4 Dicembre 2022, 21:53

TRICOLORI ALLIEVI: COLPO DI TESTA, SUO IL DECATHLON

Altre otto medaglie, per il Veneto, nella seconda giornata dei campionati italiani allievi. All’Arena Civica Gianni Brera spicca Nicola Testa (foto GRANA) che vince il decathlon con 6449 punti, 19 in più di Tommaso Franzè (Par Canegrate). Nella seconda giornata, un successo parziale per Testa (47.54 nel disco) e quattro vittorie per Franzè: 15”08 (+0.4) nei 110hs, 4.60 nell’asta, 45.24 nel giavellotto, 4’43”50 nei 1500. Al secondo decathlon della carriera, l’allievo di coach Umberto Pegoraro aggiunge quasi 500 punti al risultato ottenuto il 24 aprile nella gara di Lana. I suoi parziali? 11”81 nei 100, 5.97 nel lungo, 12.58 nel peso, 1.77 nell’alto, 52”09 nei 400, 15”09 nei 110 ostacoli, 47.54 nel disco, 3.60 nell’asta, 38.22 nel giavellotto, 4’47”79 nei 1500. L’Atletica Vicentina festeggia anche l’argento di Andrea Crestani nel peso (16.61), stesso piazzamento conquistato da Pietro Calanchi (Atl. Verona Asd Pindemonte), andato per la prima volta oltre i 60 metri (63.43) nel giavellotto. Terzo Federico Dicati (Gs Fiamme Oro Padova) nel lungo (7.17 ventoso). Al femminile argento per Camilla De Paoli (Ana Atl. Feltre; foto GRANA) nell’alto: la bellunese salta 1.74, stessa misura realizzata dalla vincitrice Aurora Vicini, ma è penalizzata dal computo dei falli. Doppio bronzo per Trevisatletica: Rebecca Agbortabi raccoglie applausi nei 200 (25”02 con vento contrario), Beatrice Buso scende a 1’03”81 nei 400 ostacoli. Entrambe sono al primo anno di categoria. Terzo posto, infine, per Anna Raimondi (G.A. Aristide Coin Venezia 1949) nel giavellotto (43.10).

Questi i nuovi campioni italiani allievi, con tutte le medaglie venete. 2^ giornata. ALLIEVI. 200 (-0.5): 1. Eduardo Longobardi (Fiamme Gialle G. Simoni) 20”98.  3000: 1. Nicola Morosini (Us Rogno) 8’44”02. 400 hs: 1. Mario Antolini (Atl. Valle di Cembra) 52”89.  Lungo: 1. Mattia Furlani (Atl. Stud. Rieti Andrea Milardi) 7.87 (+1.2), 3. Federico Dicati (Gs Fiamme Oro Padova) 7.17 (+3.8). Peso: 1. Mirko Campagnolo (Atletica Iblea 2012) 18.61, 2. Andrea Crestani (Atl. Vicentina) 16.61. Giavellotto: 1. Antonio Cannalonga (Ideatletica Aurora) 67.92, 2. Pietro Calanchi (Atl. Verona Asd Pindemonte) 63.43. Decathlon: 1. Nicola Testa (Atl. Vicentina) 6449. 4×100: 1. Fiamme Gialle G. Simoni 40”95. ALLIEVE. 200 (-1.9): 1. Ludovica Galuppi (Bracco Atletica) 24”21, 3. Rebecca Agbortabi (Trevisatletica) 25”02. 3000: 1. Elena Abellonio (Atl. Alba) 10’09”12. 400 hs: 1. Carolina Molteni (A.G. Comense) 1’02”76, 3. Beatrice Buso (Trevisatletica) 1’03”81. Alto: 1. Aurora Vicini (Cus Parma) 1.74, 2. Camilla De Paoli (Ana Atl. Feltre) 1.74. Lungo: 1. Baofa M. Veso (Atl. Brugnera Friulintagli) 5.96 (+2.3). Peso: 1. Giada Cabai (Atl. Malignani Libertas Udine) 14.18. Giavellotto: 1. Vittoria Rapetti (Atl. Alessandria) 44.27, 3. Anna Raimondi (G.A. Aristide Coin Venezia 1949) 43.10. Eptathlon: 1. Annalisa Pastore (Atl. Stronese – Nuova Nordaffari) 5199. 4×100: 1. Bracco Atletica 47”67. 

RISULTATI

 

 

 

Check Also

PROSECCO RUN E MARCIA DEL GIOCATTOLO, LA DOMENICA DI CORSA  

La pioggia non ha fermato la festa della Prosecco Run (foto TORRES) che oggi, insieme …