28 Febbraio 2020, 7:11

GIULIETTA E ROMEO HALF MARATHON, VERONA SI VESTE DEL TRICOLORE

Verona_Mezza_resizeSale la febbre da innamoramento. Domani sarà San Valentino e nella città scaligera, visto che siamo anche nella settimana delle tante iniziative di Verona In Love, l’atmosfera è davvero calda e romantica. Amore per il proprio compagno o compagna nella vita ma anche per la corsa, e a Verona, domenica 16 febbraio, per la 7a edizione della  Giulietta&Romeo Half Marathon, alle ore 10, saranno circa 8200 i partecipanti a dimostrare amore incondizionato per il running e per questa città. Ben 7200 gli iscritti alla mezza maratona competitiva e ben 500 ‘Team’ da due persone per la Duo Half Marathon, la mezza in staffetta, con il primo componente che percorrerà 8 chilometri ed il secondo 13 chilometri.

Settemiladuecento iscritti, e avrebbero potuto essere di più, ma Asd Gaac 2007 Veronamarathon, società organizzatrice dell’evento in collaborazione con il Comune di Verona, per garantire un servizio di qualità a tutti i partecipanti ha preferito chiudere le iscrizioni già a mezzanotte di martedì 11 febbraio, con un giorno di anticipo rispetto a quanto previsto in precedenza; 7200 è un numero che può riempire d’orgoglio le istituzioni e tutti i cittadini veronesi che da quest’anno godranno della seconda maratonina in Italia per numero di partecipanti iscritti e ancor più una competizione che, sempre come numero di iscritti, è tra le prime cinque di sempre in Italia. La soddisfazione è massima.

Quantità ma anche qualità perché essendo Campionato Italiano Assoluto, Promesse e Juniores di maratonina nonché Campionato Regionale Veneto Assoluto e Master, come già annunciato nelle scorse settimane, saranno tanti i campioni al via. Atteso anche a seguire la gara il direttore tecnico della Nazionale di atletica Massimo Magnani: “Sarà una gara interessante da ogni punto di vista –conferma Magnani -. E’ il primo vero grande impegno della stagione, ci tengo ad essere presente proprio per valutare di persona lo stato di forma e le qualità di tanti in gara. Tra un mese ci saranno i mondiali di maratonina a Copenhagen e qui si fa la squadra. Tanti azzurri presenti e preselezionati già martedì partiranno per uno stage di allenamento in altura in Kenya”.

 

Check Also

MINSK: GUGLIELMI E KADDARI FANNO DOPPIETTA NEI 60, BATTISTELLA DI BRONZO NEL LUNGO  

Azzurri protagonisti nell’incontro internazionale under 20 indoor a Minsk. L’Italia si aggiudica il successo in …