22 Settembre 2019, 16:13

KIMELI E RICOTTA VINCONO LA MEZZA DEL GRATICOLATO, ASSEGNATI I TITOLI REGIONALI  

Il keniano Alfred Kimeli e la padovana Giovanna Ricotta hanno conquistato la 13^ edizione della Maratonina sul Graticolato Romano che ieri, ad Arsego di San Giorgio delle Pertiche, nel Padovano, ha assegnato i titoli regionali di mezza maratona. Kimeli si è imposto in 1h04’42”, precedendo il connazionale Robert Kirui (1h05’09”) e il burundese Jean Marie Vianney Niyomukiza (1h05’28”). Sesto e primo degli italiani il veneziano Luca Solone (Atl. Biotekna Marcon), che ha chiuso in 1h11’58”, aggiudicandosi anche il titolo regionale assoluto. Appena dietro, staccati di un secondo (1h11’59”), Diego Avon (Tornado) e Mattia Picello (Spak4 Padova). Al femminile, come detto, successo di Giovanna Ricotta (Boscaini Runners), giunta al traguardo in 1h23’55” davanti a Federica Schio (1h29’04”) e Lisa Carraro (1h29’25”). Per la 47enne padovana si tratta del quinto successo sulle strade del Graticolato Romano. Per lei, anche i titoli regionali assoluto e della categoria SF45. Organizzata dall’Asd Foredil Macchine, la 13^ edizione della Maratonina sul Graticolato Romano è scattata alle 9.30 da via Roma, ad Arsego. Il percorso ha toccato poi San Giorgio delle Pertiche, Santa Giustina in Colle, Camposampiero e Campodarsego, per tornare infine ad Arsego dov’era posto anche il traguardo. Circa 300 i partecipanti in una mattinata accompagnata, per lunghi tratti, dal maltempo.

I nuovi campioni regionali di mezza maratona. UOMINI. Assoluti: Luca Solone (Atl. Biotekna Marcon) 1h11’58”. Promesse: Niels Rossetto (Lib. Piombino Dese) 1h23’56”. Juniores: Nicolas Greco (Tornado) 1h28’43”. SM35: Simone Cortiana (Vicenza Marathon) 1h14’55”. SM40: Giuliano Virgis (Cus Padova) 1h16’02”. SM45: Daniele Lizza (Vigili del Fuoco Venezia) 1h22’55”. SM50: Andrea Rampazzo (Atl. Vicentina) 1h21’36”. SM55: Moreno Losco Dal Collo (Vicenza Marathon) 1h25’23”. SM60: Alberto Fiorese (Asd Lavoratori Intesa Sanp) 1h31’54”. SM65: Renzo Vianello (Asd Lavoratori Intesa Sanp) 1h49’43”. SM70: Adriano Liviero (Gp Podistico Avis Taglio di Po) 1h39’36”. SM75: Gianpaolo Broch (Atl. Vicentina) 1h59’15”. DONNE. Assolute: Giovanna Ricotta (Boscaini Runners) 1h23’55”. Promesse: Maddalena Fontana (Atl. Vicentina) 1h29’55”. SF35: Federica Schio (Atl. Lupatotina). SF40: Sonia Bergamo (Lib. Piombino Dese) 1h51’22”. SF45: Giovanna Ricotta (Boscaini Runners) 1h23’55”. SF50: Erica Scutari (Runners Padova) 1h40’40”. SF55: Barbara De Nicolao (Atl. Vis Abano) 1h55’21”. SF60: Paola Irato (Assindustria Sport Padova) 1h58’26”. CLASSIFICHE COMPLETE

A BIBIONE – Il trevigiano Franco Zanardo (Cimavilla Running Team/1h00’52”), e la bellunese Silvia Gavarretti (Atl. Trichiana/1h04’40”) si sono imposti sulle 10 miglia (16,093 km) di “Bibione is Surprising Run”, l’ormai classica gara su strada organizzata dal Running Team Conegliano nel cuore della rinomata località balneare veneziana. Di contorno, una prova sulla doppia distanza, che ha incoronato i friulani Matteo Redolfi (Atl. Aviano, 2h01’40”) e Fabiola Giudici (Athletic Club Apicilia, 2h18’38”).

Check Also

REGIONALI CADETTI: LAZZARO E CONCHETTO DANNO SPETTACOLO NEL MEZZOFONDO

Mezzofondisti in grande spolvero nella prima giornata dei campionati regionali individuali cadetti. A Bovolone, nel …