 13”32, con vento nullo. Per l’atleta delle Fiamme Oro è un progresso netto sul primato personale (15 centesimi) e il risultato vale anche la leadership italiana stagionale, a pari merito con la friulana Giada Carmassi che ha realizzato lo stesso tempo il 9 maggio a Udine. Le corse veloci regalano pure il 10”45, fuori gara, dell’aviere Jacques Riparelli nei 100, corsi con vento contrario (-2.3) e caratterizzati dalla squalifica per falsa partenza di Michael Tumi. Lo junior veronese Thomas Fabricci ha vinto il giavellotto con 60.07. Quello di Caprino Veronese è stato, però, soprattutto il pomeriggio delle donne. La vicentina della Forestale, Ottavia Cestonaro, è atterrata, fuori gara, a 13.26 (+1.3) nel triplo, aggiungendo 9 centimetri alla sua miglior misura stagionale. Primato 2015 anche per la padovana delle Fiamme Azzurre, Chiara Rosa, arrivata a 18.13 nel peso, 25 centimetri meglio della misura che le è valsa il quarto posto, domenica scorsa, nel Campionato Europeo a squadre di Cheboksary. In chiusura di pomeriggio, nei 1500 vinti dalla veronese Alice Sganzerla (4’32”93), applausi anche per la junior padovana Irene Vian (4’34”60) e per l’allieva bellunese Ilaria Fantinel (4’36”25). Domani, con prologo mattutino al campo Avesani di Verona per i martellisti, la seconda e conclusiva giornata di gare, valide anche come terza fase regionale dei campionati italiani assoluti di società.

RISULTATI. UOMINI. 100 (-2.3): 1. Farias Zin (Assindustria Sport Padova) 10”76 (campione regionale assoluto e promesse); fuori gara: Jacques Riparelli (Aeronautica Militare) 10”45 (-2.3). 400: 1. Cheick H. Minougou (Vicentina/Bur) 48”00, 2. Ermanno Costantini (Dolomiti Belluno) 50”43 (campione regionale assoluto e promesse). 1500: 1. Nicolò Olivo (Insieme New Foods Vr) 3’59’27 (campione regionale assoluto e promesse). 3000 siepi: 1. Luca Solone (Biotekna Marcon) 9’46”13 (campione regionale assoluto). 110 hs (-0.4): 1. Kyler Wayne Martin (Vicentina/Usa) 14”38, 2. Francesco Marconi (Trevisatletica) 15”01 (campione regionale assoluto e promesse). Asta: 1. Nicola Tronca (Silca Ultralite) 4.60 (campione regionale assoluto), 2. Matteo Miani (Silca Ultralite) 4.40 (campione regionale promesse). Triplo: 1. Lucas H. Perticaro (Vicentina) 13.93/+2.7 (campione regionale assoluto), 2. Matteo Borsetto (Atl. Nevi) 13.42/+0.8 (campione regionale promesse). Disco: 1. Filippo Vaidanis (Atl. Vicentina) 45.09 (campione regionale assoluto), 4. Diego Benedetti (Gagno Ponzano) 38.49 (campione regionale promesse). Giavellotto: 1. Thomas Fabricci (Fondazione Bentegodi) 60.07 (campione regionale assoluto), 3. Marco De Nadai (Nuova Atl. S. Giacomo Banca della Marca) 54.63 (campione regionale promesse). Marcia (10.000 m): 1. Alberto Zaupa (Atl. Schio) 48’44”44 (campione regionale assoluto e promesse). 4x100: 1. Trevisatletica (Maurizi Enrici, Marconi, Broccolo, Biasuzzi) 44”36.

DONNE. 100 (-2.4): 1. Alice Murari (Fondazione Bentegodi) 12”52 (campionessa regionale assoluta), 2. Jessica Magro (Vicentina) 12”62 (campionessa regionale promesse); f.g. Martina Giovanetti (Forestale) 11”96 (-2.4). 400: 1. Nicole Pozzer (Atl. Vicentina) 57”71 (campionessa regionale assoluta), 3. Samantha Bottega (Ana Feltre) 58”72 (campionessa regionale promesse). 1500: 1. Alice Sganzerla (Insieme New Foods Vr) 4’32”93 (campionessa regionale assoluta), 2. Irene Vian (Silca Conegliano) 4’34”60, 3. Ilaria Fantinel (Ana Atl. Feltre) 4’36”25, 8. Lilli Gelmini (Fondazione Bentegodi) 5’09”28 (campionessa regionale promesse). 3000 siepi: 1. Ilaria Garavello (Vis Abano) 12’25”21 (campionessa regionale assoluta). 100 hs (0.0): 1. Giulia Tessaro (FF.OO.) 13”32 (campionessa regionale assoluta), 10. Sara Dehbi (G.A. Vedelago) 16”98/-0.5 (campionessa regionale promesse). Alto: 1. Laura Beatrice Moschetta (GA Aristide Coin Venezia 1949) 1.66 (campionessa regionale assoluta). Triplo: 1. Renata Ortolani (Atl. Vicentina) 11.82/+1.3 (campionessa regionale assoluta); f.g.: Ottavia Cestonaro (Forestale) 13.26 (+1.3). Peso: 1. Tatiana Corso (Lib. Valpolicella Lupatotina) 11.16 (campionessa regionale assoluta); f.g. Chiara Rosa (FF.AA.) 18.13. Marcia (5.000 m): 1. Giorgia Belotti (Atl. Vicentina) 28’14”65 (campionessa regionale assoluta e promesse). 4x100: 1. Nuova Atl. San Giacomo Banca della Marca (Bonsembiante, Cavallin, Bellia, Chizzali) 50”24.

RISULTATI COMPLETI

Check Also

INDOOR, A PADOVA 16.90 DELLA PESISTA CHIARA ROSA

Nuovo impegno agonistico per la pesista Chiara Rosa (foto di Eduard Ardelean). Una settimana dopo …