18 Agosto 2019, 20:15

MASTER, TRICOLORI DI LANCI INVERNALI: MENEGHIN TRE VOLTE D’ORO

(a cura di Sandro Sandri) Nelle giornate dall’8 al 10 marzo si sono disputati a Viterbo i campionati master dei lanci lunghi invernali. Tutti i lanci, cioè, eccettuato il getto del peso che era stato di scena al coperto nella rassegna tricolore di due settimane fa ad Ancona. Organizzazione tecnica impeccabile, buone pedane e gare svolte in condizioni ideali dal punto di vista climatico nelle prime due giornate (la terza è stata un po’ disturbata dal vento).

La partecipazione veneta a questa manifestazione non è stata massiccia (7 atleti di 5 società, con 14 presenze/gara), ma carica di soddisfazioni: sette medaglie d’oro, quattro d’argento e due di bronzo. Parecchie di queste prestazioni hanno avvicinato, talvolta migliorato, le migliori prestazioni personali dello scorso anno stabilite dai nostri rappresentanti regionali.

Su tutti Andrea Meneghin (SM60), portacolori dell’Atletica Riviera del Brenta e neo-eletto Atleta Master Veneto per la stagione 2018, il quale ha pienamente rispettato i pronostici che lo vedevano favorito nelle specialità in cui si è presentato: martello, martello con maniglia corta, dominate nettamente rispettivamente con le misure di 45,86 e 17,93; poi il disco, forse l’unica un po’ sottotono rispetto agli elevati standard a cui ci ha abituato il nostro fuoriclasse. Quindi, tre vittorie che vanno ad aggiungersi al titolo nel getto del peso già conquistato nella citata gara di Ancona: una superiorità indiscussa a livello nazionale.

Importante la doppia presenza sul gradino più alto del podio per Pietro Perbellini (SM35 - Lib. Valpolicella Lupatotina VR) con la vittoria nel martello con maniglia corta e Disco, oltre all’argento nel giavellotto. Degno di citazione anche l’oro del martello con maniglia Corta per Alberto D’Alessandro (SM45 - GA Aristide Coin VE), giunto con la miglior misura dell’intero raggruppamento SM35/40/45, e preceduto dall’argento nel martello. Non sono mancate le soddisfazioni in campo femminile, entrambe nel giavellotto, con il titolo per l’eclettica Elena Donatoni (SF45 – Expandia Atl. Insieme VR) e la seconda piazza per Alessia Fusato (SF35 – Atl. Riviera del Brenta), che stabilisce anche il suo primato personale. A completare la presenza sul podio per ognuno degli atleti veneti in questa edizione dei Campionati Italiani Lanci Invernali, i rappresentanti del GS Tortellini Voltan Martellago Giampaolo Munari (SM60), argento nel giavellotto e bronzo nel disco, e Flavio Asta (SM70), bronzo nel martello con maniglia corta.

I VENETI CAMPIONI ITALIANI

SF45: Elena Donatoni (Expandia Insieme VR) - Giavellotto (gr. 600): 23,13. SM35: Pietro Perbellini (Lib. Valpolicella Lupatotina VR): Martello MC (kg 15,88): 11,31. SM35: Pietro Perbellini (Lib. Valpolicella Lupatotina VR): Disco (kg 2): 36,75. SM45: Alberto D’Alessandro (GA Aristide Coin VE) - Martello MC (kg 15,88): 12,11. SM60: Andrea Meneghin (Atl. Riviera del Brenta VE) -  Martello (kg 5): 45,86. SM60: Andrea Meneghin (Atl. Riviera del Brenta VE) -  Martello MC (kg 9,08): 17,93. SM60: Andrea Meneghin (Atl. Riviera del Brenta VE) -  Disco (kg 1): 42,25.

I VENETI AL SECONDO POSTO

SF35: Alessia Fusato (Riviera del Brenta VE) - Giavellotto (gr 600) 26,35.  SM35: Pietro Perbellini (Lib. Valpolicella Lupatotina VR): Giavellotto (gr 800): 52,53. SM45: Alberto D’Alessandro (GA Aristide Coin VE) - Martello (kg 7,260): 37,19. SM60: Giampaolo Munari (GS Tortellini Voltan Martellago VE) - Giavellotto (gr 600): 40,82.

I VENETI AL TERZO POSTO

SM60: Giampaolo Munari (GS Tortellini Voltan Martellago VE) - Disco (kg 1): 39,22. SM70: Flavio Asta (GS Tortellini Voltan Martellago VE) - Martello MC (kg 7,260): 13,81.

TUTTI I RISULTATI

Per segnalazioni scrivi a: marchi@fidalveneto.it.

Per altre notizie, vai nella sezione Area Master.

Nella foto: Andrea Meneghin sul podio del disco SM60  insieme a Giampaolo Munari e Daniele Galli (archivio Meneghin)

Check Also

EUROPEI MASTER DA RECORD: 5 MILA ISCRITTI, OLTRE 4 MILIONI D’INDOTTO PER IL TERRITORIO

All’inizio delle gare mancano ancora 23 giorni, ma i Campionati Europei Master di atletica leggera, …