7 Giugno 2020, 5:19

CONSIGLIO REGIONALE: UTILE 2019 SUPERIORE AI 26 MILA EURO, CALENDARIO E REGOLAMENTI OK

Mercoledì 26 febbraio si sono svolte - nell’inedita forma della teleconferenza, autorizzata dalla Fidal in base all’art. 30 del Regolamento Organico - le prime due riunioni del Consiglio Regionale del Comitato Veneto 2020.

La straordinaria successione degli eventi avvenuta nelle ultimi giorni, che prosegue senza soste in queste ore, relativamente alle drastiche misure di contrasto dell'epidemia cd "Coronavirus" che vedono in particolare il Veneto e il Padovano come aree fortemente colpite, hanno portato alla decisione di non rinviare l’appuntamento già fissato per rispettare le tempistiche federali relative al Bilancio Consuntivo 2019 (approvazione entro il 27.2.2020) e per la necessità di adottare le altre delibere che riguardano il cuore della programmazione dell'attività regionale, a partire dal Calendario estivo.

Nell’impossibilità tecnica di estendere il confronto telematico anche con i tradizionali invitati (Presidenti dei CP, Fiduciari Giudici e Settore Tecnico in primis) data la brevità dei tempi, sono stati loro preventivamente forniti le bozze delle delibere e gli argomenti in discussione per raccogliere le rispettive osservazioni.

 

Ecco la sintesi dei principali punti trattati e delle più rilevanti decisioni adottate.

Variazioni di Bilancio e Consuntivo 2019: utile superiore a 26.000, investimenti nel 2020 a beneficio del Settore Tecnico Regionale, dei Giudici, di atleti/società e del personale

E’ stata anzitutto approvata una variazione pari a 5.000 Euro, circa l’1% dei valori generali del bilancio regionale, necessaria per l’aggiustamento tecnico di alcuni valori ripartiti tra entrate e uscite.

Se il Bilancio Consuntivo 2018 si è concluso con una perdita di 58.000 Euro (su 62.000 Euro di tagli subiti in corso d’anno da parte della Struttura Federale), il Bilancio Consuntivo 2019 registra un avanzo di gestione pari a 26.341,31 Euro, a fronte di una maggior contribuzione ricevuta dalla Federazione in corso d’anno pari a 21.370,05. La combinazione dei due esercizi attesta prima di tutto la capacità gestionale del CR Veneto nella programmazione economico-finanziaria previsionale. L’utile 2019 diventerà la base per una serie di investimenti che il Consiglio ha previsto nei confronti del Settore Tecnico Regionale (aumento delle quote oggetto di forte riduzione nel 2019), per la riduzione del 50% delle quote di partecipazione trasferte richieste ai titolari delle rappresentative regionali, per riconoscere un gettone di incentivo ai giudici addetti ai sistemi crono e per incentivare il personale dipendente del CR.

Struttura Tecnica Regionale e compensi 2020.

La struttura rimane di fatto invariata per quanto attiene alle figure che vi operano, alla luce del confronto avvenuto con il Fiduciario Tecnico Regionale e i suoi stretti collaboratori. Gli aumenti deliberati previsti non consentono di recuperare interamente il quadro delle quote garantite nel biennio 2017-2018 ma gli incrementi appaiono significativamente gratificanti per i membri della struttura.

Allo stato attuale risulta non praticabile la ripresa del Progetto Nord-Est non più finanziabile in autonomia dal CR Veneto e dagli altri CR che vi avevano aderito.

Calendario Estivo 2020

Sono previsti tutti gli appuntamenti e rimangono da assegnare la sede dei Campionati regionali individuali assoluti prevista per il 6 e 7 giugno 2020 e i Campionati Regionali Individuali Master di Pentathlon Lanci, 10.000 su pista e staffette previsti per il 27 settembre. CALENDARIO

Regolamenti Stagione Estiva 2020

In riferimento a quanto previsto nel 2019, di concerto con il STR, si attua una modifica per qualificare maggiormente le prove multiple ragazzi, con l’introduzione di un CDS Regionale i cui punteggi saranno ricavati dagli atleti impegnati nelle prove individuali.

Nel settore Master i regolamenti del 2019 vengono di fatto sostanzialmente mantenuti uguali ma con la novità dell'introduzione del Campionato Master 5km su strada. Salgono a 10 i Campionati Regionali Master introdotti dall'attuale Consiglio Regionale. Si segnala inoltre che i Campionati Regionali Individuali Master sui 10.000 metri quest'anno verranno scorporati dai Cds Regionali Assoluti sulla distanza e accorpati al Campionato Regionale di Pentathlon Lanci e Staffette al fine di creare una nuova occasione di gara e di incentivare l'organizzazione della manifestazione che alla data non ha ancora una sede.

Per l’Attività No Stadia si confermano i vari campionati regionali di corsa su strada e vengono riproposti – con alcuni adeguamenti – i Campionati in ambiente Naturale che comprendono la Corsa in Montagna. REGOLAMENTI

Nomina referente Consiglio Giovanile Esteso

Dopo le consultazioni con i rappresentanti nazionali del nuovo organismo giovanile e verificatane la disponibilità, è stato indicato il Sig. Kevin Durigon come referente per il Veneto.

Varie ed eventuali

Verrà sottoposto a Fidal la priorità sull’acquisto del sistema crono-finish e relativo tabellone elettronico. La spesa stimata è di circa 25.000 Euro e l’istanza che verrà proposta al nazionale riguarda una pluralità di richieste per favorire l’investimento in termini di supporto per la rateizzazione in più esercizi del totale o dell’utilizzo parziale del Fondo Storico del Comitato, rinvigorito dall’esito del Consuntivo 2019.

Nel corso dell’ultimo Consiglio di Presidenza, che ha preceduto le riunioni in questione, nell’ambito delle voci presenti nel Bilancio di previsione 2020, si è individuata la possibilità di poter acquistare, in particolare a beneficio del Settore Giudici e in generale per favorire la gestione delle manifestazioni agonistiche: a) pistola elettrica; b) un anemometro; c) un sistema geodimeter.

 

Check Also

CORSO ISTRUTTORI REGIONALE VICENZA 2019: LEZIONI INTEGRATIVE ED ESAME FINALE

Ai frequentanti il CORSO ISTRUTTORI REGIONALE VICENZA 2019 A seguito dell'accordo con il Centro Studi …