19 Ottobre 2019, 17:06

TRICOLORI MASTER, MAZZENGA “EUROPEA” E PIOGGIA DI MEDAGLIE

AAA_Mazzenga Emma(a cura di Rosa Marchi) Durante i Campionati Italiani Master su pista, svoltisi a Modena dal 4 al 6 luglio, gli atleti tesserati per le società venete si sono aggiudicati 34 titoli italiani, 29 medaglie d'argento e 19 di bronzo. Su tutti, una fantastica Emma Mazzenga (per lei ormai non riusciamo più a trovare gli aggettivi), che, alla soglia degli 81 anni, è riuscita a stabilire la miglior prestazione europea sui 200 metri W80 con il tempo di 39”20 e il vento nullo. Mimma si è così presa la rivincita dopo il 39”19 corso a Caprino Veronerse in assenza di anemometro, e finalmente la federazione europea master potrà annotare la sua prestazione come nuovo record, migliorando il 39”91 da lei stessa stabilito lo scorso settembre durante il Mennea Day. Ottima anche la sua prestazione sui 400 metri, 1’31”55, a poco meno di 4 decimi dal primato mondiale W80 che continua comunque ad appartenerle (1’31”21 corso durante l’edizione 2013 del meeting internazionale di Padova).

Medaglie, medaglie, medaglie…

Continua a collezionare prestigiose vittorie il vicentino Dario Rappo (Masteratletica). A Modena il neo campione italiano dei 10.00 metri SM65, ha arricchito il suo plamares di ben 4 medaglie d’oro vincendo il titolo italiano della categoria SM65 sugli 800 metri (2’26”35), sui 1.500 metri (5’22”30), sui 5.000 metri (18’54”75) e nella 4x400 (4’55”75, insieme a Pierantonio Rizzato, Fulvio Fazzi e Rolando Lievore). Ben tre trevigiani sono riusciti a salire per tre volte sul gradino più alto del podio. Iniziamo da Benvenuto Pasqualini (Idealdoor Libertas S.Biagio), classe 1934, al suo primo anno nella categoria SM80. Dopo il titolo italiano sui 10.000 metri conquistato a Desenzano lo scorso mese, Benvenuto ha dominato gli 800 metri (3’16”3), i 1.500 metri (6’38”1) e i 5.000 metri (23’48”75) con risultati di ottimo valore tecnico. Bellissimo tris anche per il saltatore Giorgio Maria Bortolozzi (Silca Ultralite Vittorio Veneto), una delle colonne del movimento master italiano. Il primatista mondiale di salto triplo M75 si è aggiudicato il salto triplo (9,33), il salto in alto (1,27) e il salto in lungo (4,24) per la categoria SM75. E veniamo alla “new entry” Andrea Meneghin (Silca Ultralite Vittorio Veneto), al suo primo campionato italiano master dopo uno stop di oltre 15 anni, che ha debuttato alla grande con ben tre titoli italiani tra gli SM55. Il primatista italiano del pentathlon lanci SM55 ha vinto le gare del peso (13,63), del martello (45,21) e del martello con maniglia corta (16,37). Doppio titolo italiano per Giovanni Finielli (Tortellini Voltan Martellago) vincitore degli 800 metri (2’26”11) e dei 1.500 metri (5’09”55) SM60 vincendo con pochi decimi di vantaggio la sfida con il corregionale Maurizio Marchetti (Assindustria Rovigo) che in entrambe le gare si è dovuto accontentare della medaglia d’argento. Da segnalare inoltre i risultati dell’inossidabile Alcide Magarini (Lib. Valpolicella Lupatotina). Il veronese, classe 1927, è salito sul gradino più alto del podio sui 200 metri ( e 400 metri SM85.

Giovani master

Tra le SF35 abbiamo avuto l’onore di vedere di nuovo in azione in una gara master la velocista Fabé Dia (Aristide Coin Venezia 1949), dominatrice della finale dei 100 in 12”10 (12”07 in batteria). Al secondo posto la “neo-master” Daniela Di Luzio (Insieme New Foods Verona) in 12”55. La veronese si è aggiudicata i 200 metri SF35 (25”90) e la staffetta 4x100 SF45 insieme a Marisa Tavoso, Rossella Iorio e Daniela Faraone.

Arrivederci a Izmir

Per gli atleti over 35 il prossimo importante appuntamento è a Smirne, in Turchia, per i Campionati Europei Master su pista in programma dal 22 al 31 agosto.  Link al sito della manifestazione.

