4 Dicembre 2022, 22:23

TOKYO: CRIPPA 11° NEI 10.000, BORGA OUT CON LA 4X400 MISTA CHE FA IL RECORD NAZIONALE

L’undicesimo posto del poliziotto Yeman Crippa nella finale dei 10.000 metri (27’53”58) e l’eliminazione della 4×400 mista, con la veneziana Rebecca Borga (3’13”51, record italiano), nella seconda sessione di gare della prima giornata dell’atletica all’Olimpiade di Tokyo.   BORGA – Peccato. Davvero. Anche perché la squalifica degli Stati Uniti nella prima batteria aveva aperto scenari interessanti, tutti da esplorare. C’è il record …

Leggi di più...

TOKYO: BELLO’ AVANTI NEGLI 800, FINALE PER TAMBERI E ALA ZOGHLAMI

Parte con il piede giusto l’avventura dell’atletica azzurra all’Olimpiade. Nella prima sessione di gare, durante la mattinata giapponese, sorride la vicentina Elena Bellò, prima veneta a scendere in pista a Tokyo, promossa alla semifinale degli 800 (2’01”71). E raccolgono applausi i poliziotti Gianmarco Tamberi e Ala Zoghlami, ammmessi alle finali dell’alto (2.28 al secondo tentativo) e dei 3000 siepi (8’14”06). …

Leggi di più...

TOKYO, ECCO L’ATLETICA: 11 VENETI PER UN SOGNO A CINQUE CERCHI

La “regina” è pronta a scendere in pista. La prima giornata dell’atletica alle Olimpiadi di Tokyo, venerdì 30 luglio, rappresenta già il momento dell’ingresso in gara per 17 azzurri. Sono state ufficializzate le starting lists (con alcune variazioni d’orario rispetto al programma originario) e saranno Gianmarco Tamberi, fresco di arruolamento alle Fiamme Oro Padova dopo aver iniziato la stagione con la società trevigiana …

Leggi di più...

CDS, DIECI TEAM VENETI QUALIFICATI PER LE FINALI: IN QUATTRO A CACCIA DELLO SCUDETTO    

Ufficializzata la composizione delle finali dei Campionati Italiani di Società Assoluti su pista, che si svolgeranno sabato 18 e domenica 19 settembre. Gli scudetti saranno assegnati nella finale Oro di Caorle (Venezia). Le altre finali si svolgeranno a Palermo (Argento), Torino (Bronzo) e Agropoli, nel Salernitano (B). Dopo la fase di qualificazione, sono al comando delle classifiche i club che hanno vinto …

Leggi di più...

TRANS D’HAVET NEL SEGNO DI ANGELLA, MERLO, CAVALLAR E CASALI

Quasi 400 concorrenti al via, a Recoaro Terme, della Trans d’Havet, che per l’edizione 2021 ha proposto due percorsi:  42 km (con 2.700 metri di dislivello positivo) per la prova Marathon e 24 km (con 1.500 metri di dislivello positivo) per la Half Marathon. Nella gara “corta” ad avere la meglio è stato il mezzofondista trentino Alex Cavallar (Atl. Valli …

Leggi di più...

RADUNI ESTIVI FIDAL VENETO 2021

Il Comitato Regionale, nonostante le problematiche di ordine organizzativo ed economico che sottendono a questa difficile contingenza pandemica, ha comunque deciso di organizzare i raduni estivi. Non è stato tuttavia possibile predisporre raduni residenziali a causa delle difficoltà logistiche imposte dalle normative vigenti. Si è optato pertanto per la predisposizione di un piano di raduni giornalieri che, grazie alla collaborazione …

Leggi di più...

WEEKEND IN PISTA AD AGORDO CON I CAMPIONATI REGIONALI MASTER

L’atletica veneta si prepara ad andare in vacanza. Ma, in attesa della tradizionale pausa di agosto, c’è ancora spazio per un campionato regionale su pista: sabato 24 e domenica 25 luglio, allo stadio comunale “Ivano Dorigo” di Agordo (Belluno), va in scena il campionato veneto individuale master. Circa 250 gli iscritti. La manifestazione, organizzata dall’Atletica Agordina, ha carattere “open” ed …

Leggi di più...

SABATO DI CORSA CON LA TRANS D’HAVET

Si è tenuta questa mattina, quando mancano poco meno di 48 ore al via, la conferenza stampa di presentazione della 10^ edizione di Trans d’Havet, che in questo 2021 avrà un format tutto nuovo. Le due proposte di tracciato, infatti, saranno condensate tra Recoaro Terme e Valdagno con una gara corta Half Marathon di 24 km e 1.500 m D+ …

Leggi di più...

EUROPEI UNDER 20, GUGLIELMI DI BRONZO ANCHE CON LA STAFFETTA

Ancora sul podio l’Italia dei giovani nell’ultima giornata agli Europei under 20 di Tallinn, in Estonia, con altre quattro medaglie e tre di queste dalle staffette: l’argento della 4×400 uomini e il bronzo della 4×400 femminile, dove in finale non viene schierata Zoe Tessarolo (Atl. Vicentina) che aveva corso la batteria. Ma conquistano il terzo posto anche la 4×100 maschile e il mezzofondista Cesare Caiani nei 3000 siepi. Alla fine gli …

Leggi di più...