19 Gennaio 2021, 3:07

MASTER, 24 ORE SU STRADA. LA LUPATOTISSIMA 2020 HA OSPITATO IL CAMPIONATO ITALIANO

 (a cura della Redazione Master) Un po' in sordina almeno per noi veneti, presi dalle prove di campionato regionale master su pista di Mestre e Treviso, si è svolta un'importante prova nazionale, nel weekend del 19 e 20 settembre, ovvero il Campionato Italiano Fidal 24 ore su strada, un'ultramaratona dunque che ha visto la partecipazione anche di diversi atleti di casa nostra.

Il Campionato, dopo la rinuncia il mese scorso da parte della designata Biella, è stato abbinato alla classica Lupatotissima, corsa su strada della categoria "ultra" organizzata ogni anno da GSD Mombocar (VR), e che per l'occasione da San Giovanni Lupatoto si è spostata a Bussolengo (VR), su di un circuito di 1.185,47 metri da percorrere appunto per 24 lunghissime ore.

Venendo alle atlete master venete, ottimo il piazzamento e la prestazione di Antonella Feltrin (SF55, Nuova Atletica Roncade), salita sul podio guadagnando il titolo di campionessa italiana categoria MFB (master da 50 a 64 anni): poco più di 146 giri e 173.163,62 m totali; per l'atleta, amante delle lunghe distanze, più volte in gara anche al Passatore, non è la prima edizione di questo tipo di campionato, ed ha sempre migliorato la propria prestazione aumentando i chilometri portati a termine… brava!
Terza piazza nella stessa categoria per Alessandra Rado (SF60, GS Tortellini Voltan Martellago), che allo sparo finale aveva percorso 122.973,41 m; anche lei vanta numerose partecipazioni alle più classiche ultramaratone, nonché a diverse edizioni di 24 ore su strada e pista; rispettivamente le nostre atlete sono arrivate 6a e 13a assoluta su 31 donne in gara.

Anche se fuori dalle medaglie vogliamo citare altri due atleti veneti che si sono distinti. Si tratta di Barbara Cosma (SF45, Percorrere il Sile TV) che ha concluso all’undicesimo posto fra le donne con circa 125 km percorsi. E poi Domenico Masiero (SM50, Running Team Mestre) al 23° posto maschile con oltre 154 km. Di lui vogliamo sottolineare l’instancabile carriera di podista con un’infinità di maratone e ultramaratone affrontate, con soddisfazioni raccolte soprattutto sul lago d’Orta nella famosa “10 maratone in 10 giorni”.

VENETI CAMPIONI ITALIANI MASTER
Donne B: FELTRIN Antonella (SF55, Nuova Atletica Roncade) -  173.163,62 m

VENETI AL TERZO POSTO
Donne B: RADO Alessandra (SF60, GS Tortellini Voltan Martellago) - 122.973,41 m

TUTTI I RISULTATI 

NEWS GENERALE 

Articolo redatto da Silvia Gottardo della Redazione Master.

Nella foto, tratta dalla pagina Facebook “Lupatotissima 2020”, il podio con le atlete Feltrin e Rado .

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Per segnalazioni scrivi a: marchi@fidalveneto.it.

Se non l'hai già fatto unisciti al gruppo Facebook: Fidal Veneto Settore Master 

Check Also

DOMENICA TORNA IL CROSS CITTA’ DELLA VITTORIA: ISCRIZIONI APERTE SINO A MARTEDI’  

Il Covid non ferma il Cross Città della Vittoria. Certo, domenica 24 gennaio, in area …