14 Agosto 2020, 13:40

A BASSANO APPLAUSI PER BERTOLINI, TESSARO E JACOPO LAHBI

Lahbi_Jacopo_resizeL’atletica veneta ha messo in vetrina le sue migliori forze. Due giornate di gara, a Bassano del Grappa, hanno assegnato i titoli regionali assoluti individuali, oltre a rappresentare la terza fase dei campionati di società. Circa 650 gli atleti scesi in pista, 36 le maglie di campione regionale in palio, ma una non è stata assegnata: è quella dell’asta femminile, gara neppure iniziata a causa del maltempo che ha disturbato l’ultima parte della rassegna. Risultati da copertina, il 75.94 del giavellottista Roberto Bertolini, terza prestazione italiana dell’anno, e il 13”50 di Giulia Tessaro nei 100 ostacoli: per la vicentina delle Fiamme Oro è anche il nuovo primato personale (9 centesimi di progresso su un primato datato 2007). Giù dal podio, con un bel 14”46, l’allieva veronese Abigail Gyedu. Il ventunenne ottocentista trevigiano Jacopo Lahbi (nella foto) ha fatto esercizio di velocità nei 400, portando il personale a 47”65. Nel martello, sfida sul filo dei centimetri tra la junior Giulia Camporese (55.66) e la padovana di maglia trentina, Greta Zin (55.47). A proposito di juniores, bel secondo posto di Irene Vian negli 800: la padovana della Silca Conegliano ha chiuso in 2’09”87, finendo alle spalle della keniana Annet Mwanzi Lukhuyi (2’09”63). Della Vian il titolo regionale. Fallito, però, il tentativo di “minimo” per i Mondiali di categoria di Eugene. Al veneziano Emanuele Pinton, miglior junior negli 800 (ottavo con 1’57”39), il premio speciale in ricordo di Daniel Cecchin, mezzofondista del Gruppo Atletico Bassano (e collaboratore del Comitato regionale della Fidal) mancato nel 2011. In chiusura di manifestazione, bel 50.58 di Maddalena Purgato nel giavellotto, davanti all’allieva Ilaria Casarotto (44.25).    

RISULTATI. 1^ GIORNATA. Uomini. 100: 1. Edoardo Calderaro (Biotekna Marcon) 10”89 (-1.9). 400: 1. Jacopo Lahbi (Atl. Mogliano) 47”65, 2. Diego Zuodar (Biotekna Marcon) 48”24. 1500: 1. Emiliano Nerli Ballati (Biotekna Marcon) 3’51”00. 3000 siepi: 1. Luca Solone (Biotekna Marcon) 9’29”84. 110 hs (-0.4): 1. Francesco Marconi (Trevisatletica) 14”72. Asta: 1. Alberto Vella (Assindustria Padova) 4.60. Triplo: 1. Niccolò Mumelter (Silca Ultralite) 13.90 (+1.0). Disco: 1. Filippo Vaidanis (Vicentina) 43.50. Giavellotto: 1. Roberto Bertolini (FF.OO.) 75.94, 2. Nicola Copetti (Assindustria Padova) 58.01, 3. Thomas Fabricci (Bentegodi) 54”50. Gara extra. 4x100: 1. Biotekna Marcon (Calderaro, Ziantoni, Marcon, Polo) 42”82.

DONNE. 100 (-1.9): 1. Amy Fabe Dià (G.A. Aristide Coin Venezia) 12”24, 2. Alice Murari (Benteodi) 12”50. 400: 1. Laura Marotti (Vicentina) 56”12, 2. Marina Giotto (Gs La Piave 2000) 58”27. 1500: 1. Annet Mwanzi Lukhuyi (Insieme New Foods) 4’34”57, 2. Natascia Meneghini (Cus Padova) 4’36”16 (campionessa regionale). 3000 siepi: 1. Maria Zebele (Vicentina) 11’28”26. 100 hs (+1.4): 1. Giulia Tessaro (FF.OO.) 13”50, 2. Silvia Franzon (Atl. Schio) 14”33, 3. Virginia Morassutti (Assindustria Padova) 14”46, 4. Abigail Gyedu (Lib. Valpolicella Lupatotina) 14”46. Alto: 1. Nicole Arduini (Lib. Rossetto Lugagnano) 1.67. Triplo: 1. Renata Ortolani (Vicentina) 11.84 (+0.1). Peso: 1. Yohely Jimenez Luna (Athl. Club Firex Belluno) 12.21. Martello: 1. Giulia Camporese (Cus Padova) 55.66, 2. Greta Zin (Gs Valsugana Trentino) 55.47, 3. Eleonora Calzavara (Assindustria Padova) 47.59. Gara extra. 4x100: 1. Silca Conegliano (Surian, Morao, Vian, Lorenzetto) 47”61.  

2^ giornata. UOMINI. 200 (+0.7): 1. Check Hamed Minougou (Vicentina) 22”13, 2. Domenico Fontana (FF.OO.) 22”38 (-0.3). 800: 1. Miro Buroni (G.A. Aristide Coin 1949) 1’53”31. 5000: 1. Said Boudalia (Biotekna Marcon) 14’56”01, 2. Dylan Titon (Assindustria Padova) 15’10”49. 400 hs: 1. Enrico Tirel (Biotekna Marcon) 52”83. Alto: 1. Davide Spigarolo (G.A. Bassano) 1.99. Lungo: 1. Harold Barruecos Millet (Vicentina) 7.08 (+1.0). Peso: 1. Daniel Zarpellon (Biotekna Marcon) 15.22, 2. Loris Barbazza (Biotekna Marcon) 15.02. Martello: 1. Michele Friso (Assindustria Padova) 58.46, 2. Marco Piva (Vicentina) 50.53. Marcia (10.000 m): 1. Alberto Zaupa (Atl. Schio) 50’44”16. Gara extra. 4x400: 1. Atl. Mogliano (Braga, T. Lahbi, Furcas, J. Lahbi) 3’19”69.

DONNE. 200 (-1.2): 1. Alice Murari (Bentegodi) 25”11, 2. Amy Fabè Dia (G.A. Aristide Coin Venezia) 25”50, 3. Rebecca Borga (Riviera del Brenta) 25”68. 800: 1. Annet Mwanzi Lukhuyi (Insieme New Foods) 2’09”63, 2. Irene Vian (Silca Conegliano) 2’09”87 (campionessa regionale). 5000: 1. Chiara Pianeta (Asindustria Padova) 18’25”96. 400 hs: 1. Eleonora Morao (Atl. Silca Conegliano) 1’01”80. Lungo: 1. Eleonora Andreis (Lib. Valpolicella Lupatotina) 5.73 (+1.2). Disco: 1. Greta Zin (Gs Valsugana Trentino) 45.46, 2. Martina Cuogo (G.A. Aristide Coin 1949) 37.32 (campionessa regionale). Giavellotto: 1. Maddalena Purgato (Assindustria Pd) 50.58, 2. Ilaria Casarotto (Vicentina) 44.25. Marcia (5.000 m): 1. Giulia Imbesi (FF.OO.) 26’43”72. Gara extra. 4x400: 1. G.A. Aristide Coin Venezia 1949 (Rigoni, Venier, Vio, Berlin) 4’05”99.

I RISULTATI COMPLETI

Check Also

LA JESOLO MOONLIGHT HALF MARATHON RINVIATA AL 2021

Slitta a sabato 29 maggio 2021 la 10^ Jesolo Moonlight Half Marathon &10K, la gara …