18 Luglio 2019, 19:53

MASTER – 65 MEDAGLIE VENETE AGLI ITALIANI DI CAMPI BISENZIO

(a cura di Redazione Master) Dal 5 al 7 luglio si sono disputati a Campi Bisenzio, alle porte di Firenze, i Campionati Italiani Master di atletica leggera. L’organizzazione si è dimostrata all’altezza del gravoso compito di coordinare la grande mole di gare lungo i tre intensi giorni di competizione. Va detto che il clima, come avviene già da qualche anno, non ha aiutato i concorrenti, dato che la temperatura e l’afa di questo periodo hanno disturbato non poco le prestazioni; e anche se la domenica mattina il cielo nuvoloso accompagnato da qualche goccia di pioggia non ha permesso ai raggi solari di infierire più di tanto, l’umidità si è comunque fatta sentire.

E’ risultato assente qualche nome di spicco dell’atletica master nazionale, ma non è mancato l’agonismo e, pur in assenza di prestazioni di assoluto rilievo - complice anche il fattore climatico appena accennato - si è assistito a competizioni tiratissime in pedana e sul rettilineo finale, il che ha polarizzato l’interesse dell’attento pubblico presente in tribuna.

Il bilancio dell’atletica veneta migliora quello già ampiamente positivo dello scorso anno di Arezzo. I tesserati per le società della nostra regione hanno conseguito la bellezza di 65 podi, con ben 29 titoli italiani, 22 medaglie d’argento e 14 di bronzo. Gli atleti da evidenziare sarebbero tanti, e sono comunque tutti riportati nell’elenco a seguire. Volendo comunque fare alcune considerazioni, solamente dal punto di vista quantitativo, sottolineiamo la confermata tripletta di Andrea Meneghin nei lanci e le doppiette d’oro dei veronesi Pietro Perbellini e Riccardo Lerda, come quelle dei rappresentanti della Biotekna Piergiorgio Curtolo e Roberto Bortoloni. Questi ultimi due (insieme agli ori di  Edoardo Calderaro e Alfredo Bonetti)  hanno consentito alla Biotekna Marcon di essere la società veneta più titolata (6 vittorie + 2 altre medaglie) mentre quelle più presenti sul podio sono state il GS Tortellini Voltan Martellago (11 presenze, di cui 5 medaglie d’oro conseguite da 5 atleti differenti) e Expandia Atletica Insieme Verona (9 presenze, con 5 vittorie).

Per chiudere il commento a questa edizione dei campionati, vogliamo evidenziare, dopo i nomi veneti già noti nel mondo master, anche quegli atleti che si sono messi in evidenza consacrando a suon di risultati il loro debutto nel mondo degli over 35. Di Pietro Perbellini (Lupatotina Valpolicella) abbiamo già citato la notevole doppietta nel disco (36,57 m) e giavellotto (53,71 m). Prime soddisfazioni a livello nazionale master anche per Massimo Furcas (Atl. Mogliano). Dopo una combattuta volata nei 1500 che gli ha fruttato “solo” l’argento (4:10.87), e il conseguente  rammarico per l’occasione persa, si è prontamente riscattato l’indomani negli 800 conquistando il meritato primo titolo italiano (1:58.87).

Altra vittoria master di una new entry è quella nel peso da parte di Maria Carla Iaia (Voltan). Lei appartiene alla categoria SF40, ma vi è approdata dopo un lungo stop agonistico, seguito da una lenta ripresa dell’attività e culminata con il titolo indoor di Ancona dello scorso febbraio. Ora il suggello con la brillante conferma (10,98) ottenuta in questi giorni in terra toscana.

