18 ottobre 2018, 18:06

A ENEGO IL FUTURO DELLA CORSA IN MONTAGNA VENETA

Enego_1Enego ha ospitato, per un weekend, il futuro della corsa in montagna veneta. Undici atleti – 6 ragazzi e 5 ragazze appartenenti alle categoria allievi e cadetti – hanno preso parte al raduno regionale della specialità, tenutosi sabato e domenica nella bella cornice della cittadina vicentina, quest’anno già sede – il 25 aprile – dei campionati regionali individuali per tutte le categorie.

“E’ stato un raduno estremamente proficuo – spiega il referente regionale della corsa in montagna, Elio Dal Magro, accompagnato a Enego dal tecnico Sara Scappin -. A differenza dell’anno scorso, quando avevamo fatto base sulla Piana di Marcesina, ci siamo allenati nei dintorni del paese, trovando la situazione ideale per correre. Ringrazio l’Asd La Enego Marcesina che ci è stata molto vicina, supportandoci in tutti i modi”.

Il raduno dei giovani specialisti della corsa in montagna ha offerto anche l’opportunità di celebrare il primo compleanno del protocollo d’intesa firmato, nell’aprile del 2017, da Fidal Veneto, Comune di Enego e Asd “La EnegoMarcesina”. Nell’occasione, è stato consegnato alla delegazione regionale un piccolo albero in legno, realizzato dai boscaioli locali. Un modo per sancire, una volta di più, il legame tra il territorio e la corsa in montagna veneta.

Ora, mentre la cittadina vicentina si prepara ad ospitare l’Enego Running Expo (23-25 giugno) e poi la mezza maratona La Enego-Marcesina (15 luglio), per i giovani atleti della corsa in montagna inizia il conto alla rovescia in vista del campionato italiano cadetti per regioni che si terrà il 16 giugno a Lanzada (Sondrio).

Enego_2Questi gli atleti che hanno partecipato al raduno di Enego. Allievi: Luca Coldebella (Atl. Dolomiti Belluno), Massimiliano Fontanella (Atl. Dolomiti Belluno). Cadetti: Francesco Cao (Vittorio Atletica), Patrick Da Rold (Bellunoatletica M.G.B.), Giulio Dal Pra (Atl. Marostica Vimar), Samuel Mazzucco (Bellunoatletica M.G.B.). Allieve: Laura Mazzoleni Ferracini (Atl. Dolomiti Belluno). Cadette: Marta Chiocchi (Atleticacadore – Giocallena Asd), Camilla Comina (Gs Quantin Alpenplus), Isabel Conte (Atl. Marostica Vimar), Elisa Vedove (Cus Padova).

 

Check Also

Fortuna_Diletta_Gyor_2017_resize

OLIMPIADE GIOVANILE, OTTAVO POSTO PER LA DISCOBOLA FORTUNA

Nel secondo turno di gare all’Olimpiade giovanile di Buenos Aires non si migliora la discobola …