19 Ottobre 2019, 16:48

GYMNASIADE, BELLO’ E CASAROTTO SUL PODIO

Jesolo 2013_Bellò Elena_resizeAltre due medaglie per gli atleti veneti impegnati nella Gymnasiade di Brasilia. Dopo l’oro della padovana Giulia Camporese nel martello, ieri sono salite sul podio due vicentine. Elena Bellò (nella foto) è giunta seconda negli 800 in 2’11”54. Titolo alla russa Alekseeva (2’09”65), ma bella conferma per una delle stelle emergenti dell’Atletica Vicentina, già applaudita ai Mondiali under 18 di Donetsk. Elena tornerà in pista già oggi, insieme alla compagna dell’Atletica Vicentina, Beatrice Fiorese, nella staffetta.  

L’Atletica Vicentina, nella penultima giornata di gare a Brasilia, è salita sul podio anche con Ilaria Casarotto, terza nel giavellotto con 50.19. Un risultato da incorniciare, soprattutto alla luce dell’infortunio alla caviglia subito un mese e mezzo fa durante un allenamento di basket con la squadra giovanile del Famila Schio. La veronese Eleonora Andreis (Lib. Valpolicella Lupatotina) è giunta nona nel lungo, con 5.48 (+1.2). Finale mancata per una manciata di centimetri. Un altro atleta della Vicentina, Matteo Beria, ha superato il turno di qualificazione dei 400 ostacoli, correndo in 53”73, miglior tempo delle due semifinali. Oggi, in finale, non è proibito sognare.    

Check Also

ARRESTO CARDIACO, A TREVISO ATLETA SALVATO DAL DEFIBRILLATORE

Qualcuno lo definisce eroe. Lui preferisce dire che quello, in fondo, è il suo lavoro. …