I VENETI CAMPIONI ITALIANI (29)
SM35: VANTAGGIATO Fabio (Expandia Atletica Insieme VR) - peso (7,26 kg) - 12,75 m.
SM35: PERBELLINI Pietro (Lib. Valpolicella Lupatotina VR) - giavellotto (800 g) - 53,71 m.
SM35: PERBELLINI Pietro (Lib. Valpolicella Lupatotina VR) - disco (2 kg) - 36,57 m.
SM35: CALDERARO Edoardo (Biotekna Marcon VE) - 100 m - 11.16 (-2.0).
SM35: FURCAS Massimo (Atl. Mogliano TV) - 800 m - 1:58.87.
SM40: CHIARELLO Marco (Multisport & Fun PD) -  asta - 4,20 m.
SM40: MAGAGNOLI Rudy (Discobolo RO) - 5.000 m - 15:37.04.
SM45: BEDA Alessandro (Multisport & Fun PD)  asta - 3,70 m.
SM45: LERDA Riccardo  (Expandia Atletica Insieme Verona) - 3.000 sp - 10:09.48.
SM45: LERDA Riccardo  (Expandia Atletica Insieme Verona) - 1.500 m - 4:15.51.
SM50: RAMPAZZO Federico  (Assindustria Sport PD) – peso (6 kg) – 14,20 m.
SM60: SILVELLO Vittorio (Atl. Galliera PD) - lungo - 4,94 m (+0.2).
SM60: VENIER Stefano (GS Aristide Coin 1949 Mestre VE) - 300 hs - 46.52.
SM60: BONETTI Alfredo (Biotekna Marcon VE) - 1.500 m - 4:51.49.
SM60: MENEGHIN Andrea (Rivera del Brenta VE) - martello (5 kg) - 46,16 m.
SM60: MENEGHIN Andrea (Rivera del Brenta VE) - peso (5 kg.) - 13,10 m.
SM60: MENEGHIN Andrea (Rivera del Brenta VE) - martello M.C.  (9,08 kg) - 16,25 m.
SM65: RAPPO Francesco (Virtus Este PD) - asta - 3,00 m.
SM65: BUIATTI Lucio (GS Tortellini Voltan VE) - giavellotto (600 g) - 45,29,
SM65: FINIELLI Giovanni (GS Tortellini Voltan VE) - 300 hs - 54.23.
SM70: PUGLISI Salvatore (GS Tortellini Voltan VE) - 5.000 m - 21:18.72.
SM70: CURTOLO Piergiorgio (Biotekna Marcon VE) – alto - 1,36 m.
SM70: CURTOLO Piergiorgio (Biotekna Marcon VE) – peso (4 kg.) - 11,95 m.
SM75: ZANARDO Filippo (GS Tortellini Voltan VE)  - 400 m - 1:14.79.
SM80: BORTOLONI Roberto (Biotekna Marcon VE) – lungo – 3,30 m (+0,4).
SM80: BORTOLONI Roberto (Biotekna Marcon VE) – triplo – 7,67 m (+0,0).
SF40:  CHIZZALI Stefania (Vittorio Atletica TV) - 100 m - 13.11 (+0.3).
SF40:  IAIA Maria Carla  (GS Tortellini Voltan VE) - peso (4 kg) - 10,98 m.
SF40:  VANZIN Laura (Vittorio Atletica TV) - martello M.C. (9,08 kg) - 8,44 m.

GLI ALTRI ATLETI VENETI SUL PODIO (22 argenti - 14 bronzi)

