26 Novembre 2022, 23:26

MASTER – MAIORANO E TRENTIN TRICOLORI DI MARATONA

(A cura della Redazione Master). Anche nell’ultimo campionato italiano master del 2022 si parla veneto per merito dei due nostri alfieri delle corse prolungate su strada, Gianluca Maiorano (1 to Run PD) e Virginio Trentin (Atl. S.Biagio TV) che nella maratona di Ravenna hanno trionfato nelle rispettive categorie, la SM55 e la SM65

Coloro che seguono le nostre cronache ben conoscono le imprese sportive di cui si sono resi protagonisti i due atleti a più riprese. La carriera di Virginio parte da più lontano e il professore trevigiano (ex, visto che da quest’anno si gode la meritata pensione) è conosciuto dagli appassionati di atletica master già da parecchio. Limitandoci alle sole vittorie individuali di campionato di questa stagione, ricordiamo quelle nella mezza maratona e dei 10 km su strada agli europei no stadia di Grosseto e ora la doppietta agli italiani (maratona-maratonina). Il triplete, realizzato nel 2021 anche con la 50km, non è stato conseguito solo per la rinuncia alla disagevole trasferta calabrese.

Gianluca gareggia di meno e su distanze più selezionate, ma nel 2022 si è fatto conoscere con grande autorevolezza realizzando nella maratona di Londra la m.p.i. superando dopo ben 36 anni il limite di un mito dell’atletica master nazionale e internazionale come Luciano Acquarone.

Tornando alla prova di Ravenna, entrambi si presentavano con i favori del pronostico, però la maratona può essere una corsa piena di incognite, tuttavia in questo caso è tutto filato liscio e i risultati si sono visti: Virginio con un vantaggio abissale sul secondo classificato, e la soddisfazione dell’ennesima prestazione sotto le tre ore nella distanza (2h59’16”). Più impegnativa la prova per Gianluca: il tempo finale di 2h39’20” con il 31° posto assoluto e due minuti circa di vantaggio sul secondo arrivato sono sufficientemente eloquenti della performance dell’atleta padovano.

Con questa maratona, come detto, si chiude il sipario sulla lunga sequenza di campionati italiani che ci hanno accompagnato fin da febbraio. Sul sito federale è già disponibile una bozza dei calendari italiani master per il 2023 e la successione delle date, ma con le sedi ancora non definite. In campo internazionale spiccano gli europei di maratona in gennaio a Madeira (POR), i mondiali indoor a Torun (POL) a fine marzo, ma soprattutto gli europei su pista di Pescara a fine settembre. Arrivederci al 2023!

I RISULTATI

 

Nelle foto (archivi personali): Virginio Trentin e Gianluca Maiorano.

Articolo redatto da Sandro Sandri della Redazione Master.

Se non l’hai già fatto unisciti al gruppo Facebook: Fidal Veneto Settore Master

Check Also

MINIRADUNI DICEMBRE 2022

Si informa che sono stati organizzati dal Settore Tecnico Regionale i seguenti mini-raduni. Verranno convocati …