8 Dicembre 2019, 5:49

MASTER, SOLO LA BIOTEKNA AI SOCIETARI DI ARIANO IRPINO

(a cura della Redazione Master)  Mai come quest’anno la finale nazionale dei Campionati di Società Master su pista ha visto così poco Veneto in gara. Tre i fattori che hanno penalizzato la partecipazione: la sede, Ariano Irpino in provincia di Avellino non molto agevole da raggiungere; una data, lo scorso fine settimana, a ridosso della chiusura della impegnativa kermesse europea di Venezia; il nuovo regolamento che impedisce il subentro per rinuncia. Risultato: 15 formazioni in meno in gara rispetto alla finale di Modena del 2018. E si consideri che i nostri campioni regionali - la Riviera del Brenta maschile e l’Expandia Atletica Insieme Verona femminile - non hanno provveduto ad autocertificare il risultato della fase regionale proprio per consentire ad altre formazioni di entrare in classifica, vista la modifica del regolamento. Senza questo gesto, che ha escluso le nostre formazioni di punta dalla classifica nazionale,  la partecipazione alla finale avrebbe visto altre due squadre in meno. Diverso invece il discorso per l’Atletica Vicentina maschile, che ha rinunciato alla trasferta quando mancavano poche settimane alla gara.

L’unica formazione veneta che, nonostante le difficoltà e comunque penalizzata da assenze importanti, ha fortemente voluto esserci in questa importante manifestazione, è stata la squadra maschile della Biotekna Marcon, che ha affrontato la lunga trasferta collezionando un buon ottavo posto nella classifica di società, che ha visto lo scudetto assegnato all’Olimpia Amatori Rimini tra gli uomini e alla Romatletica Footkworks tra le donne.

Pur dovendo rinunciare alla staffetta 4x400, e collezionando alcuni piazzamenti di rincalzo,  i veneziani sono riusciti ad aggiudicarsi tre brillanti vittorie individuali e tre ottimi terzi posti. Sugli scudi  Alfredo Bonetti (SM60), vincitore dei 1500 metri con 4’41’44, a cui corrispondono ben 1.026 punti, e terzo sugli 800 metri con 2’19”39. Sul gradino più alto del podio anche Massimo Cigana (SM45) che ha vinto i 5.000 metri  con il tempo di 16’04”05, e Crescenzio Marchetti (SM65) al primo posto nel salto triplo con la misura di 10,45. Sono saliti sul terzo gradino del podio Luciano Capraro (SM65) con 11,39 nel  peso, e Roberto Bortoloni (SM80) con 7,73 nel salto triplo.

Le classifiche di società
UOMINI
1° Olimpia Amatori Rimini 1.267 p.
2° Virtus Castenedolo (BS) 1.259 p.
3° La Fratellanza Modena 1874 1.248,5 p.
...
8° Biotekna Marcon (VE) 1.199,5

22° Podistica Taras (TA) 1.053,5.

DONNE
1° Romatletica Footworks 1.280 p.
2° Assi Giglio Rosso Firenze 1.260,5
3° A.S.D. Liberatletica RM 1.254,5

18° Atl. Pistoia 1.068,5

I risultati
Riportiamo tutti gli atleti veneti che si sono contraddistinti classificandosi ai primi 8 posti della classifica comparata. Oltre al risultato viene riportato anche il punteggio tecnico assegnato in base al quale è stata composta la classifica comparata e il punteggio ai fini della classifica di società.

UOMINI
800:
3° Alfredo Bonetti (SM60-Biotekna Marcon VE) 2’19”39 (883 p./98 p.).
1.500: 1° Alfredo Bonetti (SM60-Biotekna Marcon VE) 4’41”44 (1.026 p./100 p.).
5.000: 1° Massimo Cigana (SM45-Biotekna Marcon VE) 16’04”05  (858 p./100 p.).
Alto: 4° Piergiorgio Curtolo (SM70-Biotekna Marcon VE) 1,30 (860//97 p.).
Lungo: 6° Roberto Bortoloni (SM80)-Biotekna Marcon VE) 3,35 (v.-0.5) (828/94,5 p.)
Triplo: Crescenzio Marchetti (SM65-Biotekna Marcon VE) 10,45 m. (-0.8) (968 p./100 p.); 3° Roberto Bortoloni (SM80)-Biotekna Marcon VE) 7,73 (+0.5) (944/98 p.)
Peso: 3° Luciano Capraro (SM65-Biotekna Marcon VE) 11,39 (949 p./98 p.); 4° Piergiorgio Curtolo (SM65-Biotekna Marcon VE) 12,85 (934 p./97 p.).

Link alla news Fidal

TUTTI I RISULTATI

Per segnalazioni scrivi a: marchi@fidalveneto.it.

Per altre notizie, vai nella sezione Area Master di questo sito.

Nelle Foto: foto di gruppo per la Biotekna Marcon (Archivio Biotekna)

Articolo redatto da Rosa Marchi della Redazione Master.

Check Also

CROSS, POKER VENETO AI CAMPIONATI EUROPEI DI LISBONA

Quattro veneti ai Campionati Europei di corsa campestre, in programma domenica 8 dicembre a Lisbona. …