UOMINI:
SM35 – 100:
3. Aligi Pasqualetto (Riviera del Brenta VE) 11.54 (-2.0); 200: 2. Aligi Pasqualetto (Riviera del Brenta VE)  23.64 (-1.4), 3. Ivano Masiero (Virtus Este PD) 23.91 (-1.4). 1.500: 2. Massimo Furcas (Atl. Mogliano TV) 4:10.87. Peso (7,26 kg): 2. Fabio Gallinaro (Team Treviso) 12,38. Asta: 2. Tommaso Bosco (Multisport & Fun PD) 2,50 m.
SM45 - 110hs: 2. Filippo Vedana (Dolomiti BL) 18.81 (+0,6); Martello M.C. (15 kg): 3. Alberto D’Alessandro  (GS Aristide Coin 1949 Mestre VE) 11,03 m.
SM50 - Alto: 2. Federico Criscuolo (Atletica Villorba TV) 1,64 m.
SM55 - 800: 3.  Alberto Schiavon (GS Aristide Coin 1949 Mestre VE)  2:18.40; Triplo: 3. Maurizio Ceola (Atletica Vicentina) 11,14 m (-2.0).
SM60 - 400: 3. Valter Brisotto (Biotekna Marcon VE) 59.14:  800: 2. Alfredo Bonetti (Biotekna Marcon VE) 2:21.92, 3. Daniele Pedrini (Expandia Atletica Insieme VR)  2:23.63; Asta: 2. Stefano Venier (GS Aristide Coin 1949 Mestre VE) 3,30 m.; Lungo: 2. Renato Gallo (Virtus Este PD) 4,83 m (-0.8). Triplo: 3. Renato Gallo (Virtus Este PD) 10,04 m (+0.1); 2.000 sp: 2. Sandro Sandri (GS Tortellini Voltan VE) 8:03.36.
SM65 - Alto: 2. Roberto Parolin (Atletica Galliera PD) 1,42 m.
SM70 - 800: 3. Salvatore Puglisi (GS Tortellini Voltan VE) 2:46.21; 1.500: 2. Salvatore Puglisi (GS Tortellini Voltan VE) 5:41.85. Triplo: 3. Agostino Tinello (Podisti Monselicensi PD) 7,19 m (+0,4); Marcia 5 km: 2. Roberto Piaser (Atl. San Biagio) 31:31.13.
SM75 – 100: 2. Filippo Zanardo (GS Tortellini Voltan VE) 15.45 (+0.4). 200: 2. Filippo Zanardo (GS Tortellini Voltan VE) 32.01 (+1.2); Asta: 2. Mario Gaspari (Dolomiti BL) 2,20 m; Disco (1 kg): 2. Mario Gaspari (Dolomiti BL) 27,46 m; 3. Natale Ventura (Atl. Vicentina) 26,69 m; Peso (4 kg): 3. Natale Ventura (Atl. Vicentina) 9,13 m.

DONNE:
SF40 - 200: 3. Stefania Chizzali (Vittorio Atletica TV) 27.66 (+3.1). 
SF45 - Disco (1 kg): 2. Laura Vanzin (Vittorio Atletica TV) 30,54 m; Peso (4 kg): 2. Laura Vanzin (Vittorio Atletica TV) 8,60 m.; 5000: 3. Moira Campagnaro (Atl. Brentella PD) 20:35.66.
SF50 - 400: 2. Paola Lorena Pascon (Atletica San Biagio TV) 1:05.92.
SF55 - Lungo: 2. Marisa Tavoso (Expandia Atletica Insieme VR) 3,65 m (-0.6); Triplo: 2. Marisa Tavoso (Expandia Atletica Insieme VR) 7,41 m (+0.1).

TUTTI I RISULTATI

Per segnalazioni scrivi a: marchi@fidalveneto.it.

Per altre notizie, vai nella sezione Area Master di questo sito.

Nelle Foto: L’arrivo di Massimo Furcas sugli 800 (foto archivio M. Furcas) Il passaggio delle siepi di Sandro Sandri (foto archivio S. Sandri),  Andrea Meneghin con le tre medaglie d’oro (foto archivio L.Alibardi), Riccardo Lerda (foto archivio R. Lerda).

Questo articolo è stato scritto da Sandro Sandri in collaborazione con  Rosa Marchi e Silvia Gottardo - Redazione Master.

Check Also

TANTE STELLE A VICENZA PER L’EDIZIONE INAUGURALE DEL MEETING BRAZZALE 

Appuntamento da non perdere venerdì sera con il Meeting Brazzale. L’Atletica Vicentina, con il patrocinio …