17 dicembre 2017, 16:45

DOMENICA DI CORSA (E BRINDISI) CON LA PROSECCO RUN

Pr_donneArriveranno da tutt’Italia, anche dalla Calabria, e persino dall’estero (sei i Paesi rappresentati) per prendere parte all’8^ edizione della Prosecco Run. Quella di domenica 3 dicembre, a Vidor, nel Trevigiano, promette di essere una mezza maratona frizzantissima.

Oltre 1200 gli atleti annunciati al via della gara sui tradizionali 21,097 km.  Il percorso attraverserà anche 18 cantine del Prosecco Docg. Di contorno, la Prosecchina, corsa e camminata non competitiva di 10 chilometri. Quest’anno ci sarà anche un nuovo traguardo in piazza Capitello, proprio di fronte all’entrata del centro polifunzionale, area logistica di riferimento. Lo start è fissato dalla vicina cantina La Tordera alle ore 10 per la gara Fidal e alle 10.10 per la corsa Fiasp aperta a tutti.

Oggi in municipio a Vidor, la presentazione ufficiale, alla presenza, tra gli altri, del sindaco di Vidor, Albino Cordiali, del vicesindaco e assessore allo sport Mario Bailo, dell’assessore provinciale Tommaso Razzolini, di Aldo Zanetti, amministratore unico di Maratona di Treviso e di Francesco Sartori, dello staff organizzativo. Un ringraziamento al comitato organizzatore è arrivato in particolare da Razzolini, che ha sottolineato l’importanza di manifestazioni come queste che attraverso lo sport promuovono il territorio.

Al maschile, protagonista annunciato, Abdoullah Bamoussa, secondo lo scorso anno proprio su questo traguardo. Il bellunese d’adozione, portacolori dell’Atletica Brugnera Friulintagli, finalista nei 3000 siepi agli Europei di Amsterdam (oltre ad aver partecipato all’Olimpiade di Rio e ai Mondiali di Londra), dovrà vedersela soprattutto con il trevigiano Simone Gobbo (Tornado). Sarà inoltre al via l’emiliano Rudy Magagnoli (Atletica Reggio), più volte salito sul podio alla Prosecco Run. Al femminile, da segnalare il ritorno alle gare della campionessa azzurra di duathlon e di maratona, Laura Giordano (Silca Conegliano), al rientro dopo la maternità.

Spazio anche per i bambini, con l’evento dedicato alle scuole medie ed elementari, coadiuvato dai professori Ivo Merlo e Modesto Bonan e organizzato in collaborazione con Atletica Pederobba e Atletica Valdobbiadene. Dalle 10, in piazza Capitello, una gara di staffetta (2 concorrenti per circa 650 metri) per gli alunni di prima, seconda e terza media e una gara di 500 metri per gli scolari di quarta e quinta elementare.

Accanto a Trevisomarathon, nell’organizzazione della Prosecco Run, ci sono il Gruppo Sportivo Lepri Strache e le Pro Loco di Vidor e di Colbertaldo. L’evento ha patrocinio e contributo del Comune di Vidor, di Moriago della Battaglia e di Valdobbiadene, della Provincia di Treviso, della Regione Veneto e l’autorizzazione di Fidal, Fiasp e US Acli (da comunicato stampa organizzatori).

Check Also

Città Murata_un passaggio di gara

INCERTI E IRABARUTA CONQUISTANO LA “CITTA’ MURATA”

Un lampo azzurro sulle strade di Cittadella (Padova): Anna Incerti si è aggiudicata la 12^ …