19 Giugno 2024, 11:44

MASTER –  36 MEDAGLIE E MAZZENGA DA PRIMATO AGLI ITALIANI SU PISTA DI ACIREALE

(A cura di Redazione Master) Lo scorso fine settimana si sono disputati ad Acireale, in provincia di Catania, i Campionati Italiani Master su pista di atletica leggera. La compagine veneta che ha affrontato la trasferta in terra siciliana è stata limitata (una trentina di atleti)  ma altamente competitiva, Il bottino finale è stato di  36 podi, con 11 titoli italiani, 16 medaglie d’argento e 9 di bronzo, una miglior prestazione italiana di categoria (m.p.i.)  e 2 migliori prestazioni venete di categoria (m.p.v.)

Emma Maria MAZZENGA (classe 1933- Atletica Insieme Verona) continua a suscitare ammirazione e stupore. Ad Acireale si è cimentata sui 400 metri (prima donna italiana della categoria SF90 a cimentarsi in questa distanza) correndo in 2:04.29. Una prestazione eccezionale se si considera che il primato mondiale W90 è di 2:12.71, mentre quello europeo è di 2:16.19,  primati che potrà provare a migliorare dal 1 agosto, giorno del suo novantesimo compleanno. Emma ha vinto  anche i 200 metri, correndo, con le sue immancabili scarpette chiodate,  in 50.44 (-1.1), a 4 decimi dal suo primato italiano di categoria. Ricordiamo che su questa distanza il primato mondiale W90 è di 53.35.

 I nostri agguerriti marciatori
Roberto PIASER (San Biagio TV) e Amatore MICHIELETTO (Running Team Martellago VE) sono saliti sul gradino più alto del podio letteralmente “sbriciolando” le m.p.v. delle rispettive categorie, da loro stesse stabilite ai regionali di Monselice ad inizio mese:  32:40.91 per Roberto, SM75 (prec. 34:26.72)  e  37:12.12 per Amatore, SM80 (prec. 38:45.95).

Miglior prestazione veneta anche per
Marta MANFRIN (Atletica Insieme Verona) sui 100m SF45 con 13.37 (-0.1),  migliorando il primato che già le apparteneva di 13.41 e che le vale la prima delle 3 medaglie d’argento da lei conquistate in questi campionati (le altre sui 200 e 400 metri).

 Il gruppo asta padova ha mantenuto alti gli scudi con due titoli italiani Luca PERUZZO (Multisport & Fun PD) negli SM55 (sul podio con Silvano MASSARO, secondo classificato) e Stefano PELI (Multisport & Fun PD) tra gli SM60. Tutti e 3 gli atleti portacolori della società padovana Multisport & Fun.

Titolo italiano anche per Elena DONATONI (Atl. Insieme VR)  sugli ostacoli corti SF50, per  Giuliana LUISETTO (Assindustria PD) nel Lungo SF60 (e bronzo nel Giavellotto),  Alberto D’ALESSANDRO (GA Coin Mestre VE) nel Martello SM50, Alberto SCHIAVON  (Atl. Biotekna VE) sugli  800 SM60 e  Vittorio SILVELLO (Atl. Galliera Veneta PD) nel Giavellotto SM60.
Da segnalare inoltre le 3 medaglie d’argento conquistate da Lisa CARRARO (Vicenza Marathon) sui 400, 800 e 1.500 SF40. Lisa, che si è avvicinata alla pista solo lo scorso anno dopo diverse stagioni dedicate alla strada e al trail, ha corso i 1.500 appena un’ora dopo la conclusione del giro di pista! 

 TRA MOGLIE E MARITO…
Questo medagliere vede ben due coppie di coniugi sul podio di Acireale: la famiglia MASSARO, con i sopracitati  Giuliana LUISETTO e Silvano che portano a casa 3 medaglie, una per colore,  e Massimo BELOTTI (SM55) e Elena RIGHI (SF55), entrambi tesserati con l’Atletica Vicentina, rispettivamente argento e bronzo sui 100 metri. 

PROSSIMI APPUNTAMENTI
Per gli atleti master i prossimi impegni su pista saranno la Finale dei Campionati di Società (Salerno 15, 16 luglio- LINK), i Campionati Regionali Pentathlon dei lanci, Asta, staffette 100/200/300/400, 4×1500 M e 3×800 F con gare di contorno di corsa spurie (Montebelluna, 23 luglio) e i Campionati Europei di Pescara dal 21 settembre al 1 ottobre (chiusura iscrizioni 8 agostoLINK).

