24 Febbraio 2020, 13:03

PALAINDOOR DI PADOVA, IL SEDICENNE BANDAOGO VOLA NEI 60: 6″80

Nuovi progressi per l’allievo Yassin Bandaogo (foto Ardelean). Il 16enne dell’Atletica Vicentina, oggi al Palaindooor di Padova, nella seconda giornata dei campionati regionali assoluti di Veneto e Lombardia, ha corso i 60 in 6”80, migliorando di cinque centesimi il primato personale, realizzato l’11 gennaio a Modena, e diventando il secondo italiano di sempre per la categoria. Davanti a lui, ora, c’è solo la miglior prestazione italiana del veneziano Federico Guglielmi (6”78). A Padova la vittoria è andata ad Andrea Federici (Atl. Biotekna Marcon) che, con 6”77, ha eguagliato il primato personale. Ma Bandaogo si è confermato talento cristallino, dopo il titolo italiano cadetti degli 80 metri vinto a Forlì nel 2019. Nei 60 femminili la più veloce è stata la junior Hope Esekheigbe (Assindustria Sport Padova) con 7”57. L’azzurra Rebecca Borga (Fiamme Gialle; foto Ardelean) è giunta a sei centesimi dal record personale indoor nei 400, correndo in 54”33, davanti ad Anna Polinari (Atl. Brescia 1950 Ispa Group/54”78). Pietro Pivotto (Atl. Biotekna Marcon), dopo il 21”72 di ieri nei 200, ha concesso il bis sulla distanza doppia, portando il personale al coperto a 48”17. Applausi anche per la junior Veronica Zanon (Assindustria Sport Padova), atterrata a 13.06 nel triplo, seconda prestazione indoor della carriera a 2 centimetri dal suo record. Tra le juniores bene anche Rebecca Mihalescul (Atl. Brescia 1950 Ispa Group) nell’alto (1.78) e Gioia Scopel (Ana Atl. Feltre) nei 60 ostacoli (8”79). Sempre, tra gli juniores, in una gara extra, 8”15 di Massimo Avitabile (Atl. Vicentina) nei 60 ostacoli.

RISULTATI. UOMINI. 60: 1. Andrea Federici (Atl. Biotekna Marcon) 6”77 (campione regionale veneto), 2. Yassin Bandaogo (Atl. Vicentina) 6”80, 3. Fabrizio Ceglie (Assindustria Sport Padova) 6”92.  60 hs: 1. Cristopher Cecchet (Assindustria Sport Padova) 8”23 (campione regionale veneto), 2. Matteo Bonora (Team Treviso) 8”28. 400: 1. Pietro Pivotto (Atl. Biotekna Marcon) 48”17 (campione regionale veneto), 2. Francesco D. Rossi (Geas Atletica) 48”57. 1500: 1. Riccardo Tamassia (Trevisatletica) 3’54”23 (campione regionale veneto). Asta: 1. Nicolò Fusaro (Athletic Club 96 Alperia) 4.80, 2. Daniele Peron (Ass. Atl. Nevi) 4.70 (campione regionale veneto). Lungo: 1. Samuele Campi (As La Fratellanza 1874) 7.26, 3. Fabio Pagan (Atl. Biotekna Marcon) 6.97 (campione regionale veneto)4x2 giri: 1. Atl. Chiari 1964 3’21”34, 3. Trevisatletica (Antonello, Buroni, Buso, Caporin) 3’24”57 (campioni regionali veneti). EXTRA. 60 hs juniores: 1. Massimo Avitabile (Atl. Vicentina) 8”15, 2. Alessio Sommacal (Athletic Club Firex belluno) 8”25.  

DONNE. 60: 1. Hope E. Esekheigbe (Assindustria Sport Padova) 7”57 (campionessa regionale veneta), 2. Martina Favaretto (Atl. Biotekna Marcon) 7”68.  60 hs: 1. Gioia Scopel (Ana Atl. Feltre) 8”79 (campionessa regionale veneta). 400: 1. Rebecca Borga (Fiamme Gialle) 54”33, 2. Anna Polinari (Atl. Brescia 1950 Ispa Group) 54”78, 3. Virginia Troiani (Cus Pro Patria Milano) 55”14, 6. Samantha Zago (Trevisatletica) 56”66 (campionessa regionale veneta)1500: 1. Ilaria Bonetto (G.A. Bassano) 4’34”75 (campionessa regionale veneta). Alto: 1. Rebecca Mihalescul (Atl. Brescia 1950 Ispa Group) 1.78, 2. Rebecca Pavan (Assindustria Sport Padova) 1.71 (campionessa regionale veneta). Triplo: 1. Veronica Zanon (Assindustria Sport Padova) 13.06 (campionessa regionale veneta), 2. Camilla Vigato (Bracco Atletica) 12.47. 4x2 giri: 1. Gs La Piave 2000 (Nessenzia, Facchin, Susana, Comiotto) 4’04”30 (campionesse regionali venete) .

RISULTATI

Check Also

ASSOLUTI INDOOR: VALLORTIGARA VOLA (1.96), BELLO’-BORTOLI REGINE DEL MEZZOFONDO

Altri tre ori, tutti al femminile, per il Veneto nella seconda giornata degli Assoluti indoor …