21 novembre 2017, 16:46

PADOVA, 340 TECNICI A LEZIONE CON ATLETICAMENTE

Atleticamente_2017bSono in 340 a Padova per la tredicesima edizione di AtleticaMente, la due giorni conclusa oggi e dedicata alla scienza e tecnologia applicate allo sport e in particolare all’atletica leggera. Gli iscritti (mai così tanti, con una seconda sala collegata in videoconferenza) sono prevalentemente tecnici dell’atletica, ma anche alcuni insegnanti di educazione fisica e qualche dirigente, provenienti da tutta Italia per l’ormai tradizionale convegno di aggiornamento e formazione continua che quest’anno portava il titolo di “A Tokyo 2020… passando per Londra”. Presenti anche il presidente FIDAL Alfio Giomi e il DT dell’Alto Livello Elio Locatelli, che ha tenuto una relazione, la conferenza ha vissuto anche una dimostrazione pratica in palestra. Oggi sono saliti in cattedra, fra gli altri, Patrizio Parcesepe, guida tecnica del bronzo mondiale della 20 chilometri di marcia Antonella Palmisano, e Salvino Tortu, padre e allenatore di Filippo, il campione europeo e primatista italiano U20 dei 100 metri.

ATLETICAMENTE – LA PRIMA GIORNATA: http://www.fidal.it/content/Atleticamente-la-scienza-in-teoria-e-in-pratica/110716

ATLETICAMENTE – LA SECONDA GIORNATA: http://www.fidal.it/content/Atleticamente-340-tecnici-a-lezione-di-atletica/110717

Check Also

Partenza blocchi_uomini

MERCOLEDI’ SI RIUNISCE IL CONSIGLIO REGIONALE

Mercoledì 22 novembre, a Padova (sede del Comitato regionale, ore 19.30), si riunirà – per la quinta …