A seguire l'elenco di tutti gli atleti veneti che si sono aggiudicati il titolo di campione italiano e che sono saliti sul podio.

I veneti campioni italiani

UOMINI - SM40: Luca Tonello (Tortellini Voltan Martellago VE) - Alto 1,77; SM40: Atl. Riviera del Brenta VE (A.Favarin, C.Marin, M.Belotti, S.Castellini) – 4x100 m 45”84; SM45: Masteratletica VI (L.Fabris, M.Cattani, F.Palma, S.Zarantonello) - 4x400 m 3’40”83; SM50: Masteratletica VI (L.Vanzo, F.Tegorelli, M.Belotti, S.Capozzi) – 4x100 m 48”73; SM55: Massimo Andreutto (Biotekna Marcon VE) – 400 m. 57”46; SM55: Vittorio Silvello (Tortellini Voltan Martellago VE) - Lungo 5,06 (+1.8); SM55: Andrea Meneghin (Silca Ultralite Vitt.Veneto TV) - Peso 13,63; SM55: Andrea Meneghin (Silca Ultralite Vitt.Veneto TV) - Martello 45,21; SM55: Andrea Meneghin (Silca Ultralite Vitt.Veneto TV) - Martello con m. corta 16,37; SM60: Giovanni Finielli (Tortellini Voltan Martellago VE) – 800 m. 2’26”11; SM60: Giovanni Finielli (Tortellini Voltan Martellago VE) – 1.500 m. 5’09”55; SM60: Luciano Capraro (Biotekna Marcon VE) – Peso 12,71; SM60: Roberto Parolin (Tortellini Voltan Martellago VE) – Alto 1,48; SM65: Piergiorgio Curtolo (Biotekna Marcon VE) – Alto 1,36; SM65: Dario Rappo (Masteratletica VI) - 800 m. 2’26”35; SM65: Dario Rappo (Masteratletica VI) – 1.500 m. 5’22”30; SM65: Dario Rappo (Masteratletica VI) – 3.000 m. 18’54”75; SM65: Roberto Dugatto (Masteratletica VI) – Giavellotto 37,27; SM65: Masteratletica VI (P.Rizzato, F.Fazzi, R.Lievore, D.Rappo) – 4x400 m 4’55”75; SM75: Giorgio Maria Bortolozzi (Silca Ultralite V.Veneto TV) – Alto 1,27; SM75: Giorgio Maria Bortolozzi (Silca Ultralite V.Veneto TV) – Lungo 4,24 (+1.3); SM75: Giorgio Maria Bortolozzi (Silca Ultralite V.Veneto TV) – Triplo 9,33 (+1.1); SM80: Benvenuto Pasqualini (Idealdoor Lib. S.Biagio TV) - 800 m. 3’16”3; SM80: Benvenuto Pasqualini (Idealdoor Lib. S.Biagio TV) - 1.500 m. 6’38”1; SM80: Benvenuto Pasqualini (Idealdoor Lib. S.Biagio TV) - 5.000 m. 23’48”75; SM80: Ermenegildo Furlanetto (Gr. Pod. Enichen VE) – Peso 8,54; SM85: Alcide Magarini (Lib. Valpolicella Lupatotina) – 200 m. 49”72 (+0.0); SM85: Alcide Magarini (Lib. Valpolicella Lupatotina) – 400 m. 2’06”99.

DONNE - SF35: Amy Fabé Dia (Aristide Coin Venezia1949) - 100 m. 12”10 (-0.3); SF35: Daniela Di Luzio (Insieme New Foods VR) – 200 m. 25”90 (+0.0); SF45: Insieme New Foods VR (M.Tavoso, R.Iorio, D.Faraone, D.Di Luzio) - 4x100 m 55”85; SF50: Insieme New Foods VR (M.Giusti, F.Nadali, R.Marchi, L.Dall’Agnola) 4’41”35; SF80: Emma Mazzenga (Città di Padova) – 200 m. 39”20 (+0.0) (m.p.e.).; SF80: Emma Mazzenga (Città di Padova) – 400 m. 1’31”55.

