25 Maggio 2022, 1:42

INDOOR, LA JUNIOR SPORTOLETTI REGINA DEL PENTATHLON

Pista indoor_salto ArduiniGiulia Sportoletti inizia il 2015 con un primato personale nel pentathlon. La junior del Team-A Lombardia, vicecampionessa italiana di categoria in carica, si è imposta nella gara di prove multiple che oggi ha inaugurato la stagione al Palaindoor di Padova. La Sportoletti ha messo insieme 3.873 punti, ampio primato personale, vincendo tutte e cinque le gare del pentathlon. I suoi parziali: 8”81 nei 60 ostacoli, 1.72 nell’alto, 10.70 nel peso, 5.72 nel lungo e 2’29”11 negli 800. La Sportoletti si è così laureata campionessa regionale lombarda, sia a livello assoluto che juniores. Seconda la coetanea altoatesina Lisa Seppi (3.325 punti), terza un’altra lombarda, Elisa Caviglia (3.124 punti). Ad Anna Carollo (Atl. Vicentina), con 2.674 punti, il titolo veneto assoluto, oltre a quello juniores. Nell’eptathlon maschile, dopo le prime quattro gare, leadership assoluta per il lombardo Nicolò Casale (2.871 punti). Mentre il trevigiano Jacopo Zanatta guida la gara juniores (3.054 punti), davanti al tricolore 2014 Simone Fassina (2.970). Nelle gare di contorno, bella vittoria di Judit Varga negli 800 (2’10”11) davanti alla junior padovana Irene Vian (2’10”88). Un’altra junior, la veronese Alice Murari, ha vinto i 200 in 25”59, primato personale. Nel triplo, 14.37 dello junior trevigiano Niccolò Mumelter, davanti all'ottimo allievo Fabio Camattari (13.98). In chiusura, vittoria dell’allieva veronese Nicole Arduini nell’alto, con 1.69.

RISULTATI. UOMINI. 200: 1. Moreno Cociancich (Sportiamo) 22”63, 2. Nicolò Ceola (Vicentina) 22”64. 800: 1. Luca Ferro (Cento Torri Pavia) 1’54”11, 2. Danilo Gritti (Valle Brembana) 1’54”39. Asta: 1. Daniele Peron (Ass. Atl. Nevi) 4.30, 2. Francesco Colzani (Atl. Monza) 4.10. Triplo: 1. Niccolò Mumelter (Silca Ultralite) 14.37, 2. Fabio Camattari (Biotekna Marcon) 13.98. DONNE. 200: 1. Alice Murari (Fondazione Bentegodi) 25”59, 2. Giada Carmassi (Brugnera Friulintagli) 25”74. 800: 1. Judit Varga (Edera Atl. Forlì) 2’10”11, 2. Irene Vian (Silca Conegliano) 2’10”88, 3. Silvia Pento (Vicentina) 2’11”63. Alto: 1. Nicole Arduini (Lib. Rossetto Lugagnano) 1.69, 2. Giorgia Niero (Stiore) 1.67. Lungo: 1. Martina Natalini (SAF Bolzano) 5.60, 2. Martina Manzini (Cus Parma) 5.56, 3. Lisa Gottardo (Quercia Trentingrana) 5.51. Pentathlon: 1. Giulia Sportoletti (Team-A Lombardia) 3.873 punti, 2. Lisa Seppi (S.G. Eisacktal Raiffeisen) 3.325, 3. Elisa Caviglia (Atl. Brescia 1950) 3.124, 4. Martina Michela Roncoroni (Fanfulla Lodigiana) 3.122 (1^ promessa), 13. Anna Carollo (Vicentina) 2.674.

I RISULTATI COMPLETI

Check Also

“LA CORSA, LE MIE ALI”: LA BIOGRAFIA DI MANUELA LEVORATO

Da 21 anni è la donna più veloce d’Italia. Quasi ottomila giorni sono trascorsi da …