7 Giugno 2020, 5:03

ASSOLUTI INDOOR: VALLORTIGARA VOLA (1.96), BELLO’-BORTOLI REGINE DEL MEZZOFONDO

Altri tre ori, tutti al femminile, per il Veneto nella seconda giornata degli Assoluti indoor di Ancona. Il primo lo firma l’altista vicentina Elena Vallortigara che ritrova il sorriso dopo un inverno condizionato dagli infortuni, salendo fino a 1.96, quinta misura italiana di sempre al coperto e standard olimpico per i Giochi di Tokyo.  “Sono venuta qui per un sogno a cinque cerchi - racconta Vallortigara - Sono felice di essere tornata ad attaccare i due metri, contenta di aver superato un periodo difficile”. Poi, spazio alla mezzofondiste. Un’altra vicentina, Elena Bellò, vince gli 800 in 2’06”46. Mentre la bellunese Elisa Bortoli s’impone nei 3000 (orfani di Federica Del Buono, fermata da un lieve infortunio al piede) in 9’16”50, ampio record personale.  L’Atletica Vicentina festeggia l’argento di Ossama Meslek nei 3000 (8’24”83) e il bronzo del 19enne Manuel Lando nell’alto (2.16). Un’altra vicentina, Ottavia Cestonaro, è seconda nel triplo (13.16), mentre la veneziana Rebecca Borga conquista il bronzo nei 400 (54’44”) vinti dalla poliziotta Ayomide Folorunso (52”82). Per le Fiamme Oro, nella gran giornata  del maratoneta Eyob Faniel, anche il secondo posto di Sebastiano Bianchetti nel peso (19.39) e i bronzi di Silvano Chesani ed Erika Furlani nell’alto (rispettivamente 2.16 e 1.90).

SOCIETARI - Il weekend di Ancona ha deciso anche la classifica generale dei Campionati di Società Indoor. In base alla somma dei risultati dei CdS di categoria Allievi, Juniores, Promesse e Assoluti, lo scudetto maschile 2020 va all’Atletica Vicentina. Il club veneto totalizza 183 punti davanti all’Atletica Studentesca Rieti Andrea Milardi (182) e all’Atletica Bergamo 1959 Oriocenter (181). Tra le donne, conferma per le milanesi della Bracco Atletica che vincono a quota 195 nei confronti di Atletica Studentesca Rieti Andrea Milardi (178) e Atletica Brescia 1950 Ispa Group (177). A livello assoluto, i Societari premiano ancora gli uomini delle Fiamme Gialle e le donne dell’Esercito. I finanzieri con 104 punti salgono sul primo gradino di un podio che ospita anche l’Aeronautica, seconda con 66 punti, e l’Atletica Vicentina (48). Al femminile le soldatesse conquistano il successo con 81 punti davanti a Cus Pro Patria Milano (80,5) e Bracco Atletica (77).

I nuovi campioni italiani, con i migliori piazzamenti veneti. 2^ GIORNATA. UOMINI. 60: 1. Filippo Tortu (Fiamme Gialle) 6”60. 400: 1. Michele Tricca (Fiamme Gialle) 48”01. 800: 1. Simone Barontini (Fiamme Azzurre) 1’48”41. 3000: 1. Yassin Bouih (Fiamme Gialle) 8’24”75, 2. Ossama Meslek (Atl. Vicentina) 8’24”83. Alto: 1. Marco Fassinotti (Aeronautica) 2.20, 3. Manuel Lando (Atl. Vicentina) 2.16, 3. Silvano Chesani (Fiamme Oro) 2.16. Asta: 1. Max Mandusic (Trieste Atletica) 5.45. Triplo: 1. Edoardo Accetta (Atl. Virtus CR Lucca) 16.62. Peso: 1. Leonardo Fabbri (Aeronautica) 21.45, 2. Sebastiano Bianchetti (Fiamme Oro) 19.39. Eptathlon: 1. Simone Cairoli (Atl. Lecco Colombo-Costruz.) 5.939 punti. 4x2 giri: 1. Athletic Club 96 Alperia 3’16”88. DONNE. 60: 1. Irene Siragusa (Esercito) 7”34. 400: 1. Ayomide Folorunso (Fiamme Oro) 52”82, 3. Rebecca Borga (Fiamme Gialle) 54”44. 800: 1. Elena Bellò (Fiamme Azzurre) 2’06”46. 3000: 1. Elisa Bortoli (Esercito) 9’16”50. Alto: 1. Elena Vallortigara (Carabinieri) 1.96, 3. Erika Furlani (Fiamme Oro) 1.90. Triplo: 1. Dariya Derkach (Aeronautica) 13.40, 2. Ottavia Cestonaro (Carabinieri) 13.16. 4x2 giri: 1. Esercito 3’40”81.

RISULTATIFOTO

Check Also

CORSO ISTRUTTORI REGIONALE VICENZA 2019: LEZIONI INTEGRATIVE ED ESAME FINALE

Ai frequentanti il CORSO ISTRUTTORI REGIONALE VICENZA 2019 A seguito dell'accordo con il Centro Studi …