26 Aprile 2019, 3:40

MASTER, POKERISSIMO DI PRIMATI NELLA STAGIONE DEL PALAINDOOR

MasteratleticaSM50(a cura di Rosa Marchi)  In questo inizio di stagione al palaindoor di Padova sono state stabilite ben 4 migliori prestazioni italiane master di categoria. Il 2 febbraio, durante i campionati regionali assoluti, Natalia Marcenco (Assindustria Sport Padova) al suo esordio nella categoria SF60, con il tempo di 17'41"32 ha letteralmente demolito il primato italiano sui 3.000 metri di marcia. Il precedente primato, 20'32"74 stabilito lo scorso anno da Lucilla Pisani,  era infatti superiore di ben 3 minuti.

Nella stessa manifestazione la formazione SM45 della Masteratletica, composta da Luigi Vanzo, Maurizio Ceola, Massimiliano Cattani e Simone Zarantonello,  nella 4x200 metri ha fermato il cronometro sul tempo di 1'39"31, 4 centesimi in meno del precedente primato (1'39"35) stabilito dalla Vittorio Alfieri Asti quattro anni fa.

Link ai risultati della manifestazione

---

Il 16 febbraio la Masteratletica, cambiando due componenti del quartetto, è riuscita a stabilire anche il primato italiano 4x200 metri per la categoria SM50. Luigi Vanzo, Massimo Belotti, Fausto Tegorelli e Maurizio Ceola hanno corso  in  1'40"50, prestazione che migliora di oltre un secondo il precedente (1'41"99) stabilito dall'Atletica Castenedolo lo scorso anno.

Record italiano anche per il quartetto SF45 della Trieste Atletica: con 1'55"36. In una corsa solitaria Alessandra Grasso, Paola Capitanio, Betina Prenz e Tiziana Brezzoni hanno migliorato di oltre 3 secondi il precedente primato (1'58"69) stabilito lo scorso anno sempre dalla Marathon Trieste (precedente denominazione della squadra triestina).

E concludiamo la rassegna di primati italiani con il risultato del bresciano Pierangelo Avigo (Atletica Lonato-Lem Italia)  che ha corso i 1.500 m  in 4'20"99, nuovo record  della  categoria SM50  (prec. 4'22"08 stabilito dallo stesso atleta lo scorso anno).

Link ai risultati della manifestazione

Per segnalazioni scrivi a: rosax@tiscali.it. Per altre notizie, vai nella sezione Area Master di questo sito

(nella foto il quartetto MM50 della Masteratletica – archivio Masteratletica)

 

Check Also

SACCHETTO VOLA AI LUDI DEL BO, BEDINI SI MIGLIORA ALLO JUNIOR MEETING

I Ludi del Bo incoronano Nazareno Sacchetto, 16enne velocista delle Fiamme Oro Padova, che oggi, …