Gli atleti veneti sul podio

UOMINI

SM35 - 100: 3. Alberto Lago (Biotekna Marcon VE) 11”62 (+0.6) (batt. 11”60 -0.4). 400: 2. Vincenzo Conti (Biotekna Marcon VE) 54”02. 110 hs: 2. Alberto Lago (Biotekna Marcon VE) 16”67 (-1.2). Lungo: 3. Alberto Lago (Biotekna Marcon VE) 5,77 (+0.7)

SM40 - 200: 2. Simone Zarantonello (Masteratletica VI)23”29 (+0.4). 400: 2. Simone Zarantonello (Masteratletica VI)51”73. Alto: 1. Luca Tonello (Tortellini Voltan Martellago VE) 1,77. Lungo: 3. Marco Longo ( Montebelluna Veneto Banca TV) 5,80 (+1.0). 4x100: 1. Atl. Riviera del Brenta VE (Andrea Favarin, Cristian Marin, Marco Belotti, Stefano Castellini) 45”84; 2. Biotekna Marcon VE (Alessandro Facchin, Alberto Lago, Fausto Salvador, Vincenzo Conti) 46”07

SM45 - 400: 3. Fausto Salvador (Biotekna Marcon VE) 56”14. Marcia 5.000 m: 3. Cristiano Zanolli (Fondazione Bentegodi VR) 26’49”04. 4x400: 1. Masteratletica VI (Luca Fabris, Massimiliano Cattani, Francesco Palma, Simone Zarantonello) 3’40”83; 2. Biotekna Marcon VE (Roberto Blasina, Fausto Salvador, Ugo Zuliani,Vincenzo Conti) 3’48”01.

SM50 - 800: 3. Francesco Palma (Masteratletica VI) 2’10”47. Alto: 3. Nicola Niero (Atl. Riviera del Brenta VE) 1,54. Giavellotto: 3. Piergiorgio Marocchio (Valpolicella Lupatotina VR) 43,29. 4x100: 1. Masteratletica VI (Luigi Vanzo, Fausto Tegorelli, Massimo Belotti, Sergio Capozzi) 48”73.

SM55 - 100. 2. Gabriele Carniato (Tortellini Voltan Martellago VE) 12”53 (-0.2) (batt. 12”54 +1.0). 400: 1. Massimo Andreutto (Biotekna Marcon VE) 57”46; 2. Valter Brisotto (Biotekna Marcon VE) 57”94. 800: 3. Vincenzo Andreoli (Biotekna Marcon VE) 2’15”65. 1.500: 3. Daniele Pedrini (Insieme New Foods VR) 4’42”88. 5.000: 2. Giorgio Centofante (Atl. Riviera del Brenta VE) 16’58”72. 3000 siepi: 2. Sandro Sandri (Tortellini Voltan Martellago VE) 12’13”33. Lungo: 1. Vittorio Silvello (Tortellini Voltan Martellago VE) 5,06 (+1.8); 3. Renato Gallo (Virtus Este Valbona PD) 4,95 (-0.3). Asta: 3.Stefano Venier (Aristide Coin Venezia1949) 2,80. Peso kg.6: 1. Andrea Meneghin (Silca Ultralite Vitt.Veneto TV)   13,63. Martello kg. 6: 1. Andrea Meneghin (Silca Ultralite Vitt.Veneto TV) 45,21. Martello con maniglia corta 11,34kg: 1. Andrea Meneghin (Silca Ultralite Vitt.Veneto TV) 16,37. Giavellotto: 2. Lucio Buiatti (Tortellini Voltan Martellago VE) 44,26. 4x400: 2. Biotekna Marcon VE (Vincenzo Andreoli, Stefano Zanini, Massimo Anfreutto, Valter Brisotto) 4’00”14.

SM60 - 200: 2. Piero Cavallin (Virtus Este Valbona PD) 27”29 (+0.0). 400: 2. Franco Gasparinetti (Biotekna Marcon VE) 64”55. 800: 1. Giovanni Finielli (Tortellini Voltan Martellago VE) 2’26”11; 2. Maurizio Marchetti (Assindustria Rovigo) 2’26”63. 1.500: 1. Giovanni Finielli (Tortellini Voltan Martellago VE) 5’09”55; 2. Maurizio Marchetti (Assindustria Rovigo) 5’09”81. 5.000: 3. Maurizio Marchetti (Assindustria Rovigo) 18’11”03. 300 hs: 2. Franco Gasparinetti (Biotekna Marcon VE) 52”56; 3. Stefano Scalia (Prisma Spedizioni VR) 56”08. Alto: 1. Roberto Parolin (Tortellini Voltan Martellago VE) 1,48.; 2. Natale Prampolini (Masteratletica VI) 1,45. Triplo: 2. Natale Prampolini (Masteratletica VI) 9,03 (-01.). Peso 5kg: 1. Luciano Capraro (Biotekna Marcon VE) 12,71. Martello 5kg.: 2. Giancarlo Pasquali (Biotekna Marcon VE) 33,10. Martello maniglia corta 9,08 kg.: 2. Giancarlo Pasquali (Biotekna Marcon VE) 13,81.

