5 Giugno 2020, 21:50

PRAGA, GALVAN E VIOLA CORRONO IN FINALE

AAA_Galvan PragaDopo l’eliminazione della pesista Chiara Rosa nel prologo di giovedì, oggi gli Europei indoor di Praga regalano due finali agli atleti veneti. Le conquistano Matteo Galvan (foto) e Giulia Alessandra Viola. Il velocista vicentino supera i due turni preliminari di gara nei 400, correndo la batteria mattutina in 47”31 e la semifinale pomeridiana in 46”82. La mezzofondista trevigiana, debilitata da alcuni giorni di febbre, acciuffa per i capelli la finale dei 3000. Corre in 9’03”00 la prima batteria, ma nella seconda vanno ancora più piano e lei si qualifica andando ad occupare la dodicesima e ultima piazza tra le qualificate per la finale. Eliminata la vicentina Laura Strati (al debutto in maglia azzurra in un grande evento internazionale) nella qualificazione del lungo (6.22, 17^). Fuori anche il poliziotto Hassane Fofana, cui non basta il personale nei 60 ostacoli (7”75, 4 centesimi di progresso). Domani, sabato, finale per Galvan e Viola. Buone notizie anche per Federica Del Buono: cancellata la batteria dei 1500, la vicentina, annunciata non al meglio della forma, correrà direttamente la finale domenica.

 

Check Also

SOSTEGNO ALLE SOCIETA’: NUOVO SPORTELLO FIDAL

Un nuovo servizio per le società. Uno Sportello per rispondere alle esigenze dei club che lavorano ogni …