22 Settembre 2019, 16:27

FESTIVAL OLIMPICO DELLA GIOVENTU’ EUROPEA, TRE VENETI A BAKU

E' scattato oggi a Baku, in Azerbaigian, il Festival olimpico della gioventù europea (Eyof). Sei giornate di gare, sino a sabato 27 luglio, con 28 azzurrini (14 ragazzi e altrettante ragazze) pronti a entrare in azione nella rassegna che da quest’anno torna a essere interamente dedicata alla categoria under 18, quella degli allievi, al contrario delle ultime tre occasioni che erano invece per gli under 17. Sarà l’edizione numero 15 dell’Eyof (European Youth Olympic Festival), l’evento polisportivo con cadenza biennale che stavolta offre un’esperienza agli atleti nati nel 2002 e 2003. Per chi è appena entrato in questa fascia di età, l’obiettivo nella prossima stagione sarà sugli Europei Under 18 in Italia, a Rieti, ma intanto prosegue la calda estate azzurra del settore giovanile, dopo le rassegne continentali delle categorie superiori in terra svedese (U23 nella scorsa settimana a Gavle, U20 a Boras). Tre i veneti selezionati: Federico Guglielmi (Atl. Biotekna Marcon) nei 200 e nella staffetta, Greta Brugnolo (Atletica Riviera del Brenta; foto Ardelean) nell’eptathlon e Lorenzo Frivoli (Atl. Vicentina) nei 400 ostacoli e nella staffetta.

START LIST - RISULTATI/Results - ORARIO E AZZURRI IN GARA - LA SQUADRA ITALIANA/Italia Team - TUTTE LE NOTIZIE/News - IL SITO DELLA MANIFESTAZIONE  

Check Also

REGIONALI CADETTI: LAZZARO E CONCHETTO DANNO SPETTACOLO NEL MEZZOFONDO

Mezzofondisti in grande spolvero nella prima giornata dei campionati regionali individuali cadetti. A Bovolone, nel …