20 Luglio 2019, 0:41

CAMPIONATI ITALIANI CADETTI, ECCO IL VENETO PER RIETI

Brugnolo_Greta_BassanoSono 70, quasi equamente ripartiti tra atleti che vestiranno la maglia della rappresentativa regionale e quelli che gareggeranno solo a titolo individuale. Rieti, dopo le due edizioni di Cles, si prepara ad accogliere i campionati italiani individuali e per regioni cadetti, uno degli ultimi appuntamenti della stagione su pista. Nel 2017 il Veneto è giunto terzo alle spalle della Lombardia e, per un soffio, del Lazio. L’obiettivo è confermarsi ai vertici, magari avvicinandosi alla straordinario bottino di medaglie (sette ori, cinque argenti e tre bronzi) conquistato 12 mesi fa in Trentino. Settanta, si diceva, gli atleti veneti in pista: 34 faranno parte della rappresentativa regionale, 36 saranno impegnati solo a titolo individuale. Un migliaio gli atleti attesi allo stadio Raul Guidobaldi, che, in concomitanza con la rassegna tricolore, ospiterà anche il Festival Europeo della Velocità Giovanile. Trentasei i titoli tricolori in palio, staffette comprese, mentre 21 selezioni regionali si contenderanno la classifica a squadre. Il Veneto ha le carte in regola per essere ancora protagonista.

Gli atleti veneti in gara a Rieti. RAPPRESENTATIVA REGIONALE. CADETTI. 80: Loris Tonella (Nuova Atletica Roncade). 300: Franco Hector Guerrero (Atl. Ovest Vicentino). 1000: Andrei Laurentiu Neagu (Discobolo Atl. Rovigo). 2000: Thomas D’Este (G.A. Aristide Coin Venezia 1949). 1200 siepi: Patrick Da Rold (Bellunoatletica M.G.B.). 100 ostacoli: Ettore Dal Grande (Atl. Ovest Vicentino). 300 ostacoli: Riccardo Ganz (G.A. Vedelago). Marcia (5000 m): Alex Brusati (Gs La Piave 2000 BL). Alto: Alberto Murari (Lib. Rossetto Lugagnano VR). Asta: Emanuele Cecere (Assindustria Sport Padova). Lungo: Nicolas Cecchet (Arthletic Club Firex Belluno). Triplo: Thomas Pozzer (Asi Atl. Breganze). Peso: Edoardo Dal Magro (Athletic Club Firex Belluno). Disco: Matteo Zordan (Asi Atl. Breganze). Martello: Alvise Di Martiis (G.A. Aristide Coin Venezia 1949). Giavellotto: Kristian Lazzaretto (Asi Atl. Breganze). Prove multiple (100 hs, alto, giavellotto, lungo, disco, 1000): Davide Pierobon (Nuova Atl. Roncade).  CADETTE. 80: Desiree Muraro (Atl. Ovest Vicentino). 300: Zoe Tessarolo (Csi Atl. Provincia di Vicenza). 1000: Greta Di Dio (Venezia Runners Atl. Murano). 2000: Sofia Tonon (Silca Ultralite Vittorio Veneto). 1200 siepi: Sara Luise (Atl. Audace Noale). 80 ostacoli: Elena Nessenzia (Gs La Piave 2000 BL). 300 ostacoli: Giulia Dani (Trevisatletica). Marcia (3000 m): Alexandrina Mihai (Gsd Valdalpone De Megni VR). Alto: Giulia Benacchio (Gs Marconi Cassola). Asta: Francesca Divina Campostrini (Us Intrepida VR). Lungo: Silvia Sciurba (Gs Fiamme Oro Padova). Triplo: Linda Ballan (Atl. Riviera del Brenta). Peso: Alice Moret (Atl. Ponzano). Disco: Tarè Miriam Bergamo (Discobolo Atletica Rovigo). Martello: Elena Favaglioni (Csi Atl. Provincia di Vicenza). Giavellotto: Francesca Sangion (Atl. Biotekna Marcon). Prove multiple (80 hs, alto, giavellotto, lungo, 600): Greta Brugnolo (Atl. Riviera del Brenta).

ATLETI INDIVIDUALI. CADETTI. 80: Nicolò Ferrario (G.A. Vedelago), Davide Guidolin (Gs Marconi Cassola). 300: Leonardo Buso (Trevisatletica). 2000: Thomas Serafini (Athletic Club Firex Belluno). 1200 siepi: Giulio Dal Pra (Atl. Marostica Vimar), Giovanni Lazzaro (Us Quinto Mastella), Enrique Zanin (Athletic Club Firex Belluno). 300 ostacoli: Lorenzo Lachin (G.A. Aristide Coin Venezia 1949), Francisco Lucas Lima De Oliveira (Atl. Vis Abano). Alto: Federico Bovo (Atl. Vis Abano), Marco Pasqualetto (Atl. Vis Abano). Lungo: David Desiba Gauze (G.A. Aristide Coin Venezia 1949), Joel Turrini (Lib. Rossetto Lugagnano). Triplo: Giacomo Costantini (Atl. Riviera del Brenta), Manuel Martini (Asi Atletica Breganze). Disco: Andrea Pozza (Atl. Marostica Vimar). Giavellotto: Marco Bernardi (Asi Atl. Breganze). Prove multiple (100 hs, alto, giavellotto, lungo, disco, 1000): Nicholas Longo (Atl. Montebelluna), Filippo Peruch (Vittorio Atletica). CADETTE. 80: Giulia Barattini (Csi Atl. Provincia di Vicenza), Martha Aisosa Aigboyia (Us Intrepida VR). 300: Chidera Princess Eke (Fondazione M. Bentegodi), Giorgia Donadoni (Atl. Selva Bovolone). 2000: Alice Biz (Vittorio Atletica), Beatrice Casagrande (Atl. Due Torri Sporting Noale). 1200 siepi: Sara Pastorello (Atl. Vis Abano). 300 ostacoli: Francesca Biondi (Confindustria Atl. Rovigo), Mihaela Burlacu (Atl. Pederobba). Alto: Cristina Olivotto (Atleticadore – Giocallena Asd). Asta: Camilla Fantin (Gs Marconi Cassola), Carlotta Soave (Csi Atl. Provincia di Vicenza). Lungo: Annie Capitanio (Csi Atl. Provincia di Vicenza). Triplo: Chiara Fantin (Confindustria Atl. Rovigo). Disco: Sveva Mancin (Atl. Riviera del Brenta), Valentina Soligon (Nuova Atl. Tre Comuni), Giada Stremiz (Atl. Longarone).

ISCRITTI E STATISTICHEORARI

Nella foto: Greta Brugnolo  

Check Also

MEETING BRAZZALE CON UN FABBRI DA RECORD: 20.99, MIGLIOR PRESTAZIONE ITALIANA U23

Grande serata di Leonardo Fabbri (foto Colombo) nel getto del peso. A Vicenza, nell’edizione inaugurale del …