22 Gennaio 2021, 17:25

MASTER, DOPPIO ORO PER ROBERTO PIASER AGLI EUROPEI NO STADIA DI MADEIRA

(a cura della Redazione Master) Dal 29 al 31 ottobre si sono svolti i Campionati Europei Master no stadia nell’arcipelago portoghese di Madeira. Inutile dire che la rassegna ha patito assenze qualitativamente e quantitativamente importanti a causa della note vicende legate alla pandemia e anche la pattuglia italiana è risultata piuttosto esigua rispetto al consueto. Annullati gli europei indoor di Braga per l'impossibilità di gareggiare al coperto, gli atleti si sono almeno potuti affrontare su strada e, a meno di novità dell’ultima ora, la settimana successiva saranno di scena le prove di corsa in montagna e di trail.

Con la presente cronaca riportiamo con soddisfazione il doppio titolo continentale conquistato da Roberto Piaser (Atl. S.Biagio) nella categoria M70. Giovedì 29 ha primeggiato nella 10 km di marcia con il buon riscontro cronometrico di 1:03:23 frutto di una condotta molto regolare. Il tempo migliora di poco quanto ottenuto la settimana precedente a Grottammare (AP) in occasione dei CdS nazionali di marcia, che gli avevano consentito di aggiudicarsi la vittoria nella sua categoria. 

Il bis è giunto due giorni dopo con un’altrettanto netta affermazione di categoria nella durissima 30 km chiusa nel tempo di 3:34:04 e la conquista di un pregevole 12° posto assoluto. Una gara condotta per larga parte assieme ai compagni di squadra - il toscano Gianni Siragusa e il lombardo Franco Venturi Degli Esposti - con un occhio anche alla classifica a squadre. Infatti ulteriori soddisfazioni per Piaser sono venute dal doppio argento nella competizione per nazioni. Sia nella 10 km che nella 30 km, infatti, pur appartenenti a categorie differenti, schierandosi nella M50 su entrambe le distanze gli azzurri hanno concluso al secondo posto dopo la compagine tedesca. 

Articolo scritto da Sandro Sandri - Redazione Master.

Nelle foto (credits Nelson Martins Photography): Roberto Piaser (n° 6141) in azione con i compagni di squadra e insieme al team azzurro, con Franco Venturi degli Espositi, Anna Maria Famea, Gianni Siragusa e le responsabili degli insostituibili rifornimenti e spugnaggi nella gara lunga.

----------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Per segnalazioni scrivi a: marchi@fidalveneto.it.

Se non l'hai già fatto unisciti al gruppo Facebook: Fidal Veneto Settore Master

Check Also

DIFFAMAZIONE AGGRAVATA: PONCHIO QUERELATO DAL PRESIDENTE ZOVICO

Il Presidente del Comitato Veneto della Federatletica, avv. Christian Zovico (foto), ha sporto querela alla …