9 Febbraio 2023, 4:00

MOLINAROLO E L’AUSTRIACO KLOTZ BRILLANO NELLA POLE VAULT COMPETITION

Elisa Molinarolo (Fiamme Oro) e l’austriaco Riccardo Klotz si sono imposti nella seconda edizione della Pole Vault Competition che ieri, mercoledì 28 dicembre, al Palaindoor di Padova, ha visto in pedana oltre cento astisti di tutte le categorie. La manifestazione è stata suddivisa in tre parti, con diverse misure d’entrata e diverse progressioni. L’azzurra Elisa Molinarolo, capitana in pectore del Gruppo Asta Padova che ha organizzato l’evento attraverso le società Multisport&Fun Asd e CorpoLibero Athletics Team, è volata più in alto di tutte, saltando 4.33. Alle sue spalle, la primatista israeliana Naama Bernstein con 3.83. Terze a pari merito, con 3.63, Nathalie Kofler (Asv S.V. Lana-Raika) e Francesca Boccia (Atl. Livorno). Al maschile, successo di Klotz con 5.33, davanti al greco Ioannis Rizos (5.18). Terzi a pari merito Federico Biancoli (Atl. Riccardi Milano 1946) e Niccolò Fusaro (Athletic Club 96 Alperia). Entrambi hanno superato quota 5.03. In gara due, il giovane Mattia Beda (CorpoLibero Athletics Team), classe 2006, ha superato quota 4.83, migliorando di 2 centimetri il record personale e chiudendo alle spalle dei cinesi Lui Rui (5.03) e Sun Ruyang (4.93). Mentre l’austriaca Magdalena Router ha vinto la prova femminile con 3.93. In gara uno, successi di Christian Marin (Fiamme Oro) con 3.83 e Giulia Busatta (Fiamme Oro) con 3.53. Oggi, giovedì 29 dicembre, sempre al Palaindoor, spazio alla Pole Vault Convention, convegno internazionale dedicato all’allenamento del salto con l’asta con la partecipazione di una sessantina di tecnici in presenza e una trentina collegati a distanza.          

Check Also

RAPPRESENTATIVE FEBBRAIO-MARZO 2023

Per effettuare le convocazioni delle rappresentative, la Commissione Tecnica Regionale terrà conto dei risultati ottenuti …