24 Gennaio 2020, 2:58

CONSIGLIO DI PRESIDENZA: VARATI REGOLAMENTI, PREMI E ATTIVITA’ NO STADIA

Si è riunito il 9 aprile scorso il Consiglio di Presidenza che ha preso in esame vari argomenti disciplinando importanti ambiti della stagione 2018. Ecco una sintesi degli argomenti con i richiami ai regolamenti nel frattempo pubblicati sul sito del Comitato regionale veneto.

Comunicazione del Presidente

Il Presidente ha espresso alcune valutazioni sulla stagione indoor 2018 appena conclusa. Nello specifico si è riscontrato un minore flusso di partecipazione nelle gare collocate nei fine settimana. Pertanto per la stagione 2019 non verrà riproposto l’appuntamento infrasettimanale che pur avendo riscontrato un buon interesse nella sperimentazione non giustifica gli alti costi da affrontare. Contestualmente si è valutato di non dare più seguito al Trofeo Carla Sport, implementando le gare di peso al Palaindoor.

Regolamenti  No Stadia: disciplinati i campionati regionali individuali di corsa su strada

Sono stati presi in esame i vari regolamenti dei campionati individuali su strada dal settore promozionale al settore master con le distanze che arrivano fino alla Maratona. Le categorie Allievi/e sono state accorpate al promozionale per poter rispettare i canoni nazionali (in programma il 1° giugno nel contesto della Corritreviso). Istituiti quindi i campionati regionali di 10 km (Bassano del Grappa, 1° luglio), di Maratonina e di Maratona. Per quanto riguarda i campionati sulle distanze maggiori sarà inviata una comunicazione agli organizzatori di gare in calendario nel secondo semestre per valutare la loro disponibilità.

Regolamenti:

Regolamento premi alle Società ed Atleti/Tecnici per l’anno 2018

Si tratta dei premi destinati alle società del settore promozionale, alle società settore under 18 per la partecipazione alle finali nazionali ed interregionali dei societari di categoria e al premio speciale della categoria juniores atleti/tecnici.

I regolamenti si rifanno a quelli varati nel 2017- particolarmente apprezzati - che hanno eliminato ogni tipo di necessità di autocertificazione a carico di società e atleti/tecnici. Sono state inserite alcune novità:

  1. a) previsione negli stessi regolamenti degli importi assegnati ai vari premi (in passato era necessario fare riferimento ad un’ulteriore delibera del Consiglio Regionale);
  2. b) inserimento della Corsa in Montagna tra i criteri di merito previsti per il settore promozionale.

Regolamenti:

Festa dell’Atletica Veneta del 24 marzo 2018 e richiesta candidature ospitalità e organizzazione edizione 2019

Il Presidente evidenzia la buona riuscita della Festa dell’Atletica Veneta anche in termini di durata, poiché si è riusciti a contenere l’evento in un’ora e mezza privilegiando la qualità. Un sentito ringraziamento è stato rivolto alla società Atletica Samp che si è prodigata nell’organizzazione e nella gestione complessiva, permettendo di beneficiare dell’auditorium di Borgoricco che ha offerto una cornice ideale per capienza ed estetica.In prospettiva, si accetteranno manifestazioni di interesse da parte di società che volessero offrire la propria disponibilità ad organizzare la prossima festa (marzo 2019) entro il mese di giugno 2018. Le stesse dovranno offrire gratuitamente una sala consona all’evento in termini di capienza, prestigio e servita da parcheggi adeguati. Verrà inoltre richiesto un supporto organizzativo per la gestione della festa facendosi carico anche del buffet per gli ospiti. In caso di più di una disponibilità verrà valutata la centralità geografica.

Prossimo Consiglio Regionale

Il prossimo Consiglio Regionale si svolgerà il 21 maggio p.v., non essendoci questioni urgenti da trattare nel breve termine.

 

Check Also

INDOOR, A PADOVA 16.90 DELLA PESISTA CHIARA ROSA

Nuovo impegno agonistico per la pesista Chiara Rosa (foto di Eduard Ardelean). Una settimana dopo …