21 Aprile 2021, 4:41

GIULIETTA E ROMEO, UNA MEZZA MARATONA DA MEDAGLIA

Meno di tre mesi alla Giulietta&Romeo Half Marathon che alle prime luci di domenica 13 giugno vedrà sfilare i partecipanti lungo le strade di Verona. Dietro le quinte si lavora alla messa a punto dei dettagli tecnici e alla presa in carico per l’attuazione di tutte le normative in materia di sicurezza sanitaria per prevenire la diffusione del Covid19. Tra i tanti aspetti organizzativi vi è anche la produzione della medaglia che quest’anno sarà selezionata con un criterio speciale direttamente dagli atleti.

LA MEDAGLIA – Anche se ancora lontani dalla competizione vera e propria, sulla linea di partenza di una gara diversa c’è la medaglia. A selezionare la medaglia della prossima edizione del 13 giugno saranno gli atleti. In concorso due medaglie, nate dall’estro dei giovani designer Erica Andrich e Lorenzo Faccioli, che hanno partecipato al contest organizzato con l’Accademia delle Belle Arti di Verona. Entrambe sono state progettate per trasformare in un’opera di design storie ed emozioni legate alla città, far vivere Verona attraverso un oggetto ma anche far rivivere ai podisti l’esperienza atletica di gioia e fatica. Un lavoro complesso quello svolto da Erica e Lorenzo che hanno dovuto selezionare una delle tante immagini e dei tanti miti legati a Verona e, da questa, far sbocciare il progetto che ha portato alla medaglia.

“L’Abbraccio”, di Erica Andrich, racconta come sia molto più profonda, e spesso ignorata, l’origine dell’attribuzione a Verona del titolo di “Città dell’amore”. Erica ripercorre la tragedia d'amore di Adige e Veruna, nella quale si racconta dell’incontro tra Adige e la bella fanciulla Veruna, uccisa dalla Dea Diana con una freccia per non aver rispettato il voto di castità. Il tema dell’abbraccio è tutto nella disperazione di Adige che si getta nel fiume percorrendo la doppia ansa che abbraccia Verona. L'obiettivo di questa medaglia è, dunque, donare al corridore non solo un classico riconoscimento sportivo, ma anche il privilegio di scoprire uno dei lati meno conosciuti della città di Verona.

Tutt’altro il concept alla base di “Quartieri moderni”, di Lorenzo Faccioli, che vuole raccontare i nove quartieri moderni di Verona sintetizzati, all'interno di altrettanti spicchi, in semplici volumi solcati da vie spesso irregolari, componendo così un fregio identitario alternativo. Se da un lato si racconta la città “Sconosciuta” dall'altro si pone l'accento sul rapporto tra il fiume e il centro storico attraverso i ponti che conducono ad esso. L’obiettivo di questa medaglia è trasmettere al corridore la conoscenza della periferia e come questa sia legata al centro antico alle zone limitrofe.

IL CONTEST VIRTUALE – Dopo un anno di difficoltà delle nostre vite a causa della pandemia da Covid19, Gaac 2007 Veronamarathon Asd, società organizzatrice della Giulietta&Romeo Half Marathon, vuole lanciare un segnale di fiducia e innovazione ma anche di forte legame con il territorio. Spazio alla creatività dei giovani figli di una eccellenza del territorio, l’Accademia delle Belle Arti di Verona dove è possibile conseguire titoli di livello universitario attraverso il Triennio in Progettazione artistica per l’impresa - Design e il Biennio magistrale in Italian Strategic Design. Spazio alle idee, all’incontro di tradizione ed innovazione, di mito e storia e di urbanistica nuova che aggancia il cuore pulsante della città. Spazio agli atleti che decideranno a quale simbolo ispirarsi per prepararsi, agognare durante la gara e associare il ricordo della propria fatica e di una straordinaria città. Spazio ai canali web, che ci hanno aiutato a colmare tantissimi bisogni in piena pandemia e attraverso i quali partecipare alla scelta della medaglia. Ora che tutti hanno assolto al proprio compito, non resta che votare agli atleti, #oratoccaate è l’hashtag che risuona sui social per invitare a fare la propria scelta. Partecipare è molto semplice, basta collegarsi al sito web o cliccando QUI.

ISCRIZIONI APERTE – Manca pochissimo al prossimo cambio quota, clicca QUI per iscriverti. Chiusura iscrizioni il 15 maggio per spedizione a casa del pacco gara e pettorale. Chiusura iscrizioni il 31 maggio per chi opta per il ritiro pettorale il giorno 12 giugno (no ritiro pettorali la domenica mattina). Numero limite previsto 4000 persone.

Check Also

MASTER, LE NUOVE REGOLE E IL CALENDARIO DEL CDS SU PISTA 2021

Campionati di Società Master su pista: come funzionano? quali sono le novità?  In questa news …