27 Novembre 2022, 0:28

MASTER – DOPPIETTA VENETA DELLA BENTEGODI A BUSTO ARSIZIO NEL CAMPIONATO INVERNALE PENTALANCI 

(A cura della Redazione Master). Belle giornate di sole e ottima organizzazione hanno sancito il successo del Campionato Italiano Invernale Master di Pentalanci a Busto Arsizio (VA). Pochi gli atleti veneti che vi hanno partecipato, ma alla fine il titolo non è mancato ai nostri rappresentanti, oltre a una medaglia d’argento.

La vittoria è giunta per merito del veronese Pietro Perbellini (Fondazione Bentegodi) nella categoria SM35 con 2547 punti di totale. Buona media nelle varie specialità, ma il riscontro più interessante è stato nella disciplina a lui più congeniale, il giavellotto, nella quale ha ottenuto un buon tiro da 51,55m, di gran lunga la migliore prestazione del raggruppamento SM35-40-45 che lanciava l’attrezzo da 800 g, oltre che dell’intera manifestazione in termini di misura. Del neo campione italiano ricordiamo che ha pure frequentato da assoluto il decathlon e che ha già conquistato da master altri titoli italiani tra invernali ed estivi anche nel disco e martello a maniglia corta. Dietro di lui il compagno di squadra Luca Mantovani, (argento con 2277 punti), che ha avuto come miglior risultato il 10,66m nel getto del peso.

Per completare il quadro veneto dei risultati della manifestazione, riportiamo due risultati ottenuti da atleti tesserati per società extra regione. Campione italiano SM85 il trevigiano Giorgio Maria Bortolozzi (Olimpia Rimini) che si aggiudica il titolo di pentalanci dopo tutti i positivi risultati indoor nazionali e internazionali nelle specialità a lui più familiari, i salti. Inoltre l’ulteriore soddisfazione della m.p.i. nel giavellotto, che con 23.45m va a migliorare di 4 cm il limite del 2018 di un monumento dello sport master nazionale e mondiale nei lanci: Carmelo Rado.

Infine segnaliamo il bronzo del padovano Giampaolo Munari (Atletica Master Trieste), che ha realizzato come di consueto buone prove omogenee fra le varie specialità, con prevalenza di peso e martello MC, per un totale di 3446 punti.

CAMPIONE ITALIANO

Pietro PERBELLINI (Fondazione Bentegodi VR) SM35 –  Martello Kg 7.260 (29.63m) – Peso Kg 7.260 (10.76m) – Disco Kg 2,000 (33.28) – Giavellotto Gr 800 (51.55m) – Martello MC Kg 15.88 (10.15m) – Punti 2547

MEDAGLIA D’ARGENTO

Luca MANTOVANI (Fondazione Bentegodi VR) SM35 –  Martello Kg 7.260 (31.21m) – Peso Kg 7.260 (10.60m) – Disco Kg 2,000 (30.56M) – Giavellotto Gr 800 (36.74m) – Martello MC Kg 15.88 (9.96m) – Punti 2277

ATLETI VENETI TESSERATI FUORI REGIONE

Campione Italiano

Giorgio Maria BORTOLOZZI (Olimpia Rimini) SM85 – Martello Kg 3 (23.42m) – Peso Kg 3 (9.49m) – Disco Kg 1 (15.36M) – Giavellotto Gr 400 (23.45m) MPI (prec. Rado 23.41m del 2018) – Martello MC Kg 5.45 (8.66m) – Punti 3313

Medaglia di bronzo

Giampaolo MUNARI (Atletica Master Trieste) SM65 – Martello Kg 5 (34.80m) – Peso Kg 5 (10.74m) – Disco Kg 1 (31.39m) – Giavellotto Gr 600 (35.36m) – Martello MC Kg 9.08 (13.33m) – Punti 3446

TUTTI I RISULTATI

Nella foto (archivio personale Perbellini): il gruppo pentalanci SM35-45; Pietro Perbellini (a sx) e Luca Mantovani

Articolo redatto da Sandro Sandri della Redazione Master.

 

Se non l’hai già fatto unisciti al gruppo Facebook: Fidal Veneto Settore Master

Per segnalazioni scrivi a: redazione.master@fidalveneto.it.

Check Also

MINIRADUNI DICEMBRE 2022

Si informa che sono stati organizzati dal Settore Tecnico Regionale i seguenti mini-raduni. Verranno convocati …