25 Maggio 2022, 3:56

CADETTI, VENETO DI BRONZO “AI CONFINI DELLE MARCHE”

Un arrivo al fotofinish: tre squadre nell’arco di tre punti. Il Veneto è terzo nella decima edizione del Trofeo “Ai confini delle Marche”, rassegna a livello cadetti che oggi – domenica 6 marzo - ha visto scendere in pista al Palaindoor di Ancona ben 11 selezioni regionali. La rappresentativa veneta ha realizzato 388 punti; il Lazio – secondo - è arrivato a quota 390, uno in meno dell’Emilia-Romagna, che ha così vinto il Trofeo “Ai confini delle Marche” per la prima volta. Tre le vittorie individuali conquistate dal Veneto. Tra i cadetti, gradino più alto del podio per il trevigiano Tommaso Marchiori (Silca Ultralite Vittorio Veneto) nei 600 (1’30”07) e del padovano Mattia Bettin (Corpolibero Athletics Team) nell’asta (3.40). In campo femminile, vittoria per la trevigiana, campionessa italiana 2021, Anita Nalesso (Trevisatletica), arrivata a 13.19 nel peso. Poi, nel bilancio regionale, anche sei argenti e due bronzi.

I risultati ottenuti dalla rappresentativa veneta ad Ancona. CADETTI. 60: 6. Santiago Andres Prenzato (Assindustria Sport) 7”55. Serie extra: Guglielmo Rettore (Fiamme Oro Padova) 7”70. 200: 2. Giacomo Roncato (Atl. Audace Noale) 23”16. 600: 1. Tommaso Marchiori (Silca Ultralite Vittorio Veneto) 1’30”07. 60 ostacoli: 7. Jacopo Cinquegrani (Trevisatletica) 9”20. Marcia (3000 m): 5. Pier Lorenzo Crivellaro (Atl. Vis Abano) 15’48”24. Alto: 3. Massimo Magagna (Fiamme Oro Padova) 1.72. Asta: 1. Mattia Bettin (Corpolibero Athletics Team) 3.40. Lungo: 5. Elia Dall’Antonia (Atl-Etica San Vendemiano) 5.51. Triplo: 5. Riccardo Clemente (Assindustria Sport) 11.92. Peso: 4. Stephan Zolin (Asi Atl. Breganze) 12.57. Tetrathlon (60 ostacoli, peso, alto, 1000): 6. Edwin Fermin Galvan (Atl. Lib. Sanp) 2115 punti. 4x200: 2. Veneto (Roncato, Pietro Erbacci/Discobolo Atl. Rovigo, Rettore, Prenzato) 1’38”08. CADETTE. 60: 3. Federica Poser (Vittorio Atletica) 7”98. Serie extra: Sarah Fenti (Gs La Piave 2000) 8”17. 200: 4. Sofia Copiello (Pol. Dueville) 26”60. 600: 4. Giulia Meneghetti (Silca Ultralite Vittorio Veneto) 1’42”87. 60 ostacoli: 10. Martina Burigo (Gs La Piave 2000) 12”30. Marcia (3000 m): 2. Laurentia Mereuta (Atl. San Bonifacio Valdalpone) 15’58”64. Alto: 2. Lucia Mazzer (Atl. Silca Conegliano) 1.61. Asta: 2. Elena Moressa (Assindustria Sport) 3.20. Lungo: 6. Amarachi Mary Dim (Csi Atl. Provincia di Vicenza) 4.96. Triplo: 4. Fedora Arzenton (Virtus Este) 10.47. Peso: 1. Anita Nalesso (Trevisatletica) 13.19. Tetrathlon (60 ostacoli, peso, alto, 400): 2. Vittoria Masiero (Atl. Vis Abano) 2933 punti. 4x200: 4. Veneto (Anna Novello/Asi Breganze, Copiello, Fenti, Poser) 1’46”87. RISULTATICLASSIFICA PER RAPPRESENTATIVE

Check Also

“LA CORSA, LE MIE ALI”: LA BIOGRAFIA DI MANUELA LEVORATO

Da 21 anni è la donna più veloce d’Italia. Quasi ottomila giorni sono trascorsi da …