26 Aprile 2019, 3:41

MASTER, EUROPEI INDOOR IN PISTA DA OGGI A MADRID

A_Master[a cura di Rosa Marchi] Dal 19 al 24 marzo, Madrid vedrà l’assegnazione dei titoli continentali Master Indoor. Questa edizione dei Campionati Europei al coperto ha registrato il record di partecipazione con 3.892 atleti “over 35” di 39 paesi iscritti, dei quali 294 italiani. In gara anche il marchigiano Giuseppe Ottaviani che di anni a maggio ne farà 102, iscritto a quattro gare: 60 metri, lungo, peso e triplo (!).

Ma veniamo agli atleti veneti. Grandi attese per Natali Marcenco (W60-GA Aristide Coin Venezia 1949), che lo scorso anno ai Mondiali Indoor di Daegu si è aggiudicata due titoli mondiali nella marcia W60, e per Giovanni Finielli (M65- TortelliniVoltan Martellago)  che, sempre in Corea del Sud,  si è laureato campione mondiale indoor sui  1.500 M65 a cui ha aggiunto i due titoli europei outdoor sugli 800 e 2.000 siepi M65. I nostri due campioni sono stati in assoluto i più titolati della scorsa stagione, e qui abbiamo ricordato solo le medaglie d’oro internazionali!

In gara anche Nicola De Marni (M40-Atletica Insieme Verona), che alla festa regionale dell’atletica master, svoltasi il 18 febbraio scorso, è stato eletto “Atleta veneto master dell’anno”, atteso sugli 800 e 1.500 metri.

Da segnalare anche una simpatica iniziativa: una spedizione composta da ben sette saltatori con l’asta e quattro accompagnatori, è partita con due camper da Padova alla volta di Madrid dove è arrivata dopo 30 ore di viaggio, una vera e propria “avventura”. Gli atleti sono Gianfranco Beda (M50), Paolo Benetollo (M50), Luca Peruzzo (M50), Marco Chiarello (M35) dell’Assindustria Sport Padova e Giuliano Schiavon (M50-Multisport & Fun Padova), tornato in pedana solo 3 mesi fa, dopo 38 anni di stop. Completano la spedizione il trevigiano Roberto Durante (M40-Quercia Trentingrana), e  Manfred Menz (M35-Atletic Club 96 Alperia BZ), che si presenta a Madrid con un accredito di 4,80. “Lunedì 19, giorno della gara, compirò 50 anni” - ci ha raccontato Gianfranco Beda, il promotore dell’iniziativa e presidente della neonata Multisport & Fun -  “cosa c’è di più bello che festeggiare con gli amici in una competizione internazionale master?”. Non possiamo che dargli ragione.

Tra i nostri rappresentanti di punta iscritti a Madrid  segnaliamo inoltre  Massimo Belotti (M55-Vicentina),  Lucio Buiatti (M55-Tortellini Voltan Martellago), Stefania Chizzali (W35-Vittorio Atletica), Maurizio Ceola (M55-Vicentina) Giampaolo Cescon (M55-Atletica Ponzano), Federico Criscuolo (M45- Atletica Villorba), Crescenzio Marchetti (M65-Biotekna Marcon), Amatore Michieletto (M75-Brema Running Team VE), Salvatore Puglisi (M70-Voltan Martellago), Francesco Rappo (M65-Virtus Este), Gilberto Rodriguez (M45-Atl. Biotekna Marcon) e  Igor Sapunov (W40-GA Aristide Coin Venezia 1949).

Un grosso in bocca al lupo a tutti i partecipanti!

Il sito della manifestazione

Tutti gli iscritti/risultati

News sul sito Fidal Nazionale

Per segnalazioni scrivi a: marchi@fidalveneto.it

Per altre notizie, vai nella sezione Area Master

-Nella foto gli astisti in gara agli Europei indoor, appena arrivati a Madrid.

Check Also

SACCHETTO VOLA AI LUDI DEL BO, BEDINI SI MIGLIORA ALLO JUNIOR MEETING

I Ludi del Bo incoronano Nazareno Sacchetto, 16enne velocista delle Fiamme Oro Padova, che oggi, …