21 Novembre 2019, 11:34

L’ERITREO SHUMAY CONQUISTA LA JESOLO MOONLIGHT HALF MARATHON

AAA_Jesolo_PartenzaLa nuova Jesolo Moonlight Half Marathon regala subito il miglior crono di sempre. Ieri sera, sul nuovo e veloce tracciato, l’eritreo Solomon Mogos Shumay ha vinto la gara in 1h03’05”, abbassando di 26” il precedente tempo di 1h03’31”, stabilito da Robert Chemosin nel 2012. La condotta di gara dell’eritreo è stata intelligente e accorta. L’allievo di Ruggero Pertile è sempre rimasto in scia, lasciando sfogare il gruppetto di keniani che via a via cedevano il passo. Il ritmo è stato piuttosto sostenuto nella prima parte di gara, con un passaggio ai 10 km in 29’25”. Solo negli ultimi 200 metri, Shumay ha cambiato passo scrollandosi velocemente di dosso l’ultimo keniano rimasto con lui, James Murithi, e volando così verso la vittoria di Piazza Milano. Netta vittoria in campo femminile della keniana Lenah Jerotich che si è aggiudicata la gara in 1h14’17” con un distacco di circa 3 minuti sulla connazionale Lucy Liavoga. La Jerotich ha preso il comando circa a metà gara, aumentando progressivamente il suo distacco sulle altre. Nella prova di 10 km, come da pronostico, il beniamino del Venicemarathon Club Eyob Faniel ha dato spettacolo vincendo in 31’21”. Shumay e Faniel, anche lui di origine eritree, sono legati da una storia a doppio filo. I due si sono conosciuti nel 2010 durante un raduno ad Asmara, quando Shumay aveva appena lasciato il ciclismo per la corsa. A febbraio di quest’anno, sempre durante uno stage d’allenamento, Eyob e il suo mentore Pertile hanno deciso di aiutare questo giovane ragazzo che non aveva ancora trovato una sua identità atletica. Da questa collaborazione è arrivato subito un secondo posto alla Stramilano a fine marzo e la vittoria alla Maratona di Padova di metà aprile. Adesso Shumay è ospite a casa Faniel e sarà suo compagno di allenamento fino agli Europei. Tornando alla Jesolo 10K, in campo femminile la vittoria è andata all’ex azzurra del mezzofondo ed ora brigadiere dei carabinieri Nadia Dandolo. Assieme ad altri 50 suoi colleghi dell'Arma della Legione Veneto, la Dandolo ha corso per promuovere e sensibilizzare il pubblico sull’importanza della ricerca sulle leucemie pediatriche. Per il presidente del Venicemarathon Club Piero Rosa Salva il bilancio dell’edizione 2018 della Jesolo Moonlight Half Marathon è una scommessa vinta: “Archiviamo questa edizione rinnovata con un record nella gara maschile che dimostra di per sé la validità di questa nuovo percorso. Possiamo inoltre confermare che Piazza Milano e la nuova logistica dei servizi sono sembrati adatti e funzionali. Il grande clima di festa e la splendida serata, anche da un punto di vista climatico, hanno contribuito a rendere ancora più bella questa ottava edizione. Ringrazio di cuore l'Amministrazione Comunale di Jesolo, le istituzioni, le associazioni coinvolte e gli sponsor che hanno contribuito a rendere un evento di successo” (da comunicato stampa organizzatori).

CLASSIFICHE MEZZA MARATONA CLASSIFICHE 10K

Check Also

SABATO 23 NOVEMBRE TORNA “TERMINANDO E RICOMINCIANDO”: ISCRIZIONI ENTRO MERCOLEDI’

Sabato 23 novembre, dalle 15 alle 18,  presso la sala convegni dell'Alfa Hotel di Vicenza …