 I VENETI CAMPIONI ITALIANI (11)
SF50: Elena DONATONI (Atl. Insieme VR) – 80hs – 14.09 (-0.2)
SF60: Giuliana LUISETTO (Assindustria PD) – Lungo – 3.50 (+0.5)
SF90: Emma MAZZENGA (Atl. Insieme VR) – 200- 50.44 (-1.1)
SF90: Emma MAZZENGA (Atl. Insieme VR) – 400 – 2:04.29 m.p.i.
SM50: Alberto D’ALESSANDRO (GA Coin Mestre VE) – Martello – 43.98
SM55: Luca PERUZZO (Multisport & Fun PD) – Asta – 3.20
SM60: Stefano PELI (Multisport & Fun PD) – Asta – 3.20
SM60: Alberto SCHIAVON  (Atl. Biotekna VE) – 800 – 2:19.27 
SM65: Vittorio SILVELLO (Atl. Galliera Veneta PD) – Giavellotto – 40.30
SM75: Roberto PIASER (Atl. S.Biagio TV) – Marcia 5 km – 32:40.91 m.p.v.
SM80: Amatore MICHIELETTO (Running Team Martellago VE) – Marcia 5 km – 37:12.12 m.p.v.

MEDAGLIE DI ARGENTO (16)
SF40: Lisa CARRARO (Vicenza Marathon) – 400 – 1:02.16
SF40: Lisa CARRARO (Vicenza Marathon) – 1500 – 4:56.98
SF40: Lisa CARRARO (Vicenza Marathon) – 800 – 2:22.28
SF45: Marta MANFRIN (Atl. Insieme VR) – 100 – 13,37 (-0,1) m.p.v.
SF45: Marta MANFRIN (Atl. Insieme VR) – 400 – 1:02.16
SF45: Marta MANFRIN (Atl. Insieme VR) – 200 – 27.55 (-0.7)
SF50: Katia AGOSTINETTO (Atl. Vicentina) – 400 – 1:06.09
SM35: Alberto RIZZO (Corpo Libero Athletic Team PD) – 400 – 53.19
SM40: Massimo VIDALE (Atl. Vicentina) – 400 – 52.65
SM40: Fabio VANTAGGIATO (Atl. Insieme VR) – Peso -11.28
SM40: Fabio VANTAGGIATO (Atl. Insieme VR) – Martello – 26.62
SM50: Luca DASSIE’ Luca (Trevisatletica) – 800 – 2:09.93
SM55: Massimo BELOTTI (Atl. Vicentina) – 100 – 12.32 (+0.2)
SM55: Silvano MASSARO (Multisport & Fun PD) – Asta – 2.70
SM65: Bruno GROSSO (Atl. Vicentina) – Lungo – 4.28 (+0.1)
SM65: Bruno GROSSO (Atl. Vicentina) – Triplo – 8,95 (-0.8)

MEDAGLIE DI BRONZO (9)
SF55: Elena RIGHI (Atl. Vicentina) – 100 – 14.96 (0.0)
SF60: Giuliana LUISETTO (Assindustria PD) – Giavellotto – 21.14
SM35: Alberto RIZZO  (Corpo Libero Athletic Team PD) – 200 – 24.05 (-1.6)
SM40: Edoardo CALDERARO (Atl. Biotekna) – 100 – 11.43 (+0.3)
SM40: Edoardo CALDERARO (Atl. Biotekna) – 200 – 23.43 (-0.9)
SM40: Massimo VIDALE (Atl. Vicentina) – 400 – 52.65
SM50: Giuseppe BARBIROLO (Atl. Piombino Dese PD) – 1500 – 4:31.17
SM60: Giampaolo CESCON (Atl. Ponzano TV) – 400 – 1:01.37
SM70: Giuseppe IEVA (Virtus Esta PD) – 800 – 3:19.65

TUTTI I RISULTATI

RECORD MASTER SU PISTA:
MONDIALI  – EUROPEI  –   ITALIANI (m.p.i) –  VENETI (m.p.v.)


Nelle Foto, di R. Marchi: E.M. Mazzenga alla partenza dei 400 m., i saltatori con l’asta ( S. Peli, L.Peruzzo e S.Massaro), le 4 quattrocentiste a podio (da sx L. Carraro, K, Agostinetto, M. Manfrin e E.M. Mazzenga), i coniugi M. Belotti e E. Righi

________________________________________

Articolo redatto da Rosa Marchi della Redazione Master
Per segnalazioni scrivi a: redazione.master@fidalveneto.it.
_______________________________________

Se non l’hai già fatto unisciti al gruppo Facebook: Fidal Veneto Settore Master
________________________________________

CHIUDI
CHIUDI