SM65 - 800: 1. Dario Rappo (Masteratletica VI) 2’26”35. 1.500: 1. Dario Rappo (Masteratletica VI) 5’22”30. 5.000: 1. Dario Rappo (Masteratletica VI) 18’54”75. Alto: 1. Piergiorgio Curtolo (Biotekna Marcon VE) 1,36. Peso 5kg: 2. Piergiorgio Curtolo (Biotekna Marcon VE) 11,33. Martello maniglia corta 9,08kg.: 2. Flavio Asta (Tortellini Voltan Martellago VE) 14,62. Giavellotto 600 gr.: 1. Roberto Dugatto (Masteratletica VI) 37,27. 4x400: 1. Masteratletica VI (Pierantonio Rizzato, Fulvio Fazzi, Rolando Lievore, Dario Rappo) 4’55”75.

SM70 - 400: 2. Pier Lorenzo Lovison (Atletica Vicentina) 1’33”04. Peso 4kg.: 2. Ventura Natale (Masteratletica VI) 10,73.

SM75 - Alto: 1. Giorgio Maria Bortolozzi (Silca Ultralite V.Veneto TV) 1,27. Lungo: 1. Giorgio Maria Bortolozzi (Silca Ultralite V.Veneto TV) 4,24 (+1.3). Triplo: 1. Giorgio Maria Bortolozzi (Silca Ultralite V.Veneto TV) 9,33 (+1.1), 2. Roberto Bortoloni (Virtus Este Valbona PD) 7,79 (-0.2). Giavellotto: 2. Roberto Bortoloni (Virtus Este Valbona PD) 25,63.

SM80 - 800: 1.Benvenuto Pasqualini (Idealdoor Lib. S.Biagio TV)3’16”31. 1.500: 1.Benvenuto Pasqualini (Idealdoor Lib. S.Biagio TV)6’38”15. 5.000: 1.Benvenuto Pasqualini (Idealdoor Lib. S.Biagio TV)23’48”75. Peso 3 kg.: 1. Ermenegildo Furlanetto (Gr. Pod. Enichen VE) 8,54. Disco kg. 1: 3. Ermenegildo Furlanetto (Gr. Pod. Enichen VE) 21,19

SM85 - 200: 1. Alcide Magarini (Prisma Spedizioni VR) 49”72 (+0.0). 400: 1. Alcide Magarini (Prisma Spedizioni VR) 2’06”99.

DONNE

SF35 - 100: 1. Amy Fabé Dia (Aristide Coin Venezia1949) 12”10 (-0.3) (batt. 12”07 +0.2); 2. Daniela Di Luzio (Insieme New Foods VR) 12”55 (-0.3) (batt. 12”71 +0.6). 200: 1. Daniela Di Luzio (Insieme New Foods VR) 25”90 (+0.0).

SF45 - 4x100: 1. Insieme New Foods VR (Marisa Tavoso, Rossella Iorio, Daniela Faraone, Daniela Di Luzio) 55”85.

SF50 - 400: 3. Rosa Marchi (Insieme New Foods VR) 69”94. Lungo: 2. Paola De Santi (Idealdoor Lib. S.Biagio TV) 4,34 (+1.1). Triplo: 3. Marisa Tavoso (Insieme New Foods VR) 8,49 (+0.6). 4x400: 1. Insieme New Foods VR (Mirella Giusti, Fioretta Nadali, Rosa Marchi, Licia Dall’Agnola) 4’41”35.

SF60 - 100: 3. Umbertina Contini (Città di Padova) 15”35 (+1.4). 200: 3. Umbertina Contini (Città di Padova) 33”11 (+0.0). Martello 3kg.: 3. Rosanna Possagno (Atletica Villorba TV) 19,79.

SF80 - 200: 1. Emma Mazzenga (Città di Padova) 39”20 (+0.0) (m.p.e.). 400: 1. Emma Mazzenga (Città di Padova) 1’31”55.

(m.p.e.) = miglior prestazione europea di categoria

Link ai risultati della manifestazione

Nella foto in alto: Emma Mazzenga sul podio a Modena [foto R. Marchi]

----

Per segnalazioni scrivi a: rosax@tiscali.it.

Per altre notizie, vai nella sezione Area Master di questo sito.

 

Check Also

MARCIA, A LONGARONE TITOLI VENETI PER DISARO’ E PONTAROLLO

Michele Disarò (Gs Fiamme Oro; foto) ed Erika Pontarollo (Atl. Vicentina) sono i nuovi campioni …