24 Gennaio 2020, 2:16

26^ CORRITREVISO, TRIONFANO ZANATTA E RENSO

B_Corritreviso 2015_L'arrivo di Paolo ZanattaUna conferma e una sorpresa per la 26^ Corritreviso. Il poliziotto trevigiano Paolo Zanatta si è imposto, ieri sera, sul traguardo di Piazza dei Signori, dove l’anno scorso era stato preceduto dal collega d’azzurro Ruggero Pertile. Chiara Renso ha invece dominato la gara femminile, salendo per la prima volta sul podio della classica kermesse trevigiana, dal 2013 in programma in notturna.

Sui 10 km lungo le strade del capoluogo della Marca, solo Mekonen Magoga, giovane trevigiano d’origine etiope, ha tenuto il passo di Zanatta. Ma quando, a tre quarti di gara, nel penultimo passaggio in Calmaggiore, il favorito della serata ha allungato la falcata, anche Magoga ha dovuto alzare bandiera bianca. Per Zanatta, giunto al traguardo in 29’47”, con Magoga staccato di 11”, è il secondo successo alla Corritreviso dopo quello ottenuto nel 2013. Terzo il bellunese dell’Atletica Dolomiti, Gabriele Cossettini (30’45”).

Chiara Renso ha dominato, un po’ a sorpresa, la gara femminile, facendo corsa a sé sin dai primi metri di una batteria che comprendeva anche le categorie maschili over 45 (primo atleta a tagliare il traguardo in assoluto, Flavio Olto). L’atleta della Vicentina ha chiuso in 34’47”, staccando di oltre un minuto la trevigiana dell’Atletica Vittorio Veneto, Mara Golin (35’52”), e un’altra atleta berica, la maratoneta Maurizia Cunico (36'02”).

In apertura di serata, passerella giovanile con la Corritreviso Kids che ha assegnato a Trevisatletica, per il secondo anno consecutivo, il Trofeo Lattebusche. Un’altra società trevigiana, l’Asd Percorrere il Sile, è invece prevalsa nella classifica riservata ai team assoluti, aggiudicandosi una bicicletta offerta da Pinarello, azienda da sempre partner della Corritreviso. Capitolo numeri: con 862 iscritti e 722 classificati (a cui va aggiunta la settantina di atleti impegnati nelle gara giovanili) è stata la Corritreviso più partecipata di sempre (+8% di atleti al traguardo rispetto al 2014). Un bel correre (a cura dell'ufficio stampa della Corritreviso).

I RISULTATI COMPLETI

Check Also

INDOOR, A PADOVA 16.90 DELLA PESISTA CHIARA ROSA

Nuovo impegno agonistico per la pesista Chiara Rosa (foto di Eduard Ardelean). Una settimana dopo …