19 Maggio 2019, 11:01

PER VOLARE SEMPRE PIU’ IN ALTO: A PADOVA NASCE “ASTA ACADEMY”

Molinarolo_Elisa_resizeNasce a Padova "Asta Academy", la prima accademia presente nel panorama dell’atletica leggera nazionale esclusivamente dedicata alla specialità del salto con l'asta. Da un’idea di Multisport & Fun, la società sportiva dello storico Gruppo Asta Padova, il progetto vedrà il suo esordio già a settembre grazie alla collaborazione con il comitato regionale della FIDAL Veneto, che a sua volta coinvolgerà i comitati di Friuli Venezia Giulia, Trentino e Alto Adige.

Il progetto ha il duplice obbiettivo di perfezionare il livello sia degli atleti che dei loro allenatori, offrendo ai primi la possibilità di allenarsi in strutture tecniche adatte e con personale qualificato, mentre per gli allenatori sarà possibile partecipare ad incontri continui con il settore tecnico dell'Academy e a sessioni di formazione con i migliori esperti internazionali invitati dall'Academy stessa.

Gli allenamenti si svolgeranno principalmente a Padova presso l’ormai ultimato stadio di atletica “Colbachini” dell'Arcella e al Palaindoor, in zona stadio Euganeo, anche se l'intento del progetto è di essere itinerante con lo scopo di favorire la crescita delle più piccole comunità di salto con l'asta presenti nel territorio.

La struttura tecnica della nuova accademia del salto con l'asta è di altissimo livello a partire dal Direttore Tecnico Marco Chiarello, nome ormai noto ai massimi livelli federali, affiancato da Manfred Menz come responsabile della formazione dei più giovani, dal pluricampione nazionale di salto con l’asta Giorgio Piantella e dalla campionessa italiana in carica ed ex nazionale di ginnastica artistica Elisa Molinarolo (foto).

Altra novità del progetto è la struttura di management sportivo che supporterà l'attività dell'Academy con lo scopo di garantire la sostenibilità del progetto, si tratta di Sport & Marketing SRL il cui amministratore è un altro saltatore con l'asta, Gianfranco Beda. L'Academy è pronta a partire forte di uno staff composto interamente da saltatori con l'asta in ogni ruolo. Obiettivo: volare sempre più in alto (da comunicato stampa).

Check Also

10.000: MATTUZZI E LORENZO DINI TRICOLORI, ARGENTO EPIS

Sono Isabel Mattuzzi (Us Quercia Trentingrana, 32’36”50) e Lorenzo Dini (Fiamme Gialle, 28’51”99) a vincere …