14 novembre 2018, 16:01

A PADOVA BRILLA LA FIGLIA DI FIONA MAY: LARISSA FA 3.707 PUNTI NEL PENTATHLON

Larissa in altaUn primato tira l’altro al Palaindoor di Padova. Dopo il 19.95 realizzato sabato dal pesista Leonardo Fabbri, autore della miglior prestazione italiana under 23, oggi riflettori puntati su Larissa Iapichino (Atletica Firenze Marathon S.S.). La non ancora sedicenne figlia di Fiona May e Gianni Iapichino ha stabilito la miglior prestazione italiana allieve nel pentathlon, realizzando 3.707 punti, con un eccellente 6.12 nel lungo, specialità d’elezione della mamma (due ori mondiali all’aperto e altrettanti argenti olimpici). Larissa ha migliorato di 121 punti il precedente primato, appartenente a Sofia Montagna (3.586 punti il 24 gennaio 2016, sempre a Padova). I parziali della promettente atleta toscana: 8”61 nei 60 ostacoli (dove però la più veloce è stata la lombarda Veronica Besana, scesa a 8”46), 1.47 in alto, 9.28 nel peso, 6.12 nel lungo e 58”58 nei 400. Ha battuto il vecchio primato anche la seconda classificata, la padovana Veronica Zanon (Vis Abano) che, con 3.652 punti, oltre a conquistare il titolo veneto di categoria, ha realizzato la miglior prestazione regionale di sempre. Detto dell’emozionante sfida nell’eptathlon tra l’inedito Alexander Demetz (Atl. Gherdeina Raiffeisen/5.118) e Marco Leone (Atl. Lecco-Colombo Costruz./5018) e dell’ottima prestazione di Lorenzo Naidon (Us Quercia Trentingrana) nella gara juniores (5.321 punti), gli altri titoli veneti sono andati a Matteo Miani (Assindustria Sport Padova/eptathlon assoluto), Leonardo Giacometti (Ass. Atl. Nevi/eptathlon promesse), Riccardo Miglietta (Atl. Vicentina/eptathlon juniores) e Michele Bertoldo (Atl. Vicentina/pentathlon allievi). Nelle gare di contorno, doppio 4.20 nell’asta per Elisa Molinarolo (G.A. Aristide Coin Venezia 1949) e Tatiane Carne (Atl. Bergamo 1959 Oriocenter), primato personale indoor per entrambe (anche assoluto per la Carne) con un miglioramento di 5 centimetri. La ventenne Rebecca Sartori (G.A. Bassano) ha vinto i 400 in 55”64. Nel triplo, brilla lo junior Fabio Pagan (G.A. Aristide Coin Venezia 1949), atterrato a 14.85, primato personale indoor e sua seconda misura di sempre considerando anche le gare all’aperto.  Sempre nel triplo, 12.12 per l’under 23 Chiara Bertuzzi (G.A. Aristide Coin Venezia 1949) e 11.79 per l’allieva Lucrezia Sartori (G.A. Bassano).

multiple_assolutiRISULTATI. UOMINI. 400: 1. Enrico Brazzale (Atl. Vicentina) 50”02. 1500: 1. Nicolò Daniele (Atl. Canavesana) 3’59”93. Lungo: 1. Gianluca Santuz (Atl. Vicentina) 7.17, 2. Davide Rossi (Atl. Malignani Lib. Udine) 7.07. Triplo: 1. Fabio Pagan (G.A. Aristide Coin Venezia 1949) 14.85. Eptathlon: 1. Alexander Demetz (Atl. Gherdeina Raiffeisen) 5.118, 2. Marco Leone (Atl. Lecco – Colombo Costruz.) 5.018, 3. Matteo Miani (Assindustria Sport Padova) 4.694. Eptathlon (campionato regionale assoluto): 1. Matteo Miani (Assindustria Sport Padova) 4.694, 2. Leonardo Giacometti (Ass. Atl. Nevi) 4.377, 3. Andrea Geremia (Atl. Biotekna Marcon) 3.826. Eptathlon (campionato regionale promesse): 1. Leonardo Giacometti (Ass. Atl. Nevi) 4.377. Eptathlon juniores: 1. Lorenzo Naidon (Us Quercia Trentingrana) 5.321, 2. Riccardo Miglietta (Atl. Vicentina) 4.958, 3. Dario Dester (Cremona Sportiva Atl. Arvedi) 4.833. Eptathlon juniores (campionato regionale): 1. Riccardo Miglietta (Atl. Vicentina) 4.958, 2. Manuel Lando (Atl. Vicentina) 4.194, 3. Pietro Bano (Ass. Atl. Nevi) 4.119. Pentathlon allievi: 1. Michele Bertoldo (Atl. Vicentina) 3.315, 2. Alessandro Arrius (Osa Saronno Lib.) 3.164, 3. Lorenzo Pusceddu (Atl. Canavesana) 3.135. Pentathlon allievi (campionato regionale): 1. Michele Bertoldo (Atl. Vicentina) 3.315, 2. Paul Tecuceanu (Atl. Audace Noale) 3.036, 3. Lorenzo Pezzolato (Gs Fiamme Oro) 3.010.

DONNE. 400: 1. Rebecca Sartori (G.A. Bassano) 55”64, 2. Anna Polinari (Fondazione M. Bentegodi) 55”72. 1500: 1. Federica Zanne (Atl. Brescia 1950 Ispa Group) 4’39”65.  Asta: 1. Elisa Molinarolo (G.A. Aristide Coin Venezia 1949) 4.20, 1. Tatiane Carne (Atl. Bergamo 1959 Oriocenter) 4.20, 3. Marta Ronconi (Us Quercia Trentingrana) 3.95.  Triplo: 1. Chiara Bertuzzi (G.A. Aristide Coin Venezia 1949) 12.12, 2. Lucrezia Sartori (G.A. Bassano) 11.79. Pentathlon allieve: 1. Larissa Iapichino (Atl. Firenze Marathon) 3.707, 2. Veronica Zanon (Vis Abano) 3.652, 3. Veronica Besana (Atl. Lecco – Colombo Costruz.) 3.542. Pentathlon allieve (campionato regionale): 1. Veronica Zanon (Vis Abano) 3.652, 2. Margherita Rizzi (Vis Abano) 2.943, 3. Adele Toniutto (Team Treviso) 2.866.

RISULTATI COMPLETI

-Nelle foto: Larissa Iapichino e il podio del campionato regionale assoluto di eptathlon (è richiesta la citazione del credito: Roberto Passerini).

FOTOGALLERY DI ROBERTO PASSERINI:

PRIMA GIORNATA – PRIMA PARTE

PRIMA GIORNATA – SECONDA PARTE

SECONDA GIORNATA – PRIMA PARTE

SECONDA GIORNATA – SECONDA PARTE

Check Also

VRMarathon2018_CS_130

PRESENTATA LA VOLKSWAGEN VERONAMARATHON: SARA’ CAMPIONATO REGIONALE

Presentata questa mattina, nella prestigiosa Sala Arazzi del Comune di Verona, la 17^ edizione della …