10 Agosto 2022, 22:35

MASTER, 164 TITOLI REGIONALI E UN PRIMATO ITALIANO A MONTEBELLUNA!

(a cura della Redazione Master) Nello scorso week end si sono disputati a Montebelluna i Campionati Regionali Master su pista. Le temperature tropicali non hanno fermato gli oltre 400 atleti/gara, provenienti anche da fuori regione.
IL PRIMATO ITALIANO
L’acuto è arrivato da Sante Galassi (Fratellanza Modena) capace di sgretolare la miglior prestazione italiana di categoria (m.p.i)  sui 400 ad ostacoli per la categoria SM50. “Ho trovato la pista particolarmente performante, e quelle condizioni ideali per la ritmica sugli ostacoli” ha dichiarato al termine della sua galoppata in solitaria dove a fermato il cronometro sul tempo di 57”15 Il precedente primato era stato da lui stesso stabilito 3 anni fa (58”47). Sante, appena rientrato da Tampere dove si è laureato vice-campione mondiale con 58”60, con questa prestazione avrebbe vinto il titolo iridato.

I 3 PRIMATI REGIONALI
Il primatista mondiale degli 800 metri indoor SM55 (Vedi News) Francesco D’Agostino (Atletica insieme Verona) ha migliorato il primato regionale di categoria sui 400 metri correndo in 54”62 (prec. 54”70, da lui stesso stabilito il mese scorso agli italiani di Grosseto). Dopo la delusione ai Mondiali di Tampere, dove è giunto “solo” settimo sugli 800 per problemi di salute, Francesco sta ritrovando lo stato di forma che ha caratterizzato l’inizio della sua stagione.

Primato regionale anche per Massimiliano Ruggio (Vittorio Atletica) nel salto con l’asta SM50 con 4,00 m. (prec. 3,95, stabilito sempre da Ruggio l’8 luglio scorso). Massimiliano, detentore della miglior prestazione italiana Indoor con 4”12 (Vedi News) ha entusiasmato gli animi del pubblico presente tentando di valicare l’asticella a 4,26, ma l’appuntamento con il nuovo primato italiano outdoor è stato rinviato.

Il terzo primato veneto è stato firmato dalla cadorina Barbara Da Ros (Atleticadore – Giocallena Asd) nel giavellotto SF50 con la misura di 24,38 (prec. 23,45 – Elena Donatoni, 2021).

I RISULTATI IN EVIDENZA
Un nome nuovo si sta mettendo in evidenza nel mezzofondo master: si tratta di Giorgio Mazzer (Eurovo Atl. Pieve di Soligo), categoria SM60. Lo scorso anno, al suo primo Campionato Fidal, si è laureato campione regionale sui 5 km su strada SM55 (e bronzo nella classifica del campionato italiano) con 17:41, titolo bissato anche quest’anno a Motta di Livenza con il tempo di 17:13. La prima gara su pista della sua vita l’ha corsa al meeting del Montello, il 13 luglio scorso, correndo i 3.000 metri in 10’27″43.  In questi campionati Regionali ha vinto il suo primo 1.500 metri con l’ottimo tempo di 4’40″76, oltre a laurearsi campione regionale anche sui 5.000.  Un “giovane” master che avrà senz’alto ampi margini di miglioramento.

IL RITORNO DELLA “REGINA”
Sappiamo tutti quanto sia impegnativo ritornare alle gare dopo un periodo di stop per problemi di salute, difficoltà che aumentano con l’incremento delle decadi sulle spalle. La nostra “regina” dell’Atletica Master, Emma Maria Mazzenga (Atletica Insieme Verona), classe 1933, nel maggio dello scorso anno è stata costretta a fermarsi per oltre 6 mesi. Anche il semplice camminare era diventato un problema. Ma non si è persa d’animo, ha acquistato una cyclette per tenere le gambe in movimento e appena le è stato possibile, ha ripreso ad allenarsi, con calma, sul suo argine in quel di Padova. Camminate sempre più lunghe, fino alle prime corsette e il ritorno agli allenamenti in pista un paio di mesi fa. Il suo ritorno in gara, con un riscontro cronometrico sui 100 di 23”82,  è un esempio di  come costanza e determinazione possano far raggiungere risultati impensabili, anche alla soglia degli 89 anni!
Ricordiamo che Emma oggi detiene un primato mondiale5 primati europei e 29 migliori prestazioni italiane di categoria. Nella sua lunga carriera agonistica master, iniziata a 53 anni, ha vinto 21 titoli mondiali50  titoli europei e ben 111 titoli italiani! (Vedi News).

Articolo redatto da Rosa Marchi – Redazione Master

RISULTATI
CLASSIFICHE CAMPIONATO REGIONALE: CORSE  – CONCORSI

PHOTO GALLERY
SABATO  – DOMENICA (Atl-Eticamente Foto per FidalVeneto)
PODI (Ivan Signori)

Nelle foto:  Sante Galassi, Francesco D’Agostino, Massimiliano Ruggio e Emma Maria Mazzenga  (Atl-Eticamente Foto per FidalVeneto)

———————————————————————————————–

Per segnalazioni scrivi a: redazione.master@fidalveneto.it.

Se non l’hai già fatto unisciti al gruppo Facebook: Fidal Veneto Settore Master.

Check Also

PORTOGRUARO HALF MARATHON, IL DEBUTTO SLITTA AL 6 NOVEMBRE

La Portogruaro Half Marathon cambia data: l’edizione d’esordio dell’attesa mezza maratona sulle strade del Veneto …