3 Luglio 2022, 11:29

LA CANSIGLIO RUN INCORONA MARIOTTO E RICOTTA  

I nuovi re della foresta sono Denis Mariotto e Giovanna Ricotta. La Cansiglio Run ha incoronato un’accoppiata tutta veneta: il trevigiano e la padovana si sono imposti nella prova sui 30 km della sesta edizione della manifestazione organizzata dal Running Team Conegliano sui sentieri e sulle strade forestali dell’altopiano al confine tra le province di Treviso, Belluno e Pordenone.

Mariotto ha chiuso in 2h17’38”, staccando di 1’14” Leone Delvecchio (New Athletics Sulzano) e di 2’31” Diego Zanardo (Scuola di Maratona Vittorio Veneto).  “Il percorso è stupendo, in una giornata calda come questa abbiamo anche goduto del fresco del sottobosco – ha commentato Mariotto, 37enne di San Pietro di Feletto -.  Io però ci ho messo del mio, sbagliando quasi subito percorso: ho fatto un chilometro in più, ma sono stato bravo a rientrare e a circa 3 chilometri dal traguardo ho recuperato la prima posizione”.

Gara solitaria, invece, per Giovanna Ricotta, 50enne di Teolo, tesserata per la Polisportiva Brentella, volto noto del podismo veneto, giunta al traguardo in 2h34’53”, 19^ assoluta. “Sono stata ferma un anno e mezzo a causa di un infortunio al ginocchio. Ora sto tornando, la forma è in crescita e mi ha fatto piacere vincere in Cansiglio, dove mi ero già imposta qualche anno fa. I miei programmi? A 50 anni meglio non farne, vivo alla giornata”, ha detto la vincitrice.

Mariotto e Ricotta si sono anche aggiudicati lo speciale trofeo in ricordo di Renzo Zanusso, imprenditore di Fontanelle e grande amico della Cansiglio Run, scomparso all’inizio dell’anno. Hamid Nfafta (Atl. Valdobbiadene), trevigiano di Pieve di Soligo, ed Elena Andrich, bellunese di Santa Giustina, hanno vinto la prova sui 20 km non inserita nel calendario Fidal.

Dopo le restrizioni dovute alla pandemia che hanno caratterizzato l’edizione 2021, siamo finalmente tornati alla normalità – ha detto Maurizio Simonetti, presidente del Running Team Conegliano, affiancato dal consigliere della Regione Veneto, Roberto Bet, che ha preso parte alla prova più corta sui 7,7 km a carattere non agonistico -. E’ stata una bellissima domenica e alla fine, con tante iscrizioni dell’ultima ora, abbiamo anche raggiunto il migliaio di partecipanti nell’insieme delle tre prove. Cansiglio Run si conferma tra gli appuntamenti più attesi per tanti appassionati della corsa in ambiente naturale”.

La bellezza incontaminata dell’altopiano, cornice di una delle foreste più estese d’Italia, ha fatto il resto. Adesso, in casa del Running Team Conegliano, società impegnata a livello organizzativo su moltissimi fronti, inizia il lungo conto alla rovescia in vista dell’atteso debutto della Portogruaro Half Marathon. Appuntamento al 25 settembre.

CLASSIFICHE

(nella foto: un passaggio della Cansiglio Run, credito RACE PHOTO)

  

Check Also

GIOCHI DEL MEDITERRANEO, MESLEK DI BRONZO NEI 1500

Ai Giochi del Mediterraneo, nella giornata della romana Elisa Coiro, oro negli 800, c’è spazio …