19 Giugno 2019, 1:40

CORSA IN MONTAGNA, RAMPAZZO DI BRONZO AI MONDIALI DI LUNGHE DISTANZE

AAA_Rampazzo_Karpacz2018Un altro podio iridato per Silvia Rampazzo (foto Gulberti). Un anno dopo la vittoria di Premana, la noalese della Tornado è giunta terza, a Karpacz, in Polonia, nella 15^ edizione dei Campionati Mondiali di lunghe distanze di corsa in montagna. La gara si sviluppava sulla distanza di 36,2 chilometri, con dislivello positivo di 2.100 metri. Teatro della prova, il monte Sniezka, con i suoi 1.603 metri d’altezza, sui cui sentieri gli atleti dovevano salire e scendere per due volte. Silvia è partita prudente, rimanendo a lungo tra la settima e l’ottava posizione. Poi, nella seconda parte di gara, la rimonta che ha portato la veneziana – ingegnere ambientale, all’inizio del 2018 incoronata a Borgoricco Atleta veneta dell’anno – al secondo podio iridato consecutivo nella corsa in montagna. Per l’Italia anche il secondo titolo iridato di Alessandro Rambaldini, dopo quello conquistato nel 2016, e il bronzo della squadra maschile.

Check Also

SOCIETARI, VICENTINA E BIOTEKNA MARCON NELLA “TOP FIVE” DELL’ATLETICA ITALIANA

Tra gli uomini l’Athletic Club 96 Alperia Bolzano, tra le donne l’Atletica Brescia 1950 Ispa …