7 Giugno 2020, 4:16

STRAORDINARIO FANIEL: 2h07’19”, E’ RECORD ITALIANO DI MARATONA  

Impresa straordinaria a Siviglia: cade il record italiano di maratona. L’azzurro Eyob Faniel (Fiamme Oro) abbassa il limite di 3 secondi fino a 2h07’19”, meglio del precedente primato italiano di Stefano Baldini (2h07’22”) stabilito a Londra quasi quattordici anni fa, il 23 aprile 2006. Per il 27enne Faniel arriva il settimo posto e un progresso strabiliante, di circa cinque minuti, in una gara condotta tutta sul piede di 3’00”-3’01” a chilometro, gravitando intorno alla ventesima posizione e rimontando nell'ultimo terzo di gara. Questi i passaggi dell'azzurro, vicentino di Bassano del Grappa, allenato dal padovano Ruggero Pertile: 5km 14’52”, 10km 29’52”, 15km 45’14”, 20km 1h00’18”, mezza maratona 1h03’36”, 25km 1h15’27”, 30km 1h30’23”, 35km 1h45’40”, 40km 2h00’56”, finish 2h07’19”.

FANIEL: “TANTA FIDUCIA PER LE OLIMPIADI” - “Fare un tempo migliore di Baldini? È un sogno che si avvera - le parole di Faniel - Sono veramente felice per questo risultato: speravo si potesse ottenere e adesso ho tanta fiducia per le Olimpiadi. Non ho mai avuto momenti di crisi durante la gara, soltanto un paio di inconvenienti: al 23esimo chilometro è entrato un cane sul percorso e gli sono andato addosso, poi al rifornimento al km 30 mi sono scontrato con un atleta davanti a me. Nessun problema, comunque. Il piano era partire forte, sapevo di star bene dopo le tre settimane in altura in Eritrea e ho subito capito che era la mia giornata. Ho fatto tanti sacrifici: è bello essere ripagati così. A tifarmi c’era tutta la mia famiglia e i miei amici: è una vittoria che dedico alla mia compagna Ilaria e a mia figlia Wintana. Il loro supporto non manca mai, anche quando sto in giro per il mondo. Voglio anche ringraziare il dottor Vincenzo Ficarra che un anno e mezzo fa mi ha rimesso in piedi dopo un’ernia inguinale. Oggi abbiamo dimostrato che c’è anche l’Italia in maratona: noi ci crediamo e penso possa crescere un bel gruppo azzurro con i più giovani e con noi più grandicelli. I complimenti di Baldini mi fanno troppo piacere, ho tanto rispetto per lui e per il grandissimo atleta che è stato”.

+++

Eyob Ghebrehiwet Faniel è nato ad Asmara (Eritrea) il 26 novembre 1992, 1.74x53kg. Società: Fiamme Oro Padova

Allenatore: Ruggero Pertile

Presenze in Nazionale: 5.

E’ nato in Eritrea, ma vive in Italia dal febbraio 2004 quando la famiglia ha raggiunto il papà che si era trasferito nel nostro Paese nel ’98. Ha giocato a calcio, mentre a portarlo sui campi di atletica è stato Vittorio Fasolo. Cresciuto con il tecnico Marco Maddalon, ha seguito anche i consigli di Giancarlo Chittolini. Per un periodo ha lavorato come manutentore in piscina e ha ottenuto la cittadinanza italiana nell’ottobre del 2015. Dalla seconda parte del 2016 è allenato da Ruggero Pertile, uno dei migliori maratoneti azzurri di sempre. Risiede a Bassano del Grappa (Vicenza) dopo aver abitato a Cassola e nell’ottobre 2016 è diventato papà della piccola Wintana. Nel 2017 ha fatto il debutto in azzurro nella Coppa Europa dei 10.000 metri a Minsk e poi ha vinto la maratona di Venezia in 2h12’16”. Nel 2018 agli Europei di Berlino ha conquistato la medaglia d’oro a squadre in maratona e nel 2019 si è migliorato nella mezza maratona fino a 1h00'53", prima di portarsi a 1h00’44” nel 2020. Era il 26 gennaio, sempre a Siviglia, sulle strade che oggi l’hanno visto entrare nella storia della maratona azzurra.

Curriculum (10.000m): WCh: 2019 (15/maratona); ECh: 2018 (5/maratona, 1T); MedG: 2018 (2/mezza mar.); Euroch: 2017 (11, 2T); H Mar WCh: 2018 (37).

Lista italiana alltime maratona maschile
-2h07:19 Eyob Faniel, Siviglia 23 febbraio 2020
-2h07:22 Stefano Baldini, Londra 23 aprile 2006
-2h07:52 Giacomo Leone, Otsu 4 marzo 2001
-2h08:02 Alberico Di Cecco, Roma 13 marzo 2005
-2h08:05 Yassine Rachik, Londra 28 aprile 2019
-2h08:19 Gelindo Bordin, Boston 16 aprile 1990
-2h08:33 Danilo Goffi, Rotterdam 19 aprile 1998
-2h08:49 Francesco Ingargiola, Roma 1 gennaio 2000
-2h08:59 Daniele Caimmi, Milano 1 dicembre 2002
-2h09:07 Ottaviano Andriani, Milano 2 dicembre 2001
-2h09:07 Migidio Bourifa, Parigi 7 aprile 2002

Le sei maratone di Faniel
-2h15:39  (3) Firenze, 27 novembre 2016
-2h12:16  (1) Venezia, 22 ottobre 2017
-2h20:20 (4) Verona, 19 novembre 2017
-2h12:43 (5) Berlino (Campionati Europei) 12 agosto 2018
-2h13:57 (15) Doha (Campionati del Mondo) 6 ottobre 2019
-2h07:19 (7) Siviglia, 23 febbraio 2020

Check Also

CORSO ISTRUTTORI REGIONALE VICENZA 2019: LEZIONI INTEGRATIVE ED ESAME FINALE

Ai frequentanti il CORSO ISTRUTTORI REGIONALE VICENZA 2019 A seguito dell'accordo con il Centro Studi …