24 Ottobre 2020, 16:45

TRICOLORI DI MODENA NEL SEGNO DELLE DONNE: TRIONFANO DURANTE, CARCANO E VANDI  

Il Veneto fa tripletta nella prima giornata della Festa dell’endurance che nel weekend, a Modena, assegna i titoli italiani di mezzofondo e marcia. Festeggiano, un po’ a sorpresa, la trevigiana Marta Durante (Atl. Ponzano; foto GRANA) e la veronese Agnese Carcano (Atl. Verona Asd Pindemonte). La prima conquista i 1500 juniores, togliendo un centesimo al personale (4’31”56). La seconda si migliora addirittura di una ventina di secondi nei 2000 siepi allieve, conquistando il primo podio importante della carriera, per la gioia anche del coach Roberto Turrini. La marchigiana Eleonora Vandi, che possiamo considerare veneta d’adozione perché da qualche anno risiede a Mogliano ed è allenata da Faouzi Lahbi, si è imposta nei 1500 assoluti in 4’18”39. A fine agosto, a Padova, era già stata argento negli 800. Nella stessa gara, seconda medaglia di giornata per il tecnico Matteo Grosso che, oltre alla vittoria della Durante, porta  a casa il bronzo della padovana Irene Vian (Atl. Riviera del Brenta). Al maschile due terzi posti, targati Treviso, nei 3000 siepi. Merito di Leonardo Feletto (Atl. Mogliano), finito alle spalle dei gemelli Ala e Osama Zoghlami nella gara assoluta (8’35”17), con il primo che porta sul gradino più alto del podio le Fiamme Oro, e dell’ex azzurrino Giovanni Gatto (Us Quercia Trentigrana), non lontano dai migliori nella gara promesse (8’59”54). Tra gli allievi anche il secondo posto di Thomas Serafini (Athletic Club Firex Belluno) nei 1500 (4’02”50) e il terzo, nella stessa specialità, di Matilde Prati (Fondazione M. Bentegodi) in 4’43”55,

I nuovi campioni italiani, con i migliori risultati veneti. UOMINI. Assoluti. 1500: 1. Joao Bussotti (Esercito) 3’47”51. 3000 siepi: 1. Ala Zoghlami (Fiamme Oro) 8’26”22, 3. Leonardo Feletto (Atl. Mogliano) 8’35”17. Promesse. 1500: 1. Abdelhakim Elliasmine (Atl. Bergamo 1959 Oriocenter) 3’49”22. 3000 siepi: 1. Enrico Vecchi (Atl. Rodengo Saiano) 8’55”12, 3. Giovanni Gatto (Us Quercia Trentigrana) 8’59”54. Juniores. 1500: 1. Matteo Guelfo (S.S. Trionfo Ligure) 3’57”10. 3000 siepi: 1. Abderrazzak Gasmi (Toscana Atl. Futura) 9’01”98. Allievi. 1500: 1. Alessandro Pasquinucci (La Fratellanza 1874)  4’01”56, 2. Thomas Serafini (Athletic Club Firex Belluno) 4’02”50. 2000 siepi: 1. Cesare Caiani (Atl. Brugnera Friulintagli) 5’54”31. DONNE. Assolute. 1500: 1. Eleonora Vandi (Atl. Avis Macerata) 4’18”39, 3. Irene Vian (Atl. Riviera del Brenta) 4’20”89. 3000 siepi: 1. Martina Merlo (Aeronautica) 9’59”54. Promesse. 1500: 1. Ludovica Cavalli (Bracco Atletica) 4’19”09. 3000 siepi: 1. Linda Palumbo (Suedtirol Team Club) 10’30”46. Juniores. 1500: 1. Marta Durante (Atl. Ponzano) 4’31”56. 3000 siepi: 1. Katja Pattis (Suedtirol Team Club) 10’51”79. Allieve. 1500: 1. Laura Renna (Atl. Lecco-Colombo Costruz.) 4’40”92, 3. Matilde Prati (Fondazione M. Bentegodi) 4’43”55. 2000 siepi: 1. Agnese Carcano (Atl. Verona Asd Pindemonte) 6’58”96.

RISULTATI COMPLETI

Check Also

NORDIC WALKING: SCUDETTO PER G.S. ALPINI VICENZA E NORDIC WALKING ITALY!

 (a cura della Redazione Master) Sabato scorso, a Bassano del Grappa si è svolta la …