24 Ottobre 2020, 17:23

RINASCE LA PISTA DI FELTRE: RESTYLING TERMINATO

Una nuova pista per l’atletica feltrina, e non solo. Nei giorni scorsi sono stati completati i lavori di rifacimento dell’anello dello stadio “Zugni Tauro”. L’opera di riqualificazione dell’impianto era iniziata a giugno con il rifacimento completo della struttura di base. Poi è stato posato il nuovo manto sintetico, realizzato con materiali e tecnologie di ultima generazione. Quindi si è proceduto alla tinteggiatura delle corsie. Nelle prossime settimane, una volta completato l’impianto con la relativa attrezzatura, la pista verrà omologata e sarà, a tutti gli effetti, disponibile per allenamenti e gare. Il costo dell’intervento, comprendente anche un più ampio restyling dello stadio, ammonta a 500 mila euro.

Un grande ringraziamento all’amministrazione comunale per la sensibilità dimostrata nei confronti dell’atletica leggera – dice Claudio Biesuz, presidente dell’Ana Atletica Feltre, società che conta oltre 200 tesserati, in gran parte giovani -. La pista sarà il punto di partenza per un nuovo sviluppo dell’attività della nostra società”.

Ringraziamenti all’amministrazione comunale arrivano anche dalla Fidal regionale e provinciale. “La riqualificazione della pista di Feltre – spiega il presidente del Comitato regionale Christian Zovico - rientra in un più ampio disegno di miglioramento dell’impiantistica regionale a cui ci siamo dedicati sin dall’inizio del mio mandato, anche grazie alla definizione di una struttura regionale ad hoc che ha punti di riferimento importanti nel consigliere regionale Vito Vittorio e in Enzo Maoret. Il loro supporto, in coordinamento con l’Ufficio Impianti nazionale, permette di sviluppare al meglio l’iter tecnico e burocratico che accompagna gli interventi sugli impianti. E’ un gioco di squadra che, grazie anche all’unità d’intenti che caratterizza l’azione del Comitato regionale, sta dando risultati importanti”.

Feltre – aggiunge Vito Vittorioè una zona di grande tradizione per l’atletica. Grazie alla sua posizione geografica, la nuova pista potrà diventare un punto di riferimento non solo per la città e la provincia, ma anche per un territorio più ampio che comprende gran parte della fascia pedemontana veneta. E l’Ana Atletica Feltre è una società solida e bene organizzata, che ha le capacità per valorizzare al meglio il nuovo impianto”.

Check Also

NORDIC WALKING: SCUDETTO PER G.S. ALPINI VICENZA E NORDIC WALKING ITALY!

 (a cura della Redazione Master) Sabato scorso, a Bassano del Grappa si è svolta la …