12 Agosto 2020, 2:26

MASTER, NEWS DAL CAMPO… VIRTUALE! PRIMA VIRTUAL RELAY RACE

(a cura della Redazione Master) Sono passati ormai più di due mesi da quel  9  marzo in cui abbiamo tutti imparato il significato del termine lockdown, e soprattutto abbiamo iniziato a sopportarne conseguenze dirette e indirette…  da qualche giorno stiamo cercando di uscirne, consapevoli del fatto che le cose sono cambiate e che dovremo a nostra volta cambiare molte delle nostre abitudini, per tornare ad una diversa “normalità”.

Anche il mondo dell’atletica ha dovuto fare i conti con uno scenario ostile e imprevisto… pensare alle competizioni nelle stesse modalità in cui si sono svolte finora appare oggi molto difficile, se non impossibile..  questo vale per le maratone, ma anche per le gare di paese, i campionati di cross, o le corse in montagna.. è stata già una conquista ricominciare a potersi allenare, anche in gruppo, nel rispetto di nuove regole e protocolli.

Non sappiamo quando potrà riprendere l’attività agonistica, c’è chi è già al lavoro per stilare una bozza di calendario compatibile con la situazione attuale, e non sarà semplice.. nel frattempo però non sono mancate le iniziative che hanno cercato di mantenere vivo uno spirito competitivo fra gli atleti a riposo forzato.

Fra le tante gare virtuali promosse in questi giorni, ci fa piacere parlarvi di una nata dalle nostre parti, in casa  master Biotekna, segnalataci da Igor Biasuzzi e di cui potete trovare evidenza nel sito della società.

L’idea di base è stata quella di fornire agli atleti un obiettivo: non ci sono gare ufficiali? Ne inventiamo una noi, che sia alla portata di tutti, perché l’ultima cosa che vogliamo è andare in cerca di infortuni… ecco allora l’idea di una maratona a staffetta, una 42x1000 senza obiettivi di tempo, ma solo quello di riprendere gradualmente a correre.

Il contatto esistente con un’ altra società sportiva, la Kronos di Roma, ha poi permesso di trasformare la staffetta in un vero e proprio challenge, il VIRTUAL RELAY RACE, disputato il 16 maggio e  documentato da foto e video degli atleti in corsa, dei loro risultati personali, e dalla classifica finale per somma dei tempi (vinta per la cronaca da Biotekna, ma mai come in questo caso l’importante è stato partecipare!).

La cosa è piaciuta così tanto che altre squadre si sono messe in contatto con la società veneta per replicare l’evento, ed ecco le due nuove idee di Biotekna… la prima è tosta, osiamo dire che anche il Passatore virtuale passa in secondo piano…siamo stati bravi con un chilometro?  ci riproviamo con 5.. e stavolta puntiamo ad una distanza finale di 500 km, tanti ce ne vogliono per raggiungere Roma da Venezia (per la precisione, come ci fa notare Massimiliano Bedendi, per raggiungere piazza Venezia a Roma da Piazzale Roma a Venezia!).

C’è già anche una data: il 2 giugno, festa della Repubblica… uniti alla faccia del virus!

Il contest questa volta prevede di testimoniare con fotografie non soltanto le performance degli atleti, ma anche i nostri luoghi del cuore, per valorizzare il territorio in cui viviamo e ci alleniamo; se si aggiungeranno altre squadre, come hanno chiesto da Taranto e dalla Val Venosta per esempio, il contributo in chilometri sarà suddiviso fra le società secondo le disponibilità, in caso contrario Biotekna e Kronos hanno già pronti ognuna 50 atleti per portare a termine l’impresa.

L’ altro progetto, che dovrebbe coinvolgere non soltanto i master ma anche le categorie giovanili e gli assoluti, ha invece un diverso respiro: parliamo dei 200mt, un omaggio a Mennea, ma anche alla prima distanza massima tollerata per gli allenamenti di corsa… in casa Biotekna le pensano davvero tutte!

Qui le modalità sono ancora allo studio: sarà comunque un challenge esteso a più società, non si sa ancora se ci sarà un confronto fra categorie, o una sfida al numero complessivo di km percorsi dagli atleti..  decisioni che verranno prese a brevissimo, visto che si parla del 20 giugno…

Che altro dire, se non stay tuned? Occhio allora al sito ufficiale di Biotekna  e alle sue pagine sui principali social network  per gli aggiornamenti!

Nella foto (archivio Biotekna), un bel collage di alcuni degli scatti che hanno documentato il Virtual Relay Race; qui il link per saperne di più.

Articolo redatto da Silvia Gottardo della Redazione Master.

----------------------------------------------------------------------------------------------------

Per segnalazioni scrivi a: marchi@fidalveneto.it.

Per altre notizie, vai nella sezione Area Master di questo sito.

Se non l'hai già fatto unisciti al gruppo Facebook: Fidal Veneto Settore Master

Check Also

CAMPIONATI REGIONALI DI CORSA IN MONTAGNA NEL SEGNO DI ESPOSITO E BULF  

Sono stati 190 i concorrenti che hanno dato vita al campionato regionale veneto di corsa …