13 Dicembre 2019, 21:45

REGIONALI MASTER, CHE SPETTACOLO A PADOVA

podio_mast(a cura di Rosa Marchi) Domenica scorsa, sempre allo stadio Colbachini di Padova, sono stati assegnati i titoli regionali Master della seconda giornata dei Campionati. In campo maschile sui 100 metri si è registrato un buon 12”1 del vicentino Massimo Belotti (Masteratletica) tra gli SM50, e il tempo di 12”6 di Gabriele Carniato (Tortellini Voltan Martellago) tra gli SM55. Sui 400 metri si è distinto Valter Brisotto (Biotekna Marcon) che ha vinto tra gli SM55 nel tempo di 58”8.

Sulla pedana del salto in alto c’è stata una bella lotta per l’assegnazione del titolo degli SM65. L’ha spuntata il vicentino Natale “Nani” Prampolini (Masteratletica) con 1,39, stessa misura del secondo classificato, Piergiorgio Curtolo (Biotekna Marcon) che ha commesso un errore in più alla misura inferiore. Al terzo posto si è classificato Francesco Rappo (Virtus Este Valbona) con un buon 1,36.

In campo femminile, in evidenza Lorena Saran (Ponzano G.R. Autotrasporti TV) sui 400 metri SF50 dove ha siglato 1’10”7. La trevigiana, proveniente dalle gare su strada, ha migliorato di ben 6 secondi il suo personale da SF45.

Tra gli atleti “fuori regione” si è messo in evidenza il triestino Fabio Ruzzier (SM60), che vanta nel suo palmares numerosi titoli mondiali e europei. Il portacolori della Trieste Atletica ha concluso la gara dei 5.000 metri di marcia nel tempo di 28’02”2,. Nella stessa gara il veronese Enrico Olivo (Insieme New Foods) ha siglato il proprio primato personale da SM55 e ha vinto il titolo regionale di categoria con il tempo di 28’34”9.

Da segnalare infine una doppietta inconsueta ma di spessore, sui 5.000 metri di marcia. Madre e figlio si sono aggiudicati entrambi il titolo di campione regionale di categoria. Natalia Marcenco nella categoria SF60 (30’19”5) mentre Igor Sapunov ha vinto tra gli SM35 (23’54”2). Entrambi gli atleti vestono i colori dell’Assindustria Sport Padova.

I CAMPIONI REGIONALI DELLA SECONDA GIORNATA

UOMINI

100 m – SM75: Cesare Pansini (Masteratletica VI) 16”5 - SM65: Franco Gasparinetti (Biotekna Marcon VE) 13”8 – SM55: Gabriele Carniato (Voltan Martellago VE) 12”6 – SM50: Massimo Belotti (Masteratletica VI) 12”1 – SM45: Gabrielle Bosi (Intrepida VR) 12”2 – SM40: Marco Longo (Montebelluna Veneto Banca TV) 12”2 – SM35: Enrico Sciuscio (Fondazione Bentegodi VR) 11”3.

400 m – SM70: Filippo Zanardo (Voltan Martellago VE) 1’12”8 – SM65: Franco Gasparinetti (Biotekna Marcon VE) 1’05”0 – SM55: Valter Brisotto (Biotekna Marcon VE) 58”8 – SM50: Luigi Vanzo (Masteratletica) 57”5 – SM40: Alessandro Stefani (Trevisatletica) 1’04”1 - SM35: Michele Rizzi (Un.Sportiva M.Ausili. PD) 55”9.

1.500 m - SM55: Giuseppe Canton (Riviera del Brenta VE) 4’57”7 – SM50: Fabrizio Gumirato (Audace Noale VE) 5’23”0 - SM45: Andrea Patron (Spak4 Padova) 4’44”4 - SM40: Milko Mascia (Audace Noale VE) 4’51”2 – SM35: Manuel Cimarelli (Città di Padova) 4’45”5.

3.000 siepi – SM55 Sandro Sandri (Voltan Martellago VE) 12’55”2.

400 hs - SM50: Luigi Vanzo (Masteratletica) 1’09”7.

Marcia 5 km – SM55: Enrico Olivo (Insieme New Foods VR) 28’34”9 – SM45: Emanuele Toso (Assindustria Sport PD) 32’13”3 - SM35: Igor Sapunov (Assindustria Sport PD) 23’54”2.

Alto – SM75: Cesare Pansini (Masteratletica VI) 1,15 - SM65: Natale Prampolini (Masteratletica) 1,39; 2° Piergiorgio Curtolo (Biotekna Marcon VE) 1,39 – SM55: Giampaolo Munari (Voltan Martellago VE) 1,36.

Triplo – SM75: Roberto Bortoloni (Biotekna Marcon VE) 7,91.

DONNE

100 m - SF50: Graziella Tronchin (Idealdoor Libertas S.Biagio TV) 15”7 - SF45: Elena Righi (Masteratletica VI) 15”5 - SF40: Michela Guarise (Idealdoor Libertas S.Biagio TV) 15”1.

400 m - SF50: Lorena Saran (Ponzano G.R. Autotrasporti TV) 1’10”7.

1.500 m - SF60: Maria Cristina Gatto (Idealdoor Libertas S.Biagio TV) 7’43”5 - SF50: Elsa Mardegan (Idealdoor Libertas S.Biagio TV) 5’43”0 - SF45: Mariella Saccora (Biotekna Marcon VE) 5’59”0.

Marcia 5 km - SF60: Natalia Marcenco (Assindustria Sport PD) 30’19”5.

Alto – SF50: Valentina Zorzi (Insieme New Foods VR) 1,21- SF40: Michela Guarise (Idealdoor Libertas S.Biagio TV) 1,27.

I migliori risultati degli atleti fuori regione

Marcia 5 km – SM60: Fabio Ruzzier (Trieste Atletica) 28’02”2.

Alto – SM75: Roberto Fasoli (Sandro Calvesi AO) 1,18.

Alto - SF45: Tiziana Piconese (Lagarina Crus Team TN) 1,42.

Triplo - SF45: Tiziana Piconese (Lagarina Crus Team TN) 9,87.

Link al sito Fidal con i risultati completi della manifestazione: clicca qui http://www.fidal.it/risultati/2015/REG9670/Index.htm

Per segnalazioni scrivi a: rosax@tiscali.it.

Per altre notizie, vai nella sezione Area Master di questo sito.

Nella foto: il podio con i campioni regionali dei 400 metri (archivio Masteratletica).

   

Check Also

DAI CROSS ALLE INDOOR (E NON SOLO): ECCO IL NUOVO CALENDARIO INVERNALE VENETO 2020

Trentotto appuntamenti per tre mesi di gare, da gennaio a marzo. E’ ufficiale il calendario …