24 Ottobre 2021, 10:24

LUTTO: ADDIO AL TECNICO BASCHIERI

Una triste notizia ha colpito in queste ore l’atletica veneta: in seguito ad un improvviso malore, è mancato Maurizio Baschieri, tecnico veronese di grande esperienza. Un punto di riferimento soprattutto nei lanci, anche se la sua passione per l’atletica l’aveva portato ad allenare un po’ tutte le specialità. Aveva 66 anni e collaborava con diverse società del Veronese, dalla Fondazione Bentegodi all’Atletica Valpolicella, alla Libertas Lupatotina. Era stato allenatore di atleti del calibro dei pesisti Giovanni Tubini e Marco Dodoni, mentre in anni più recenti aveva seguito la preparazione di giovani e promettenti giavellottisti come Jordan Zinelli e Thomas Fabricci. “E’ stato in campo sino all’ultimo – ricorda il consigliere regionale della Fidal, Mariano Tagliapietra – e, anche se il cuore era malandato, non aveva mai saltato un allenamento o una gara con i suoi ragazzi. Era consapevole della sua malattia, ma non aveva mai smesso di programmare il futuro. Si era messo in testa di riprendere ad allenare gli atleti della categoria cadetti, seguendo alcuni giovani promettenti. Invece il destino ha voluto diversamente”. Oggi, a Valeggio sul Mincio, in occasione della gara di chiusura della stagione provinciale su pista, l’atletica veronese l’ha ricordato con un minuto di raccoglimento e un grande applauso. Ai famigliari di Maurizio Baschieri vanno le più sentite condoglianze da parte del presidente del Comitato regionale della Fidal, Francesco Uguagliati, e dell’atletica veneta tutta.

Check Also

VENICEMARATHON, IL GIORNO DELLA RIPARTENZA: RIFLETTORI SU SALAMI E YAREMCHUK

Domani – domenica 24 ottobre – è il gran giorno della 35^ Confindustria Venezia Venicemarathon …